Pokemon Go, condannato il primo responsabile di morte in Giappone

Pokemon Go, condannato il primo responsabile di morte in Giappone

Il 23 agosto un agricoltore aveva investito e ucciso una donna di 72 anni con il suo autocarro, proprio mentre guidava al celebre videogioco sviluppato da Niantic.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:00 nel canale Videogames
Nintendo
 

Arriva la prima condanna per omicidio in qualche modo provocato da Pokemon Go e dalle distrazioni che produce sui giocatori. Succede in Giappone, dove il 39enne Keiji Goo lo scorso 23 agosto investiva e uccideva una donna di 72 anni e feriva gravemente un'altra mentre attraversavano la strada nella città di Tokushima, secondo quanto riporta l'Ansa.

Pokemon Go

Goo è stato condannato a 14 mesi di prigione, dopo che l'accusa aveva chiesto una condanna di 20 mesi. L'imputato, inoltre, non presenterà opposizione rispetto alla sentenza.

Il giudice ha parlato di "grave negligenza" da parte del giocatore che a causa della distrazione non è riuscito a prevenire la disgrazia. Pokemon Go è stato lanciato in Giappone il 22 luglio scorso, ed è accusato di aver provocato complessivamente tre incidenti mortali.

Altre segnalazioni sui disagi causati da Pokemon Go nei mesi scorsi si trovano a questo indirizzo.

63 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sunburp31 Ottobre 2016, 16:16 #1
"L'imputato, inoltre, non presenterà opposizione rispetto alla sentenza"

Quando si dice avere una dignità. Ovunque ci sarebbero stati ricorsi su ricorsi fino alla prescrizione forse.
LivingSilver9431 Ottobre 2016, 16:27 #2
Pokemon Go è stato lanciato in Giappone il 22 luglio scorso, ed è accusato di aver provocato complessivamente tre incidenti mortali.
è una frase che mi piace poco.
NighTGhosT31 Ottobre 2016, 16:40 #3
Originariamente inviato da: Sunburp
"L'imputato, inoltre, non presenterà opposizione rispetto alla sentenza"

Quando si dice avere una dignità. Ovunque ci sarebbero stati ricorsi su ricorsi fino alla prescrizione forse.


Eh bhe......20 mesi.....che ridotti saranno la meta' della meta'? La minchiatona l'ha fatta chiaramente.....e negarla a quel punto, e' solo controproducente.

Fidati che se invece di mesi...fossero stati 20 ANNI....magari un ricorsino ci stava.

Venti mesi.....comunque.....sono una risata per omicidio....
NighTGhosT31 Ottobre 2016, 16:43 #4
Originariamente inviato da: LivingSilver94
è una frase che mi piace poco.


Pokemon Go è stato lanciato in Giappone il 22 luglio scorso e grazie alla loro idiozia, gli utilizzatori sono accusati di aver provocato complessivamente tre incidenti mortali.


FIXED
kamon31 Ottobre 2016, 16:46 #5
Pokemon Go... Keiji Goo... Ma che è uno scherzo?
demon7731 Ottobre 2016, 17:01 #6
Non sono certo fan de sta caxxata..
ma onestamente mi pare poco corretto tirare in mezzo pokemon go.
Perchè è come dire: sto guidando e vado a sbattere perchè sto guardando il culo della gnocca di turno e quindi lei e responsabile.

devilred31 Ottobre 2016, 18:18 #7
Originariamente inviato da: NighTGhosT
Pokemon Go è stato lanciato in Giappone il 22 luglio scorso e grazie alla loro idiozia, gli utilizzatori sono accusati di aver provocato complessivamente tre incidenti mortali.


FIXED


mrk-cj9431 Ottobre 2016, 22:19 #8
Originariamente inviato da: LivingSilver94
è una frase che mi piace poco.


in auto nella sola Italia ci saranno 3000 incidenti mortali all'anno

il giorno in cui tali utilizzatori smetteranno di fruire di tale mezzo e mietere vittime non sarà mai abbastanza presto
maxsy31 Ottobre 2016, 23:41 #9
Originariamente inviato da: NighTGhosT
Eh bhe......20 mesi.....che ridotti saranno la meta' della meta'? La minchiatona l'ha fatta chiaramente.....e negarla a quel punto, e' solo controproducente.

Fidati che se invece di mesi...fossero stati 20 ANNI....magari un ricorsino ci stava.

Venti mesi.....comunque.....sono una risata per omicidio....


meglio 20 mesi o 0 (zero) giorni come in italia? chi fà più ridere il giappone o l'italia?
chi ci dice che in giappone riducono le pene?
Vincent1731 Ottobre 2016, 23:55 #10
sta di fatto che 14 mesi per aver ucciso una persona e averne ferito gravemente un'altra è un insulto alla decenza.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^