Call of Duty Black Ops 3 avrà una spiccata componente eSport

Call of Duty Black Ops 3 avrà una spiccata componente eSport

La presentazione di Call of Duty Black Ops III al GamesCom ha riguardato soprattutto le nuove funzionalità eSport del titolo Treyarch.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 13:31 nel canale Videogames
ActivisionCall of Duty
 

La serie Call of Duty si è da sempre concentrata sugli elementi competitivi, ma Black Ops 3 sarà ancora più aggressivo in tal senso grazie alla nuova modalità Arena. Presentata al GamesCom 2015, come potete vedere nel filmato sottostante, Arena permette ai giocatori di fare l'accesso ai match classificati, dove una vittoria permette di portare avanti la scalata verso il rango successivo e una sconfitta spinge verso la retrocessione.

Uno dei grossi miglioramenti apportati dalla nuova modalità Arena è il sistema "Bans and Protects", che permette di bilanciare i match in una maniera inedita per Call of Duty. Ad esempio sarà possibile escludere degli specifici contenuti del sistema Create-a-Class, uno Scorestreak o certi Specialisti. Ad esempio, in Black Ops 3 lo Specialista Nomad può tornare in vita dopo una morte usando l'abilità Rejack. Se pensate che questo sbilanci il gioco, allora potrete decidere di votare per disabilitare questa abilità. Alla fine della votazione, l'abilità potrà risultare esclusa, il che altererà non poco gli equilibri di gioco. A quel punto i giocatori potranno decidere di continuare a giocare con Nomad, usando solo le altre abilità a sua disposizione, o di passare ad altri personaggi.

La modalità Arena può anche essere configurata in modo tale che ci sia un solo Specialista per squadra o che ciascuno di loro possa usare un'unica abilità. Se nelle partite non classificate potrebbe anche succedere che tutti i giocatori coinvolti nella partita giochino come Nomad, in Arena c'è la possibilità di configurare il match in modo tale che ci sia solo un Nomad per squadra.

Black Ops 3, con l'introduzione degli Specialisti, si avvicina in un certo senso a League of Legends, visto che abbiamo personaggi con caratteristiche uniche e un preciso background, così come specifiche abilità, armi e personalità. La modalità Arena, quindi, potrebbe avvicinare ulteriormente Black Ops 3 ai concetti di LoL.

Si può anche fare lo scouting della partita precedente e, ad esempio, votare per eliminare dal match successivo un giocatore che risulta troppo forte, perché evidentemente si pensa che sbilanci la competizione sulla base del livello di bravura degli altri giocatori.

La versione multiplayer di Black Ops 3 è presente al GamesCom anche allo stand NVIDIA, in cui è mostrata su pannelli 4K su configurazioni che possono avvalersi di due GPU NVIDIA GeForce TITAN X in modalità SLI. Treyarch e gli ingegneri di NVIDIA stanno lavorando insieme in modo da ottimizzare il più possibile il codice di Black Ops 3 ed evitare che ci siano malfunzionamenti al lancio del gioco, previsto per il 6 novembre 2015.

Altri dettagli su Call of Duty Black Ops 3 si trovano a questo indirizzo.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PaulGuru06 Agosto 2015, 13:40 #1
pensassero ai servers dedicati, altro che eSport !
chichino8406 Agosto 2015, 13:57 #2
Premesso che non so niente di eSports: ma i tornei professionistici si giocano con il pad?!? Non ci credo, ci dev'essere qualcosa che mi sfugge...
Ma poi, lo spin off treyarch non dovrebbe essere quello più concentrato su storia e single player o mi sono perso qualcosa pure qui?
T3mp06 Agosto 2015, 16:31 #3
ma si vedono i nemici sulla mappa!!!! LOL
PaulGuru06 Agosto 2015, 17:25 #4
Originariamente inviato da: T3mp
ma si vedono i nemici sulla mappa!!!! LOL

E questa è una facilitazione ? Anche loro vedono te
Varg8706 Agosto 2015, 19:27 #5
Originariamente inviato da: T3mp
ma si vedono i nemici sulla mappa!!!! LOL


Avrebbero dovuto aggiungere la possibilità di colpire anche attraverso ostacoli multipli dopo una killstreak di 10, in modo da chiudere il cerchio.

Originariamente inviato da: PaulGuru
E questa è una facilitazione ? Anche loro vedono te




Sembra la scusa che usano alcuni cheater: "Tanto li usano tutti i cheat, allora li uso anch'io!"
Sono dei geni, integrando il wallhack nel gioco originale eliminano il problema alla fonte. Perchè non ci hanno pensato prima a questa genialata?

Seriamente, che pagliacciata di gioco.
Sorprendentemente vende ancora, si vede che il target attuale di COD richiede questo, non c'è altra spiegazione per un'indecenza del genere.
PaulGuru06 Agosto 2015, 20:05 #6
Originariamente inviato da: Varg87
Avrebbero dovuto aggiungere la possibilità di colpire anche attraverso ostacoli multipli dopo una killstreak di 10, in modo da chiudere il cerchio.





Sembra la scusa che usano alcuni cheater: "Tanto li usano tutti i cheat, allora li uso anch'io!"
Sono dei geni, integrando il wallhack nel gioco originale eliminano il problema alla fonte. Perchè non ci hanno pensato prima a questa genialata?

Seriamente, che pagliacciata di gioco.
Sorprendentemente vende ancora, si vede che il target attuale di COD richiede questo, non c'è altra spiegazione per un'indecenza del genere.
Io non uso cheats e non è vero che li usano tutti, la stragrande maggioranza non ha mai cheats.

Resta il fatto che il radar se è generale non è una facilitazione, e te lo dice uno che lo subisce sempre visto che nelle partite senza radar i cecchini rappresentano un problema enormemente inferiore.
Varg8706 Agosto 2015, 21:35 #7
Non volevo dire quello. Era per dire che secondo la tua teoria allora potrebbero implementare anche l'aimbot di default, tanto se ce l'hanno tutti nessuno è svantaggiato...

Radar?! Il radar era quello dei primi COD, attivabile con l'uav o se il nemico sparava senza silenzatore. In quel caso si vedeva un punto rosso sulla minimappa, non la sagoma degli avversari attraverso i muri.
Quello nel video è un wallhack bello e buono, integrato nel gioco dagli stessi sviluppatori.
natostanco07 Agosto 2015, 17:14 #8
ma che vi siete bevuti quella e' chiaramete l'xray per la modalita' spettatore. Che poi a cosa serve focus sull'esport per un gioco che l'anno prossimo fanno un'altra iterazione
Varg8707 Agosto 2015, 19:10 #9
Originariamente inviato da: natostanco
ma che vi siete bevuti quella e' chiaramete l'xray per la modalita' spettatore. Che poi a cosa serve focus sull'esport per un gioco che l'anno prossimo fanno un'altra iterazione




Ho beccato proprio una parte di video nella quale sembrava stesse proprio seguendo le sagome e ho chiuso subito, schifato.
Ora vado ad autoflagellarmi.

Scusate, da COD ormai potrei aspettarmi di tutto.
PaulGuru07 Agosto 2015, 19:57 #10
Originariamente inviato da: Varg87
Non volevo dire quello. Era per dire che secondo la tua teoria allora potrebbero implementare anche l'aimbot di default, tanto se ce l'hanno tutti nessuno è svantaggiato...

Radar?! Il radar era quello dei primi COD, attivabile con l'uav o se il nemico sparava senza silenzatore. In quel caso si vedeva un punto rosso sulla minimappa, non la sagoma degli avversari attraverso i muri.
Quello nel video è un wallhack bello e buono, integrato nel gioco dagli stessi sviluppatori.

L'iambot mina tutta la skill che potrebbe avere un qualsiasi giocatore.

Il radar no, serve per scovare le aree dove si trovano i nemici, ma poi una volta a tu per tu con loro stà a te killarli.
PS : i radars fanno la fortuna solo dei cecchini e dei campers.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^