I dettagli del pass d'espansione de La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra

I dettagli del pass d'espansione de La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra

La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra si appresta a ricevere vari contenuti aggiuntivi. Nel 2018 le due espansioni narrative

di Davide Spotti pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Warner Bros.
 

Warner Bros. Interactive Entertainment ha condiviso maggiori informazioni sull’Expansion Pass de La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra con un nuovo trailer. L’Espansione Tribù del Massacro introdurrà l’omonima tribù con nuove missioni, orchi epici e leggendari, spettacoli tribali e battaglie, sempre sfruttando il sistema Nemesis.

Verrà aggiunta una nuova fortezza con sala del trono del comandante, monumenti e avamposti. La fazione potrà essere sconfitta per ottenere un nuovo set di attrezzi leggendari. “Gli orchi del Massaxro sono i più assetati di sangue a Mordor, possono tendere delle imboscate ai giocatori in qualsiasi momento, creando così una nuova sfida mortale”, si legge nella descrizione ufficiale. Il lancio del pacchetto è previsto a novembre.

La seconda espansione si intitolerà Tribù dei Fuorilegge e darà a sua volta accesso a nuove missioni, orchi e a una nuova fortezza. Sconfiggendo i Fuorilegge si otterrà un nuovo set di attrezzi leggendari. “La Tribu dei Fuorilegge è la patria dei guerrieri più ribelli della società orchesca, emarginati che hanno un profondo disprezzo per tutti coloro che li governano, siano essi invasori stranieri o signori di Mordor (sia esso il Lucente o l’Oscuro)”. L'uscita è fissata per dicembre 2017.

Nome immagine

A febbraio 2018 arriverà invece La Lama di Galadriel, espansione narrativa che darà modo di giocare nei panni dell’assassino d’elite Eltariel. Sarà possibile brandire le doppie armi elfiche e sfruttare la Luce di Galadriel con dei nuovi attrezzi, usufruendo di abilità di combattimento inedite.

Nella nuova avventura si incontreranno personaggi come Flint, Tinder e l’assassino dei morti. Inoltre, combattendo i Nazgul si conosceranno più misteri riguardanti il loro passato. Il contenuto darà accesso a otto Orchi Leggendari unici che possono unirsi a Talion nella campagna principale.

La seconda espansione narrativa arriverà a maggio 2018. In questo caso si potrà giocare nei panni di Baranor, capitano di Minas Ithil sopravvissuto alla scomparsa della città, alle prese con una nuova minaccia orchesca proveniente da Oriente. Ci si potrà unire a Torvin, il Cacciatore Nanico, per creare un nuovo equipaggiamento di combattimento, ma anche assoldare mercenari per creare un esercito umano e conquistare tutta la nuova regione del deserto di Lithlad. “Lotta per la tua sopravvivenza a Mordor nei panni di un essere umano senza il potere dell’Anello, o nei panni di Wraith per ingannare la morte, in una nuova modalità di campagna di tipo rogue”.

L’Expansion Pass può essere acquistato separatamente ad un prezzo di 39.99 euro o nella Gold Edition per 109.99 euro. Le espansioni delle Tribù Slaughter, Outlaw, e l’espansione della storia “La Lama di Galadriel” sono acquistabili singolarmente al prezzo di 14,99 euro, mentre il Pass per La desolazione di Mordor è scaricabile per 19,99 euro. Prossimamente saranno resi disponibili anche una serie di contenuti gratuiti per tutti i giocatori.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
MaximilianPs03 Novembre 2017, 17:43 #1

Mah....

Trovato la versione precedente abbastanza confusionaria, questa lo è ancora di più, nel senso che tutte le funzioni che girano intorno al gioco vero e proprio, abilità del personaggi, i capitani che si sfidano eccetera, il sistema di conquista e difesa dei castelli, hanno un'interfaccia utente (ovvero come l'utente interagisce e gestisce il tutto) che è un vero CAOS, degno del Signore Oscuro dopo una sbornia di Grog!

Mi sto adoperando per finirlo, ma onestamente, per quanto bello e intrigante, dubito che comperò DLC o altre amenità.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^