Infinity: il nuovo progetto di Disney basato su tecnologia Nfc

Infinity: il nuovo progetto di Disney basato su tecnologia Nfc

Disney rivela una nuova piattaforma capace di accogliere differenti franchise e con il supporto allo scan di giocattoli interattivi.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Videogames
 

Disney ha rivelato attraverso un live webcast i suoi piani su un nuovo progetto che condivide diverse caratteristiche con i giochi della serie Skylanders di Activision. Disney Infinity viene così descritta come una piattaforma interattiva che unisce diversi personaggi dell'universo Disney all'interno di un unico mondo interattivo.

Disney University

A partire dal prossimo giugno, Disney metterà sul mercato dei giocattoli interattivi che riprodurranno i suoi personaggi più famosi, che i giocatori potranno usare all'interno dei cosiddetti Playset. Questi ultimi vengono descritti come mondi differenti fra di loro, ognuno dei quali ha le proprie regole e gameplay specifico, a seconda del franchise su cui è basato.

In alternativa, sarà, più semplicemente, possibile collezionare i personaggi Disney all'interno di uno scenario preparato appositamente, chiamato Toy Box.

Qui si possono giocare delle avventure preparate dagli sviluppatori di Disney, o addirittura create dagli stessi giocatori. Secondo Disney, qualsiasi cosa presente nella Toy Box è modificabile a piacimento dai giocatori: proprio come in LittleBigPlanet sarà possibile cambiare i personaggi che vi si trovano e anche lo stesso mondo di gioco.

Specularmente a Lbp, le esperienze di gioco possibili all'interno di questo mondo sono di tipo platforming 2D, kart racing e di gameplay in mondi aperti.

Il trasferimento del personaggio all'interno del mondo di gioco funziona in maniera simile a Skylanders. C'è una sorta di portale sul quale va collocato uno dei giocattoli interattivi. Sfruttando tecnologia simile a Nfc, il sistema è in grado di riconoscere la base del giocattolo e di materializzare il corrispettivo personaggio all'interno del videogioco.

Disney Infinity sarà una piattaforma trasversale fra tutti i formati, tra i quali vengono contemplate le console, il PC e i dispositivi portatili. A giugno ci saranno tre Playset iniziali: Monsters University, I Pirati dei Caraibi e Gli Incredibili, con 20 giocattoli subito disponibili. Altri Playset e giocattoli arriveranno invece nel corso dell'anno.

Nello Starter Pack, inoltre, i giocatori troveranno il disco con il gioco, tre giocattoli e due Power Disc, ovvero il corrispettivo del portale di Skylanders di cui abbiamo già parlato.

Il Playset su Gli Incredibili è un gioco d'azione ad ambientazione urbana contestualizzato in un mondo aperto, dove i protagonisti devono combattere contro robot e altri tipi di nemici. I giocatori sono altresì in grado di creare i propri edifici personalizzati.

Anche Monsters University è basato su gameplay in mondo aperto, focalizzandosi sulla rivalità fra due scuole mentre i giocatori devono spaventare i bambini che vogliono recarsi nella scuola avvesaria. I Pirati dei Caraibi, invece, prevede viaggi sui mari, l'esplorazione di isole misteriose e battaglie contro le navi di altri pirati. Tutti i Playset comprenderanno modalità multiplayer, con la possibilità di giocare in due sullo stesso sistema tramite split screen.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
JackZR16 Gennaio 2013, 14:06 #1
Sta moda delle miniature per i videogiochi mi sembra solo un modo come un altro di fare soldi su giochi che già non costano poco.
II ARROWS16 Gennaio 2013, 14:11 #2
Ma la piantiamo di tirar dentro little big planet ogni qual volta un gioco inserisce un componente che NON È STATO INVENTATO da little big planet?

Non se ne può più! Basta dimostrare ignoranza! Lo abbiamo capito che la maggior parte dei giornalisti non sanno un tubo dei videogiochi e della sua storia.
acerbo16 Gennaio 2013, 14:41 #3
Io non ho capito un cazzo ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^