Media Molecule spende 5 milioni di euro in nuove tecnologie

Media Molecule spende 5 milioni di euro in nuove tecnologie

Il team britannico, dopo aver abbandonato LittleBigPlanet, sta lavorando per distanziarsi dal franchise che lo ha reso famoso.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:00 nel canale Videogames
 

Media Molecule non vuole essere ricordata solo per LittleBigPlanet, e sta investendo e lavorando sulla creazione di tecnologie completamente nuove. Secondo il resoconto annuale della compagnia, a cui fa riferimento Develop, sono stati spesi 4,1 milioni di sterline, pari a poco meno di 5 milioni di euro, sulla ricerca su nuove tecnologie di sviluppo.

LittleBigPlanet

Il resoconto si riferisce ai 12 mesi che vanno da marzo 2010 a marzo 2011. L'obiettivo è avere una tecnologia di gestione della fisica leader del settore, oltre che gestiore rapida di mondi di gioco sulla base di dati forniti dagli utenti, percorsi innovativi sul mercato tramite interfacce web based, soluzioni per la gestione avanzata all'interno di simulazioni del 3D stereoscopico e tecniche di cattura dei dati e di elaborazione in alta definizione.

Per il momento, tuttavia, Media Molecule non rivela il nome e le caratteristiche del gioco su cui sta lavorando. Mantiene chiaramente l'obiettivo di rimanere software house leader in ambito di videogiochi innovativi che offrono un grande livello di libertà ai giocatori.

Lo sviluppatore britannico ha fatto sapere nello scorso luglio che non si sarebbe più occupato direttamente del franchise LittleBigPlanet. Giochi di questa serie, tuttavia, continueranno a essere rilasciati, visto che Sony ha affidato LittleBigPlanet a Double Level, che adesso fa parte del colosso nipponico e che sta lavorando su LittleBigPlanet per PlayStation Vita.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^