Autodesk Scaleform si espande su iOS e Android

Autodesk Scaleform si espande su iOS e Android

Il tool di sviluppo per la creazione di interfacce utente basate su Flash si espande anche sui dispositivi portatili.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:48 nel canale Videogames
AndroidiOSApple
 

Scaleform, una sussidiaria di Autodesk, fa sapere che intende espandere i propri strumenti di sviluppo in modo da consentire la creazione di videogiochi che integrano la propria tecnologia anche sui dispositivi portatili con sistema operativo iOS e Android. Anche nella versione mobile, così come per le controparti destinate alle altre piattaforme, Scaleform è basata su Adobe Flash.

Splinter Cell Conviction

Con disponibilità a partire dalla parte conclusiva dell'estate, il nuovo prodotto, che ricordiamo che gestisce le interfacce grafiche all'iterno dei giochi, sarà disponibile in due versioni: come plug-in nativo per lo Unity game engine e come software development kit cross-platform. In quest'ultimo caso gli sviluppatori possono integrare il middleware di Autodesk all'interno dei loro motori grafici o usarlo come soluzione stand-alone per creare dei giochi mobile da zero.

In ognuna di queste declinazioni il costo della licenza è di $295 per ciascuna piattaforma su cui Scaleform viene utilizzata.

"Si inizia a sentire il bisogno di differenziare i propri prodotti destinati al mondo mobile", ha detto Marc Stevens, vice presidente di Autodesk Media and Entertainment, a Games Beat. "I prodotti di qualità sono quelli che la gente tende a notare con più facilità. Con l'esperienza accumulata da Autodesk nel mondo console, possiamo fare in modo che gli strumenti come Scaleform siano alla portata di tutti".

La piattaforma Scaleform per mobile, nella sua versione beta, in realtà è già stata usata in svariati casi. GlobZ, uno studio di sviluppo indipendente con sede in Francia, ha realizzato il porting di TwinSpin, popolare gioco per Flash, per l'App Store.

Scaleform è stata fondata nel 2004 e ha sede a Greenbelt, nel Maryland. La sua tecnologia sulle interfacce grafiche è stata utilizzata in tutti i formati: PC, Mac, Linux, XBox 360, PlayStation 2, PlayStation Portable, PlayStation 3, Wii e dispositivi portatili. È impiegata negli ultimi giochi della serie Civilization, nei Prototype, nei giochi basati su CryEngine 2 e 3 e in quelli basati su Gamebryo LightSpeed, oltre che in Splinter Cell Conviction come è possibile vedere nell'immagine riportata in questa pagina.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^