Brevetto Sony svela processori esterni: si va verso PlayStation 3,5?

Brevetto Sony svela processori esterni: si va verso PlayStation 3,5?

Sony ha depositato nei mesi scorsi un brevetto che lascia pensare a un nuovo sistema di elaborazione esterno capace di espandere la potenza computazionale di PlayStation 3.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:25 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Sony ha depositato nello scorso agosto un brevetto sui processori esterni, diventato pubblico negli ultimi giorni. Fermo restando che non è confermato in via ufficiale che questi piani possano diventare concreti, e che non c'è esplicito riferimento a PlayStation 3, sembra che Sony stia pensando a unità di elaborazione esterne che siano in grado di aumentare la potenza computazionale di PlayStation 3, senza ricorrere al completo upgrade del sistema e quindi a una nuova ipotetica PlayStation 4.

L'idea di Sony è quella di fornire più potenza computazionale, portando i consumatori a comprare solamente l'unità esterna piuttosto che una console nuova. Come si può vedere dal grafico sottostante, una nuova unità di elaborazione, che sembra del tutto simile all'attuale Cell con architettura parallela con PPU e SPU, condividerebbe con il sistema centrale la memoria di sistema attraverso una connessione a banda ampia.

I puntini che delimitano l'area contrassegnata con il numero 500 rappresentano il processore esterno. La memoria può essere ad accesso casuale dinamico (DRAM), statico (SRAM) o magnetoresistivo (MRAM), ma anche ottica o olografica. Il brevetto fa riferimento anche a configurazioni multiprocessore, che prevederebbero quindi una serie a cascata di processori esterni, basati su una configurazione a interfaccia simmetrica.

"Negli ultimi anni si è verificata l'esigenza di processare i dati in maniera più veloce perché le applicazioni più moderne comprendono diverse funzionalità multimediali che vanno eseguite in tempo reale", si legge nel documento depositato all'Ufficio Brevetti degli Stati Uniti. "Le applicazioni grafiche sono tra quelle che fanno maggior richiesta di un sistema di elaborazione competitivo, perché richiedono computazioni e manipolazioni di dati in brevi intervalli di tempo".

"Queste applicazioni richiedono tempi di elaborazione molto rapidi, visto che bisogna processare centinaia di megabit al secondo. Mentre molti sistemi impiegano un solo processore per avere rapidità nell'elaborazione, altri impiegano architetture multiprocessore. In quest'ultimo tipo di sistemi, una plularità di dispositivi esterni possono operare in parallelo per ottenre i risultati di elaborazione desiderati".

A suffragare l'ipotesi di una possibile PlayStation 3,5 riportiamo una dichiarazione rilasciata nelle scorse settimane da Rich Hilleman, Chief Creative Officer di Electronic Arts: "aspettatevi di vedere una PlayStation 3,5 prima di PlayStation 4 e una XBox 560 prima di XBox 720".

51 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor10 Dicembre 2010, 14:31 #1
hardware vecchio che viene "aggiornato" con schede o periferiche aggiuntive... il bello delle console è che compri l'hardware, ci infili il disco e giochi! a questo punto con molto meno ci si compra un PC con prestazioni superiori e amen!
SingWolf10 Dicembre 2010, 14:46 #2
questi son fuori
shake10 Dicembre 2010, 14:46 #3
Potrebbe essere utile per chi usa la ps3 come Clusters, ma per chi ci gioca mi sembra inutile. Inutile avere un hw più potente ma non usarlo per tenere la compatibilità con la versione liscia.
Rei & Asuka10 Dicembre 2010, 14:46 #4
32x docet?
al13510 Dicembre 2010, 14:49 #5
poi si lamentano che vanno in perdita... hanno pluto e paperino come direttori marketing!
se proprio hanno un intenzione simile devono chiamarla ps4
che sara' appunto una console piu potente, con tutti i fronzoli che vogliono e al massimo un "gadget" aggiuntivo per chi ha gia la ps3 in modo che la potenzi e diventi pari e certificata a una ps4.
quindi console nuova e al massimo un aggiunta per le "vecchie" ps3 , anche per la gioia dei consumatori che non devono comprarsene una di sana pianta.
il tutto ovviamente imho
the_joe10 Dicembre 2010, 14:50 #6
Originariamente inviato da: Paganetor
hardware vecchio che viene "aggiornato" con schede o periferiche aggiuntive... il bello delle console è che compri l'hardware, ci infili il disco e giochi! a questo punto con molto meno ci si compra un PC con prestazioni superiori e amen!


Scusa, ma pur con l'espansione resta sempre una consolle da gioco con tutti i vantaggi e gli svantaggi del caso, nessun S.O. da configurare e manutenere e di contro una limitata espandibilità.....

Anzi, ultimamente visto che le prestazioni dei PC sono sovrabbondandi rispetto alle esigenze dei giochi proprio a causa della lentezza negli aggiornamenti delle consolle ferme alle DX9, credo che la soluzione Sony possa essere interessante soprattutto come base per le future consolle che magari potranno seguire i miglioranti in campo HW senza restare troppo ferme al palo....
Manwë10 Dicembre 2010, 14:51 #7
Originariamente inviato da: Rei &
32x docet?


Sì, è la prima cosa che ho pensato
e ricordo che flop

avevo buttato via trecentomila lire, aggiungendo altre centomila per ogni gioco, mi sarei comprato subito il saturn o la playstation.

alla sony sono marci in testa se pensano di fare una cosa simile
TheMyx10 Dicembre 2010, 14:55 #8
Originariamente inviato da: Paganetor
hardware vecchio che viene "aggiornato" con schede o periferiche aggiuntive... il bello delle console è che compri l'hardware, ci infili il disco e giochi! a questo punto con molto meno ci si compra un PC con prestazioni superiori e amen!

Quotone.

Che poi voglio proprio vederli, 'sti processori USB.
Rei & Asuka10 Dicembre 2010, 15:05 #9
Originariamente inviato da: Manwë
Sì, è la prima cosa che ho pensato
e ricordo che flop
...
alla sony sono marci in testa se pensano di fare una cosa simile


Con la scusa della crisi, reciclano ogni idea possibile
Kharonte8510 Dicembre 2010, 15:20 #10


A questo punto farebbero prima a mettere l'rsx in SLI

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^