Ghost Recon Wildlands: un nuovo aggiornamento migliora vari aspetti del gioco

Ghost Recon Wildlands: un nuovo aggiornamento migliora vari aspetti del gioco

Il team si è concentrato sul miglioramento generale del gioco, inclusa la stabilità. La dimensione della patch è di circa 3GB su PlayStation 4 e Xbox One e arriva fino a 5GB su PC.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 17:31 nel canale Videogames
Ubisoft
 

Ubisoft ha reso disponibile il secondo aggiornamento di Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands, che può essere scaricato su PC dalla giornata di ieri e su console da questa mattina. Il team si è concentrato sul miglioramento generale del gioco, inclusa la stabilità. La dimensione della patch è di circa 3GB su PlayStation 4 e Xbox One e arriva fino a 5GB su PC, in base al client.

Prendendo come riferimeto i feedback della community, è stata implementata un’opzione che permette di disattivare in automatico le radio del gioco, oltre a quella che consente di scegliere il tipo di veicolo desiderato grazie all’abilità "consegna veicolo".

Nome immagine

Gli amanti delle impostazioni hardcore possono disattivare gli elementi dell’HUD, ed è stata implementata un’opzione che dà modo di scegliere il tipo di dati da ottenere quando si interagisce con dossier e personaggi non giocanti. In questo modo il flusso del gameplay non si interrompe e vengono scoperte nuove missioni, armi e abilità senza interruzioni.

Alcuni giocatori hanno segnalato problemi con alcuni missioni, pertanto sono state implementate novità anche su questo fronte. È stato inoltre risolto un problema con il farming degli XP collegato alla missione “Ribellione in crescita”, che interferiva con l’esperienza cooperativa.

Gli sviluppatori hanno poi implementato varie correzioni allo sblocco dei Trofei e ai pacchetti delle armi, ma anche interventi volti a migliorare la qualità dell’esperienza cooperativa. Non mancano nemmeno alcune novità dal punto di vista grafico, come la sistemazione di vari modelli e texture. Infine, come di consueto, sono stato risolti glitch e crash assortiti.

Tom Clancy’s Ghost Recon Wildlands è disponibile dal 7 marzo su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Thunder-7423 Marzo 2017, 18:09 #1
Confermo l'ottimo lavoro fatto, soprattutto sullo Sli che ora non presenta glitch grafici e la possibilità di usare l'opzione Turf effects in Sli, senza incorrere in stuttering. Inoltre gradito inserimento dell'Antialising MSAA , che combinato con FXAA, da ottimi risultati, risultando più leggero dello TXAA (nel gioco chiamato per esteso Temporal AA).
Consiglio per chi usa lo Sli , cambiate con inspector il profilo Sli , sostituendolo con quello di Mirror's esce Catalyst , guadagnerete tra i 5 e i 10 frames
hitman197223 Marzo 2017, 22:04 #2
lo ha comprato mio figlio qualche giorno fa per ps4 (NON pro), guardandolo giocare un po' in molte situazione c'è un framerate veramente veramente molto imbarazzante, certe scene saranno a 10fps... mo vado a dare un'occhiata se dopo l'aggiornamento è migliorato qualcosa ;-)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^