Denuvo sconfitto, crackato dopo un giorno anche su L'Ombra della Guerra

Denuvo sconfitto, crackato dopo un giorno anche su L'Ombra della Guerra

Anche "La Terra di Mezzo: L'ombra della guerra" è stato crackato dopo circa un giorno dal suo rilascio al pubblico. Denuvo ancora una volta espugnato

di Nino Grasso pubblicata il , alle 16:21 nel canale Videogames
 

L'obiettivo princiale di un DRM o di qualsiasi sistema di protezione è evitare che il contenuto possa essere goduto illegalmente e gratuitamente nelle settimane successive al lancio, quelle determinanti per le vendite. È chiaro che se un DRM non garantisce alcuna protezione già al secondo giorno del rilascio al pubblico c'è qualcosa che non va, e il problema si ingigantisce se questo DRM è Denuvo, considerato solo l'anno scorso come il tool che stava per sconfiggere la pirateria.

Lo stesso Denuvo aveva provocato un discreto polverone fra le file dei massimi esponenti fra i cracker, proprio per la difficoltà nell'essere aggirato e per il suo sistema capace di "crittografare e decrittografare continuamente il codice" che lo rendeva inespugnabile. Ma è evidente che qualcosa è cambiato negli ultimi mesi: già a febbraio si capiva che Denuvo non era più così affidabile, ma a ottobre - dopo i casi di Fifa 18 e Total War: Warhammer 2 - ne abbiamo avuto la certezza.

E pare che per il tool "anti-tamper" andrà sempre peggio. L'ultima vittima è La Terra di Mezzo: L'Ombra della Guerra, che non ha resistito nemmeno un giorno pieno prima che i cracker riuscissero a neutralizzare Denuvo rendendo così il gioco disponibile per i "pirati". E il thread su Reddit in cui è stato annunciato lo sviluppo dell'impresa e - infine - la riuscita ha già migliaia di votazioni favorevoli, oltre a più di un migliaio di commenti pubblicati.

Il videogioco viene ambientato nell'universo pensato da Tolkien, molto prima delle vicende narrate nei libri Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli, e subito dopo rispetto alle vicende narrate nel titolo predecessore L'Ombra di Mordor. Entrambi i capitoli sono stati sviluppati da Monolith Production e prodotti da Warner Bros. In passato la software house si è occupata di titoli storici come Blood, No One Lives Forever e F.E.A.R.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Masamune13 Ottobre 2017, 16:44 #1

ma mortacci loro! è quasi un anno che il loro sistema è stato violato e non si sono inventati niente di serio per renderlo di nuovo affidabile?
mo non so quanto costa sto gioco, immagino 50 euro, dei quali, magari, 10 euro si devono pagare per il DRM che manco funziona?
potevano fare lo sconto e venderlo senza DRM, che magari ne vendevano qualche copia in più!
doctor who ?13 Ottobre 2017, 16:47 #2
Originariamente inviato da: Masamune

ma mortacci loro! è quasi un anno che il loro sistema è stato violato e non si sono inventati niente di serio per renderlo di nuovo affidabile?
mo non so quanto costa sto gioco, immagino 50 euro, dei quali, magari, 10 euro si devono pagare per il DRM che manco funziona?
potevano fare lo sconto e venderlo senza DRM, che magari ne vendevano qualche copia in più!


10€ a copia per il drm è una cifra che viene da qualche parte o ti è venuta così ?

Non è uno sfotto è genuina curiosità, io sapevo che generalmente ci sono accordi e che in casi del genere il prezzo del drm scende parecchio (se è violato dopo un tempo X)
Masamune13 Ottobre 2017, 16:59 #3
Originariamente inviato da: doctor who ?
10€ a copia per il drm è una cifra che viene da qualche parte o ti è venuta così ?

Non è uno sfotto è genuina curiosità, io sapevo che generalmente ci sono accordi e che in casi del genere il prezzo del drm scende parecchio (se è violato dopo un tempo X)


no, era solo uno sfogo. sinceramente non so quanto è il balzello richiesto.
però ricordo benissimo tutte le lagne del passato delle software house relative agli alti prezzi dei giochi e loro si giustificavano mettendo in mezzo, tra i vari costi che incidevano parecchio sul prezzo finale, i diritti per l'utilizzo dei DRM.
senza contare i costi di distribuzione, della stampa delle scatole e dei media, della macchina del CEO, delle escort, della cocaina e dei massaggi nuru...
no forse queste ultime cose non le hanno mai citate...

edit: ho trovato questo du reddit... in effetti non costa tantissimo pensavo di più... https://www.reddit.com/r/CrackStatu...enuvo_employee/
hhhhg13 Ottobre 2017, 19:17 #4

AHAHAHAHAHAHAH

AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH !!
supertigrotto13 Ottobre 2017, 19:25 #5

ma nooo è successo denuvo!

l'hanno crakkato denuvo sto drm?????
amd-novello13 Ottobre 2017, 23:36 #6
non gioco da ere geologiche sul pc ma ogni volta che esce una notizia del genere godo come un riccio!

sembrano don chisciotte contro i mulini a vento.
Ale55andr014 Ottobre 2017, 01:00 #7
mi ride pure il culetto mi ride (ho mangiato anche pesante però :asd
mirkonorroz14 Ottobre 2017, 08:31 #8
Lo screenshot dice tutto
Thalon15 Ottobre 2017, 22:38 #9
Me la rido ogni volta che qualcuno con tracotanza e sicumera si presenta davanti alla stampa specializzata, si gonfia come un tacchino e dice "questo nostro nuovo sistema di protezione è infallibile, non lo bucheranno mai, la pirateria è al tappeto", soprattutto se poi il sistema anticopia glielo bucano dopo pochissimo tempo.
E la cosa bella è che continuano a fare i gradassi e ad annunciare le stesse cose ogni volta, non imparano proprio dalla storia ad essere più umili (almeno così se ti bucano la protezione non ce la fai la figuraccia se prima voli basso).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^