Il film ispirato ad Uncharted riparte da zero

Il film ispirato ad Uncharted riparte da zero

Neil Burger sostituisce David O. Russell in cabina di regia, e i lavori ripartiranno dalla sceneggiatura. L'idea è di mantenersi il più possibile aderenti allo stile del gioco.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:50 nel canale Videogames
 

Neil Burger è il nuovo regista impegnato nella produzione del film di Uncharted. Secondo quanto riportato da Crave Online, riprenderà i lavori da zero, in seguito all'abbandono del progetto da parte di David O. Russel, che aveva lasciato il suo incarico in seguito ad alcune divergenze con la casa produttrice.

"No, non ho ancora avuto modo di visionare la sceneggiatura", ha commentato Burger. "Principalmente stiamo riprendendo da zero e tornando indietro al videogioco. In realtà ci sono molti spunti interessanti, basta coglierli..."

"E' davvero uno dei videogiochi più cinematografici, si avvale di personaggi strutturati. Quindi c'è parecchio materiale e, se funzionerà per la storia del film, intendo impiegarlo".

Burger ha inoltre sottolineato quanto Uncharted sia differente rispetto ad una serie come quella di Indiana Jones, facendo notare come "Indiana Jones sia nostalgico", mentre Drake è "molto attuale" e contemporaneo, con una struttura action serrata, che "ricorda film tipo The Bourne Identity".

Ad una specifica domanda sulla candidatura di Nathan Fillion per il ruolo principale, Burger ha commentato: "credo che sia un buon attore. Ce ne sono molti, persino poco somiglianti a Nathan Drake, che potrebbero interpretarlo! Al momento tuttavia stiamo letteralmente riprendendo da zero la sceneggiatura, e credo che penseremo agli attori solo dopo aver finito, cercando di capire chi è disponibile e quali siano i più adatti per le parti".

Vi ricordiamo nel frattempo che Uncharted 3: L'Inganno di Drake è previsto in esclusiva PS3 a novembre.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^