Remake di Prince of Persia 2 presto su smartphone e tablet

Remake di Prince of Persia 2 presto su smartphone e tablet

Ubisoft aggiunge il secondo capitolo di Prince of Persia ai suoi classici giocabili su smartphone e tablet. Ci sarà anche un aggiornamento con 20 nuovi livelli di gioco per Rayman Jungle Run.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:01 nel canale Videogames
Ubisoft
 

Il gioco originale uscì nel 1993 su PC e Mac, per poi arrivare anche su Nes. Fu il secondo gioco in assoluto per la serie Prince of Persia, ottenendo valutazioni ragguardevoli da parte della critica del settore. Adesso Ubisoft ha deciso di rilasciarne un remake per dispositivi iOS e Android, bissando il rilascio di Prince of Persia Classic, remake invece del primo storico capitolo di PoP.

Il remake di Prince of Persia 2 si caratterizzerà per una grafica potenziata, con oggetti poligonali tridimensionali, e naturalmente per controlli ottimizzati per l'interazione tramite il touch screen.

Prince of Persia 2 The Shadow and The Flame per iOS e Android offre 15 livelli di gioco, dà la possibilità di utilizzare i poteri degli elementi, tre tipi di attacchi e oltre 25 armi dotate di abilità speciali. È sviluppato da Ubisoft Pune, lo stesso studio autore di Prince of Persia Classic HD, uscito nel 2012 per i dispositivi Android e iOS.

Ubisoft annuncia anche un aggiornamento per Rayman Jungle Run. L'update metterà a disposizione dei giocatori 20 nuovi livelli di gioco, ottenibili gratuitamente. Arriverà su iOS e Android, e successivamente su Windows 8. L’aggiornamento include due mondi: la Nave pirata e la Pianta gigantesca.

Al momento non ci sono dettagli sulle date di disponibilità dei due nuovi contenuti riportati in questa news.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sundraw8315 Aprile 2013, 22:59 #1
Grandissimo, con questo gioco ci sono cresciuto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^