Cyberpunk 2077 sarà ancora più ambizioso di The Witcher 3

Cyberpunk 2077 sarà ancora più ambizioso di The Witcher 3

Il CEO Marcin Iwinski ha dichiarato che il grande successo ottenuto da The Witcher 3: Wild Hunt permetterà allo studio di alzare ulteriormente l’asticella verso l'alto.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 18:55 nel canale Videogames
CD Projekt Red
 

CD Projekt è tornata a parlare di Cyberpunk 2077 e a quanto pare le ambizioni dello studio polacco nei confronti di questo progetto sono a dir poco stratosferiche. Durante una recente intervista il CEO Marcin Iwinski ha dichiarato che il grande successo ottenuto da The Witcher 3: Wild Hunt – con oltre 10 milioni di copie vendute a livello mondiale – ha fornito allo studio ancora più risorse e la possibilità di alzare ulteriormente l’asticella in vista del successivo titolo.

“Cyberpunk 2077 sarà più ambizioso sotto ogni singolo punto di vista, sia sul fronte dello sviluppo che su quello del marketing”, ha assicurato Iwinski, aggiungendo che il modello di riferimento è quello di progetti enormi come Grand Theft Auto e Red Dead Redemption di Rockstar Games.

Nome immagine

“Per noi non è mai una questione di soldi. Sì, otteniamo dei risultati, ma spieghiamo sempre ai nostri investitori che abbiamo una prospettiva a lungo termine. Non si aspettano pubblicazioni a cadenza annuale o che si inizi a fare giochi solo perché esistono delle opportunità di mercato. Fondamentalmente The Witcher 3 ha provato che, allo stato attuale, disponiamo di molto credito, pertanto dovremmo sfruttarlo e prenderci il tempo per rendere Cyberpunk qualcosa di davvero significativo nell’intera industria. Deve raggiungere il livello qualitativo successivo, e non sto parlando solamente per noi, ma per tutto il mercato”.

“Se pensiamo ai nostri modelli guida, ciò che Rockstar sta facendo è fantastico. Non pensano di pubblicare un gioco temendo di non raggiungere gli obiettivi finanziari, ma al contrario pensano a mettere sul mercato GTA V, che tra l’altro è il miglior titolo mai realizzato. Non vediamo l’ora di vedere Red Dead Redemption 2, perché appena mostreranno qualcosa tutti diranno ‘Oh mio Dio’”.

Nello scorso mese di marzo Adam Badowski aveva descritto Cyberpunk 2077 come un lavoro mastodontico, qualitativamente migliore e più rivoluzionario rispetto a The Witcher 3. Peraltro non è una novità che questo progetto, annunciato per la prima volta nel 2013, assorbirà appieno le risorse dello studio dopo la conclusione dei lavori sull’espansione Blood and Wine di The Witcher 3, in arrivo nel mese di giugno. Ma servirà ancora parecchio tempo, considerando che la finestra di lancio è stata pianificata nel triennio 2018-2021.

Per garantire adeguato supporto al progetto CD Projekt ha in programma di raddoppiare il numero dei propri dipendenti, portandolo fino alla soglia delle 400 unità. Buona parte del personale lavorerà a pieno ritmo su Cyberpunk 2077, ma altri piccoli gruppi avranno il compito di studiare nuovi segmenti del gaming.

10 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
soulsore28 Aprile 2016, 19:08 #1
Sbavo

power9628 Aprile 2016, 19:31 #2
Se solo tutta l'industria videoludica si muovesse in tal senso...
ROBHANAMICI28 Aprile 2016, 19:42 #3
Ma servirà ancora parecchio tempo, considerando che la finestra di lancio è stata pianificata nel triennio 2018-2012.

Non ho capito... :mumble:
ROBHANAMICI28 Aprile 2016, 19:43 #4
a 2021, scusate...
Therinai28 Aprile 2016, 20:13 #5
anch'io sbavo
spero non facciano cappellate
KillerMan28 Aprile 2016, 20:48 #6
maiala boia ... non vedo l'ora ...

TheSim28 Aprile 2016, 22:55 #7
Personalmente non ho amato la serie di the Witcher, ma la CD project è da ammirare! Niente DRM, giochi graficamente all'avanguardia senza essere dei semplici porting da console.. sono mooolto curioso di vedere Cyberpunk 2077, ho sempre amato le ambientazioni futuristico dark punk alla bladerunner. Speriamo bene!
roccia123429 Aprile 2016, 07:15 #8
Wow... se non fanno vaccate, questo è un'altro capolavoro in arrivo...
mcsafas29 Aprile 2016, 09:38 #9
Vado ad ibernarni un attimo...
MaximilianPs29 Aprile 2016, 15:23 #10
sarà tradotto, oltre che in Inglese, Tedesco, Francese, Polacco, Rumeno e Ceco, anche in Austroungarico, Portoghese, Russo, Cinese, Sud-Coreano, Nord-Coreano, Boliviano e Artemis Tau-iano

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^