NeoGAF: forum chiuso dopo accuse di molestie sessuali al fondatore

NeoGAF: forum chiuso dopo accuse di molestie sessuali al fondatore

Nel fine settimana, sulla scia di quello che sta succedendo negli Usa a proposito di Harvey Weinstein, è scoppiato il caso NeoGAF. Il forum è ancora adesso irraggiungibile

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
 

NeoGAF è il punto di riferimento per quanto riguarda la community internazionale del gaming. Su questo forum fervono normalmente le discussioni sui temi d'attualità e capita frequente che il giornalista di videogiochi vi ritrovi degli spunti per news o informazioni in un modo o nell'altro preziose. Ma sembra che queste abitudini saranno destinate a cambiare visto che, nel momento in cui scriviamo, il forum è irraggiungibile.

E' l'effetto della presa di posizione di moderatori e admin all'indomani delle rivelazioni a proposito di certi atteggiamenti controversi del fondatore e proprietario di NeoGAF, Tyler Malka. Secondo recenti ricostruzioni Malka avrebbe aggredito sessualmente una donna in una stanza d'albergo. La vittima avrebbe rivelato tutto su Facebook, come testimonia un'immagine pubblicata su Imgur.

In realtà la storia dell'aggressione in albergo sarebbe solamente la punta dell'iceberg rispetto al passato di Malka, che avrebbe alle spalle una lunga storia di molestie e aggressioni sessuali. Inoltre, dopo che le voci hanno iniziato a circolare sul forum di NeoGAF, certi moderatori particolarmente vicini a Malka, che sul forum si fa individuare con il nickname di EviLore, avrebbero silenziato e bannato i membri del forum che invece volevano che la verità venisse a galla.

In attesa di un comunicato ufficiale, quel che è certo è che NeoGAF sta attraversando un periodo molto turbolento, con una rivoluzione innescata internamente che risulta adesso evidente con la chiusura del forum.

NeoGAF è nato nel 2006 all'interno di un'operazione di rilancio del precedente Gaming-Age Forum. E' diventato il centro nevralgico della discussione sul gaming, frequentato anche dagli autori di videogiochi e da altre figure importanti dell'industria. Alcuni membri dello staff di NeoGAF sono addirittura diventati addetti del settore.

Le accuse a Malka arrivano all'indomani dello scandalo che sta sconvolgendo gli Stati Uniti, dove diverse attrici e celebrità hanno accusato il produttore Harvey Weinstein di molestie sessuali. Il dibattito si è quindi spostato sugli abusi e sulla possibilità di accelerare la propria carriera nel mondo dello spettacolo concedendo favori sessuali.

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheZioFede23 Ottobre 2017, 11:51 #1
Un tantino ironico considerato il tipo di utenza che si riunisce lì
Seph23 Ottobre 2017, 11:54 #2
azz pesante
Thehacker6623 Ottobre 2017, 14:01 #3
Peccato, l'unico thread a cui ero interessato era quello degli screenshot.. Per fortuna che su reddit si trovano sub altrettanto ricchi
reter-23 Ottobre 2017, 14:02 #4
Andiamo... volevano solamente "Giocare" ... -_-
Avatar023 Ottobre 2017, 15:30 #5
Ma se non c' è violenza come fa ad esserci molestia sessuale ? Molestia oculare forse per il fatto di averlo visto nudo ?

Assurdo chiudere un forum, che a prescindere da chi sia il fondatore, resta un patrimonio comune. Basterebbe darlo in gestione a qualcun altro
*aLe23 Ottobre 2017, 15:42 #6
Originariamente inviato da: Avatar0
Ma se non c' è violenza come fa ad esserci molestia sessuale ? Molestia oculare forse per il fatto di averlo visto nudo ?
Il fatto che lui abbia, da quel che leggo, cominciato a umiliarla/trattarla male (pur senza menarla e/o abusare di lei) quando lei ha rifiutato... Potrebbe essere una sorta di violenza psicologica già di per sé.
Anche mostrare le parti intime a una persona non consenziente suppongo sia classificabile come molestia (ma anche lasciarsi andare a ripetuti e pesanti apprezzamenti per strada, mi sa).
silviop23 Ottobre 2017, 16:05 #7
Se ci fossero denuncie quelle persone sarebbero gia al gabbio, senza denuncie e' solo cronaca rosa (o rossa)!
Avatar023 Ottobre 2017, 18:45 #8
Originariamente inviato da: *aLe
Il fatto che lui abbia, da quel che leggo, cominciato a umiliarla/trattarla male (pur senza menarla e/o abusare di lei) quando lei ha rifiutato... Potrebbe essere una sorta di violenza psicologica già di per sé.


"slowly started resenting, being mean, ignoring me"

Il tutto mentre la stava riaccompagnando in macchina facendole un favore.
Si era fatto aspettative errate ? Doveva capire che lei non ci sarebbe stata con lui solo perché era fidanzata ?
Lui c' ha provato, lei gli ha detto no, lui se l' è presa male e finita la.

Il fatto che ci abbia provato presentandosi nudo sotto la doccia significa forzare la situazione facendo leva sul fatto che non avrebbe avuto la forza di dire di no se messa alle strette ?
Anche fosse ? E' una strategia subdola ? Probabilmente si, ma lei ha detto no ed è finita li.
Non stiamo parlando di uno sconosciuto che ti si presenta sotto la doccia, stiamo parlando di due che si sono conosciuti, si son divertiti, hanno bevuto e non sappiamo certo i messaggi sessuali che possono essere stati trasmessi da lei durante la serata.

Questa cosa della violenza sessuale sta un po sfuggendo di mano e dimostra quanto bigotta e totalmente incoerente sia la società americana.
Lo scandalo del produttore cinematografico dove nessuna ha denunciato la cosa manco per sbaglio per 20 anni, sfruttando però la situazione e i vantaggi che ne sono derivati nell' immediato e successivamente è ridicolo ed ipocrita.
Le donne in questione hanno fatto una pessima figura.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^