Diablo III: Blizzard pone fine all'Errore 37. Rmah lanciata

Diablo III: Blizzard pone fine all'Errore 37. Rmah lanciata

Lo sviluppatore californiano ha rilasciato una patch che aggiorna il software alla versione 1.02c e risolve definitivamente il celeberrimo Errore 37.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
BlizzardDiablo
 

Blizzard annuncia la disponibilità di una nuova patch per Diablo III che aggiorna l'action rpg alla versione 1.02c. Secondo le note di accompagnamento della patch, viene completamente risolto il problema dell'Errore 37 che, come ben sanno i giocatori di Diablo III, identifica l'impossibilità, per il client di gioco, di collegarsi ai server ufficiali.

Con la nuova versione del gioco vengono corretti anche alcuni problemi nella gestione degli Achievement, mentre non capiteranno più crash del client di gioco quando si clicca sugli item generati dai giocatori.

Nelle recenti ore pare risolto anche il problema della compromissione degli account di Diablo III, visto che non ci sono più lamentele in tal senso sui forum. Sembra, quindi, che entrambe le problematiche fossero in qualche molto collegate e che riguardassero un'errata gestione lato server dell'infrastruttura necessaria a sostenere Diablo III.

L'altra notizia delle ultime ore a proposito di Diablo III riguarda il lancio, dopo diversi posticipi, della Casa d'aste a valuta reale nelle Americhe. Quindi è attualmente possibile vendere oggetti in-game per dollari americani o australiani o per peso messicani. Il lancio nelle altre nazioni del continente americano e in Europa seguirà a breve. Ricordiamo che recentemente Blizzard ha cambiato i termini di servizio per la Casa d'aste a valuta reale, rendendo indispensabile l'autenticatore per l'utilizzo della funzionalità.

Blizzard annuncia poi una serie di ban di utenti di Battle.net per "cheating" e/o "botting" attraverso programmi di hacking. "Oltre a rovinare lo spirito del gioco che è essenziale affinché chiunque possa godere della profondità di Diablo III, botting, hacking e altri comportamenti di sfruttamento possono compromettere la stabilità del servizio Battle.net e le sue performance. Come sempre, mantenere un ambiente stabile e sicuro è la principale priorità per noi, per cui continueremo a monitorare Battle.net e faremo tutte le azioni necessarie", scrive Blizzard sullo stesso Battle.net.

62 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
NighTGhosT13 Giugno 2012, 11:04 #1
Ok, gia' vedo la massa pronta con la mastercard in mano .....sempre se i server rmah reggono all'assalto
Raziel198413 Giugno 2012, 11:23 #2
Non sono un giocatore quindi non conosco bene il problemi, ma se fosseros stati "lato server" come dice l'articolo non ci sarebbe stato bisogno della patch...
iorfader13 Giugno 2012, 11:28 #3
il gioco non è assolutamente niente di che, anzi da fan blizzard mi aspettavo d+....è dannatamente ripetitivoho solo buttato i soldi
trias13 Giugno 2012, 11:29 #4
Originariamente inviato da: Raziel1984
Non sono un giocatore quindi non conosco bene il problemi, ma se fosseros stati "lato server" come dice l'articolo non ci sarebbe stato bisogno della patch...

è molto probabile che quando il cambia la logica server deve cambiare qualcosina anche nel client
rollo8213 Giugno 2012, 11:30 #5
perfetto appena esce cambio lavoro, comincerò a far soldi con la ah
Tatsuya13 Giugno 2012, 11:40 #6
Preso direttamente dal patch note ITA

Se il servizio di autenticazione è al completo, la schermata di accesso attenderà al punto
"Autenticazione credenziali" fino a che il tentativo di accesso del giocatore non sarà elaborato.
Come risultato, i giocatori non dovrebbero più riscontrare l'Errore 37 durante l'accesso.


In pratica non hanno risolto una fa*a, semplicemente non ti mostrano più la finestra con l'errore.....

Grande Blizzard
NighTGhosT13 Giugno 2012, 11:59 #7
Originariamente inviato da: Tatsuya
Preso direttamente dal patch note ITA



In pratica non hanno risolto una fa*a, semplicemente non ti mostrano più la finestra con l'errore.....

Grande Blizzard


No....vista cosi' e' molto peggio....almeno la finestrella Errore 37 ti indicava che era meglio riprovare.....ora si sta come dei fessi ad aspettare al punto "Autenticazione credenziali" .....

Piu' gente bloccata al login senza piu' saperlo....meno gente che utilizza la skill "Rage insert fury password" trademark of Blizzard entertainment.....meno intasamento sui servers......un'ottima soluzione alternativa direi! (:asd
mak7713 Giugno 2012, 12:06 #8
Riviste online diverse, qui si dice:

Nelle recenti ore pare risolto anche il problema della compromissione degli account di Diablo III, visto che non ci sono più lamentele in tal senso sui forum. Sembra, quindi, che entrambe le problematiche fossero in qualche molto collegate e che riguardassero un'errata gestione lato server


mentre all'estero si dice

According to the unidentified hacker, he makes around 4 million in gold an hour from compromised accounts. He also said that people who use the same username/e-mail/password on a forum, fansite or any other internet hub is a prime target for gold farmers.
ronthalas13 Giugno 2012, 12:18 #9
mah... da che mondo bug e problemi ci sono sempre stati, e i furbi pure... Non so ancora se giocherò o meno a Diablo 3, ma non ci metto di sicuro un mezzo una carta di credito... già pago il gioco... e tanto mi basta.
(e poi... ho da fare coi Terran ora!)
[?]13 Giugno 2012, 12:25 #10
Leggere cose del tipo "il gioco è ripetitivo" significa non capire una sega... è come lamentarsi che in Fifa si tirano solo calci al pallone...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^