E3 2017 sarà aperto al pubblico

E3 2017 sarà aperto al pubblico

L'Entertainment Software Association ha annunciato che nel 2017, per la prima volta, l'importante fiera sui videogiochi permetterà l'ingresso anche ai non addetti ai lavori.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:51 nel canale Videogames
 

Con un tweet è stato annunciato che l'E3 accoglierà anche i consumatori nell'edizione di quest'anno che si svolgerà dal 13 al 15 giugno a Los Angeles. Rappresenta un'opportunità molto interessante per gli appassionati che così avranno modo di provare i giochi in anticipo di molti mesi rispetto al rilascio nei negozi. L'E3 fino a oggi è stato riservato solo agli addetti ai lavori, quindi a espositori e stampa.

I biglietti potranno essere acquistati a partire dal 13 febbraio sul sito dell'E3. 15 mila biglietti verranno messi in vendita, dei quali i primi mille costeranno $149 e i rimanenti $249. Lo show manterrà comunque la componente business e si rivolgerà alla stampa come sempre. I membri di questi settori avranno comunque la possibilità di accedere alle aree speciali e alle VIP Lounge.

L'E3 è la più importante manifestazione videoludica dell'anno, usata dai principali produttori di videogiochi per presentare le ultime novità e mostrare in anteprima i rilasci futuri. L'apertura al pubblico è un avvenimento molto importante nella storia della kermesse, già molto trafficata in passato anche per via degli ambienti piuttosto piccoli del Los Angeles Convention Center dove si svolge.

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Rei & Asuka09 Febbraio 2017, 11:28 #1
Prezzi popolari comunque 15mila biglietti sono una miseria...
Ginzo09 Febbraio 2017, 11:47 #2
parliamo di 149000+3486000$, sossempresoldi!
Bestio09 Febbraio 2017, 12:45 #3
Negli USA praticamente tutte le fiere hanno dei prezzi assurdi...
Probabilmente perchè gli states sono talmente grandi, che se avessero prezzi popolari non basterebbe una città intera per contenere tutti i visitatori...
DjLode09 Febbraio 2017, 12:53 #4
Originariamente inviato da: Bestio
Negli USA praticamente tutte le fiere hanno dei prezzi assurdi...
Probabilmente perchè gli states sono talmente grandi, che se avessero prezzi popolari non basterebbe una città intera per contenere tutti i visitatori...


150$ non mi sembra neanche tanto. Costano così anche i biglietti di un qualunque musical o di una qualunque partita di NBA (a salire ovviamente).
Solo per dire che il Vinitaly da noi costa 80€ (è il primo esempio che mi viene in mente).
Non li trovo così assurdi come prezzi.
Bestio09 Febbraio 2017, 13:09 #5
Già a me sembra tanto spendere 30€ per un Games Week, un EICMA o un Motor Show in Italia, figuriamoci 5 volte tanto... dopo tutto vai a vedere della pubblicità!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^