Microsoft annuncia che Project Spark sarà gratuito

Microsoft annuncia che Project Spark sarà gratuito

Quello che viene definito come Incubation Engine diventerà completamente gratuito a partire dal 5 ottobre, quando verrà rilasciato il prossimo consistente update.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:50 nel canale Videogames
Microsoft
 

Project Spark diventerà completamente gratuito, anche per quanto riguarda i DLC che fino a oggi sono stati a pagamento, e si trasformerà in una piattaforma di creazione completamente aperta. Il 5 ottobre, infatti, verrà rilasciato un consistente update che darà definitivamente un nuovo volto a Project Spark, che smetterà così di utilizzare il modello free-to-play.

Project Spark

Il principale cambiamento rispetto al passato riguarderà i contenuti scaricabili che prima erano a pagamento: questi saranno liberamente disponibili per i vecchi e i nuovi utenti del gioco. Con questa strategia, Microsoft vuole incentivare gli utenti a creare sempre più contenuti e a sfruttare le potenzialità dell'Incubation Engine.

Con Project Spark l'obiettivo di Microsoft è sempre stato quello di far emergere la creatività. "Siamo stati un motore di incubazione di idee epico e artistico e abbiamo intenzione di continuare su questa strada", si legge sul forum di Project Spark. "Più di 200 mila creatori di contenuti hanno condiviso decine di milioni di oggetti personalizzati ed esperienze di gioco. Ogni giorno vediamo fra 300 e 400 nuovi giochi sulla nostra piattaforma. Il nostro supporto a queste creazioni e le comunicazioni con i creatori di contenuti proseguiranno in un ambiente aperto, libero e collaborativo".

Secondo la nuova politica, tutti coloro che hanno acquistato contenuti dopo il 28 luglio riceveranno dei buoni di eguale valore, che potranno spendere all'interno del Microsoft Store. I crediti verranno dispensati entro un periodo di tempo di 30-60 giorni successivi al 5 ottobre. Sul sito di Project Spark si trovano ulteriori dettagli sulla procedura alla base dei rimborsi.

Con l'annuncio di oggi si arresta anche il processo di aggiornamento progressivo di Project Spark da parte di Microsoft. "Non creeremo altre avventure episodiche, ma lasceremo che siano gli utenti a continuare la storia nei modi che ritengono più opportuni".

L'aggiornamento del 5 ottobre estenderà le dimensioni dei mondi di gioco e aggiungerà nuovi asset come blocchi di costruzione primitivi e creature. Ci saranno nuovi Achievement, più spazio per la personalizzazione per ciascun utente, ma il marketplace, secondo le nuove politiche, verrà rimosso.

Misure che potranno garantire un'ulteriore espansione per l'Engine così a lungo promosso da Microsoft negli anni passati, ma che allo stesso tempo suggellano un mezzo fallimento per questo progetto, che Microsoft aveva inizialmente pensato come anti-LittleBigPlanet o anti-Minecraft.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^