India: boom anche nel settore videogiochi

India: boom anche nel settore videogiochi

Il mercato dei videogiochi è in rapida crescita anche in India, secondo i dati forniti da iSuppli. Entro il 2010, l'industria può raggiungere un giro d'affari pari a 125 milioni di dollari.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:28 nel canale Videogames
 
Secondo iSuppli, il mercato delle console indiano è destinato a crescere fino a 125,4 milioni di dollari (96,3 milioni di euro) entro il 2010. Ciò costituirebbe una crescita del 75% rispetto al 2006, anno in cui si registrava un giro d'affari di poco inferiore ai 10 milioni di euro. PlayStation 3 e XBox 360 sono i sistemi artefici di questa evidente crescita.

La console di Sony è stata lanciata nel mercato indiano nel mese di aprile con un prezzo al pubblico di 980 dollari (732 euro). Fino ad oggi, sono state vendute 1.200 unità di PlayStation 3 nel territorio, mentre Sony si aspetta di vendere in India fino a 10.000 unità entro la fine dell'anno.

Microsoft, invece, ha lanciato XBox 360 in India nel settembre del 2006. Il prezzo della console è di 600 dollari (448 euro). Entrambe le compagnie hanno investito in maniera consistente nel territorio indiano, approntando enormi campagne di marketing e producendo dei titoli adatti al gusto dei giocatori indiani. Yuvraj Singh International Cricket 2007 è il videogioco più venduto nel territorio e vanta anche la localizzazione nell'idioma locale.

Secondo il resoconto di iSuppli, Microsoft e Sony devono fronteggiare gli alti costi legati ai dazi. "Il costo dovuto ai dazi costituisce circa il 35% del prezzo al pubblico delle console, il che costituisce un ostacolo per il mercato legale e un incentivo al mercato nero".

Tuttavia, "quello che accade nel mercato delle console è un segno che la domanda sta crescendo in diversi settori del mercato dei componenti elettronici. Dimostra, inoltre, l'interesse delle compagnie di sfruttare le opportunità che offre l'India".

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mad_Griffith21 Giugno 2007, 16:34 #1
bella pe' loro
Praetorian21 Giugno 2007, 16:43 #2
gg
pinolo7921 Giugno 2007, 16:47 #3
**fino a 125,4 milioni di dollari (96,3 miliardi di euro)**

c'è qualcosa che nn mi torna in questo cambio dollaro-euro... o no?

saranno 125,4 miliardi di dollari , o 96.3 milioni di euro
nudo_conlemani_inTasca21 Giugno 2007, 16:49 #4
Originariamente inviato da: Mad_Griffith
bella pe' loro

Ma se in India non hanno manco gli okki per piangere... boh!
Puddus21 Giugno 2007, 16:55 #5
Azz... 732 per giocare al gioco del cricket...
Spero che in bundle ci sia almeno l'elefante...
fgpx7821 Giugno 2007, 17:04 #6
Beh dai, ci lamentiamo dei prezzi da noi, ma loro non se la passano molto meglio
magilvia21 Giugno 2007, 17:07 #7
c'è qualcosa che nn mi torna in questo cambio dollaro-euro... o no?

saranno 125,4 miliardi di dollari , o 96.3 milioni di euro

Seh alè! Vabbè cambio favorevole ma siamo a 0.8 non a 0.0008 UAHAHA magari...
mau.c21 Giugno 2007, 17:09 #8
scusate per la provocazione....
adesso vorrei sentire qualcuno che dica "grazie sony perchè la vendi a loro ad un prezzo più alto" visto che appena si scopre che da qualche parte la console costa meno che in italia c'è sempre chi la manda a quel paese....
Layenn21 Giugno 2007, 17:14 #9
Yuvraj Singh International Cricket 2007 è il videogioco più venduto
Ukronia21 Giugno 2007, 17:37 #10
1200 unità (ma anche 10000) di console vendute non sono un pò pochine su una popolazione di 1 miliardo di persone?
Bhe' allora sono capace anch'io di fare le previsioni:
In un anno non è stata venduta nessuna console (1200/1000000000=0.0000012~0) da qui a tre anni ci sarà un boom.....
bella fatica su un miliardo di persone, ci sarà un 1-2% di popolazione che potrà permettersi una console?
bene, vuol dire 10-20 milioni di console.

Così son capaci tutti di fare previsioni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^