Half-Life 3 e i vari prototipi: tra questi anche un RTS

Half-Life 3 e i vari prototipi: tra questi anche un RTS

Nonostante l'esistenza di un progetto concreto diventi sempre più improbabile, non smettono di circolare i rumor su Half-Life 3.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Half-Life
 

Secondo GameInformer, Valve in passato ha studiato diverse forme di gaming per il prosieguo della nota serie Half-Life, e tra queste anche un gioco di strategia in tempo reale. Lo ha rivelato il giornalista di GameInformer Andrew Reiner in un podcast.

Half-Life

Secondo Reiner, Valve avrebbe spaziato in questi studi dal genere RTS fino a quello d'avventura. Il giornalista di GameInformer intendeva imbastire un servizio sul destino di Half-Life e ha raccolto informazioni da "una fonte affidabile", che ha rimarcato come ci sia stata un bel po' di confusione nel progetto Half-Life 3, anche se questo era ormai diventato chiaro anche da un punto di vista esterno.

"Ci sono stati diversi prototipi, ognuno dei quali affidato a un piccolo gruppo composto da quattro o cinque persone. Ma nessuno di questi è mai decollato seriamente", dice Reiner. Valve ha coinvolto durante il processo anche degli attori per girare delle scene live action che sarebbero state alla base di una sorta di film interattivo come i vecchi Phantasmagoria o Gabriel Knight 2: The Beast Within.

Solo uno degli sviluppatori interpellati da Reiner ha voluto rispondere, mentre gli altri si sono rifiutati di fornire dettagli su Half-Life 3 o sul futuro della serie, ammesso che ci sia. Di tutta la storia Half-Life 3 e dei continui rumor si può dire con certezza solamente una cosa: Valve non ha assolutamente le idee chiare su cosa fare con il suo franchise più importante.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

42 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen11 Gennaio 2017, 10:24 #1
Da fan della serie da un lato sono abbastanza infuriato della cosa... Non e' possibile perdere tutto sto tempo per fare un seguito, essendo addirittura consapevoli che e' desiderato dalla una massa di giocatori non indifferente. Potrebbero fare un mod di HL2, chiamarlo HL3 e venderebbe un botto lo stesso.

Dall'altro il fatto di prendere tanto (troppo?) tempo vuol dire che vogliono fare una cosa per bene, e non un seguito uguale al predecessore come tanti ce ne sono in giro.

Ovviamente c'e' anche la (seria, diciamo sicura) possibilita' del "Me ne frego del seguito che gia' guadagno una barcata di soldi cosi' aspettiamo il momento buono per buttare il carico a coppe" che sicuramente fa la sua parte non indifferente...

Diciamo che nonostante l'impazienza spero che in un futuro esca un gioco che non faccia rimpiangere il tempo perso ad aspettare (fra Berserk ed altre cose purtroppo sono abituato ad aspettare). Tanto di giochi da cominciare e finire ne ho ancora una bizzeffa (maledetti saldi di Steam!) quindi non rimarro' a bocca asciutta nel frattempo.
wiimourad11 Gennaio 2017, 10:35 #2
mi sa che ci giocherà mia figlia al seguito..
GTKM11 Gennaio 2017, 10:42 #3
Originariamente inviato da: jepessen
Da fan della serie da un lato sono abbastanza infuriato della cosa... Non e' possibile perdere tutto sto tempo per fare un seguito, essendo addirittura consapevoli che e' desiderato dalla una massa di giocatori non indifferente. Potrebbero fare un mod di HL2, chiamarlo HL3 e venderebbe un botto lo stesso.

Dall'altro il fatto di prendere tanto (troppo?) tempo vuol dire che vogliono fare una cosa per bene, e non un seguito uguale al predecessore come tanti ce ne sono in giro.

Ovviamente c'e' anche la (seria, diciamo sicura) possibilita' del "Me ne frego del seguito che gia' guadagno una barcata di soldi cosi' aspettiamo il momento buono per buttare il carico a coppe" che sicuramente fa la sua parte non indifferente...

Diciamo che nonostante l'impazienza spero che in un futuro esca un gioco che non faccia rimpiangere il tempo perso ad aspettare (fra Berserk ed altre cose purtroppo sono abituato ad aspettare). Tanto di giochi da cominciare e finire ne ho ancora una bizzeffa (maledetti saldi di Steam!) quindi non rimarro' a bocca asciutta nel frattempo.


Il problema è che se, con l'allungamento dei tempi d'attesa, cresce anche l'hype dei fan. Dopo tutti questi anni, HL3 (se mai lo faranno) dovrà essere qualcosa di eccezionale.
Cfranco11 Gennaio 2017, 10:59 #4
Valve e Half Life 3 : poche idee ma ben confuse
nickname8811 Gennaio 2017, 11:02 #5
Non penso ci sarà alcun seguito.

E forse è meglio così che avere il solito titolo arcade, mal ottimizzato e dalla durata di 8-12 ore come è moda fare ai tempi d'oggi.
demon7711 Gennaio 2017, 11:03 #6
Originariamente inviato da: jepessen
Dall'altro il fatto di prendere tanto (troppo?) tempo vuol dire che vogliono fare una cosa per bene, e non un seguito uguale al predecessore come tanti ce ne sono in giro.

Ovviamente c'e' anche la (seria, diciamo sicura) possibilita' del "Me ne frego del seguito che gia' guadagno una barcata di soldi cosi' aspettiamo il momento buono per buttare il carico a coppe" che sicuramente fa la sua parte non indifferente...


Originariamente inviato da: GTKM
Il problema è che se, con l'allungamento dei tempi d'attesa, cresce anche l'hype dei fan. Dopo tutti questi anni, HL3 (se mai lo faranno) dovrà essere qualcosa di eccezionale.


Quelli che hanno giocato HL2 al liceo adesso sono laureati e hanno moglie e figli.

Si parla di "HYPE" e di "tirano in lungo per fare le cose fatte bene" dopo 5 anni.
Dopo 13 anni si parla di presa per il culo e di duke nukem forever.
jepessen11 Gennaio 2017, 11:08 #7
Originariamente inviato da: nickname88
Non penso ci sarà alcun seguito.

E forse è meglio così che avere il solito titolo arcade, mal ottimizzato e dalla durata di 8-12 ore come è moda fare ai tempi d'oggi.

Pure io concordo, ma il fatto di lasciare la storia a meta' (che ancora devo capire che ci sta dentro la Borealis) a me da un fastidio che non ti dico... E per me la storia nei giochi ha un ruolo molto importante.
Mi piacerebbe avere una conclusione della saga dove si mettono i puntini sulle i, anche se fosse qualcosa di breve ma ben fatto dove posso vedere le parole "The End" alla fine.

Ma magari sono io, che mi sforzo di finire pure i libri che mi fanno ca@@re perche' una volta cominciati devo comunque capire come finiscono...
Bivvoz11 Gennaio 2017, 11:34 #8
Immaginate se uscisse HL3 oggi, con i salvataggi solo ai checkpoint, solo due armi intercambiabili e scudo/vita che si rigenerano.

Farebbero una nuova puntata di "mega bestemmie" su dmax
aald21311 Gennaio 2017, 11:41 #9
Originariamente inviato da: nickname88
Non penso ci sarà alcun seguito.

E forse è meglio così che avere il solito titolo arcade, mal ottimizzato e dalla durata di 8-12 ore come è moda fare ai tempi d'oggi.


Dipende dall'utenza; a me, per dire, 10/15 ore vanno piú che bene. Dopo circa 30 ore di Borderlands ero completamente esausto.

Di certo non rappresento l'utenza in assoluto, ma è importante capire che l'impianto dei giochi moderni ha dei limiti impliciti, vale a dire, se si intende offrire un'esperienza piuttosto che una sfida strettamente tecnica, allora oltre una certa lunghezza non si può andare, altrimenti il gioco diventa una telenovela (vorrei vedere chi si è veramente giocato 70/140 ore di Fallout 4).

In ogni caso, ho sempre qualche dubbio riguardo le tipiche lamentele sulla durata dei giochi. In base a una rapida ricerca su https://howlongtobeat.com, con titoli presi piú o meno a caso:

- doom 1: ~5 ore (!)
- doom 4: ~14 ore
- half life 1: ~12 ore
- half life 2: ~13 ore
- the legend of zelda: ~10 ore
- castlevania symphony of the night: ~12 ore
- system shock 2: ~16 ore

non è vero che i giochi in passato duravano necessariamente di più.

È chiaro poi che ci sono titoli molto più longevi, ma non costituiscono la norma. Inoltre i numeri sopra vanno esaminati criticamente (Doom 1 in 5 ore lo finiscono gli speed-freaks ;-) )
nickname8811 Gennaio 2017, 12:06 #10
Originariamente inviato da: aald213
Dipende dall'utenza; a me, per dire, 10/15 ore vanno piú che bene. Dopo circa 30 ore di Borderlands ero completamente esausto.

Di certo non rappresento l'utenza in assoluto, ma è importante capire che l'impianto dei giochi moderni ha dei limiti impliciti, vale a dire, se si intende offrire un'esperienza piuttosto che una sfida strettamente tecnica, allora oltre una certa lunghezza non si può andare, altrimenti il gioco diventa una telenovela (vorrei vedere chi si è veramente giocato 70/140 ore di Fallout 4).

In ogni caso, ho sempre qualche dubbio riguardo le tipiche lamentele sulla durata dei giochi. In base a una rapida ricerca su https://howlongtobeat.com, con titoli presi piú o meno a caso:

- doom 1: ~5 ore (!)
- doom 4: ~14 ore
- half life 1: ~12 ore
- half life 2: ~13 ore
- the legend of zelda: ~10 ore
- castlevania symphony of the night: ~12 ore
- system shock 2: ~16 ore

non è vero che i giochi in passato duravano necessariamente di più.

È chiaro poi che ci sono titoli molto più longevi, ma non costituiscono la norma. Inoltre i numeri sopra vanno esaminati criticamente (Doom 1 in 5 ore lo finiscono gli speed-freaks ;-) )

In passato vi erano moltissimi titoli che duravano un botto.

La durata del gioco deve ovviamente andare di pari passo con la trama, se quest'ultima si appiattisce o finisce ad un certo punto e il gioco va avanti è logico che provoca solamente noia o disappunto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^