Arriva la versione moderna di Turok: The Dinosaur Hunter

Arriva la versione moderna di Turok: The Dinosaur Hunter

Con i suoi grandi spazi aperti e l'uso dei veicoli, il primo Turok ha segnato un'epoca per gli sparatutto in prima persona.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:03 nel canale Videogames
 

Annunciata nello scorso agosto insieme a Turok 2: Seeds of Evil, la versione moderna di Turok: Dinosaur Hunter, il primo episodio della famosissima serie in cui bisognava cacciare i dinosauri, permetterà di giocare questo famosissimo sparatutto in prima persona sui moderni sistemi operativi. La nuova versione, infatti, arriverà giovedì su Steam, GOG e The Humble Bundle.

Turok: Dinosaur Hunter

Questo sparatutto è uscito per la prima volta nel 1997 su Nintendo 64, segnando letteralmente un'epoca, per poi arrivare anche su Windows dove poteva vantare una grafica migliore e texture in alta risoluzione. Fu una delle prime volte che uno sparatutto in prima persona usciva prima su console e dopo su PC. Mentre il gioco più apprezzato della serie da parte degli utenti PC sarebbe stato il secondo capitolo, Seeds of Evil, la cui versione rimasterizzata arriverà a breve.

Le nuove versioni sono curate da Night Dive Studios. In Turok si interpreta uno stregone nativo americano che torna indietro nel tempo per mettersi sulle tracce dei dinosauri e ucciderli. Lo sviluppatore del gioco originale, Iguana Entertainment, si era basato sulla serie di fumetti omonima.

The Dinosaur Hunter riscosse un incredibile successo di critica e di pubblico e gettò le basi per l'allestimento di una serie longeva composta da diversi capitoli. Che si è conclusa nel 2008 con il gioco che si chiamava semplicemente Turok e che veniva sviluppato da Propaganda Games e distribuito da Touchstone Games per i formati PS3, Xbox 360 e PC.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R15 Dicembre 2015, 10:15 #1
Finalmente arrivano! E dato che è Acclaim spero pure in Forsaken.
Marok15 Dicembre 2015, 11:01 #2
L'unica cosa bella ti Turok erano le armi ultra mega potenti per il resto mi ha sempre annoiato tantissimo.
demon7715 Dicembre 2015, 12:20 #3
mah.. non mi è mai piaciuto..
sirol8115 Dicembre 2015, 13:02 #4
Turok rimase impresso perchè, per la prima volta dopo il BFG9000 di Doom, un'arma del giocatore (che se non ricordo male andava ricomposta ingame) fosse di una potenza devastante, con un solo colpo creava un'esplosione con tanto di fungo nucleare!
Max_R15 Dicembre 2015, 13:03 #5
Ed aveva anche dei bei colori
marco_iol15 Dicembre 2015, 22:32 #6
Originariamente inviato da: Max_R
Finalmente arrivano! E dato che è Acclaim spero pure in Forsaken.


Spero anche io in Forsaken! All'epoca mi fece letteralmente impazzire - bellissimo, frenetico il giusto, grafica che sfruttava la 3dfx. Ci giocavo spesso con un mio amico - connessione tramite due modem a 56 kb per infinite partite online.
Max_R15 Dicembre 2015, 23:46 #7
Originariamente inviato da: marco_iol

Spero anche io in Forsaken! All'epoca mi fece letteralmente impazzire - bellissimo, frenetico il giusto, grafica che sfruttava la 3dfx. Ci giocavo spesso con un mio amico - connessione tramite due modem a 56 kb per infinite partite online.


Musiche spettacolo oltretutto
GiGBiG16 Dicembre 2015, 00:08 #8
Il gioco che diede un nuovo volto alla nebbia...
floc16 Dicembre 2015, 01:58 #9
diciamo che e' il piu' fulgido esempio di fogging mai realizzato, nato per sconfiggere il clipping perche' nonostante la 3dfx all'epoca fosse un mostro non era cmq abbastanza
Max_R16 Dicembre 2015, 09:36 #10
Originariamente inviato da: floc
diciamo che e' il piu' fulgido esempio di fogging mai realizzato, nato per sconfiggere il clipping perche' nonostante la 3dfx all'epoca fosse un mostro non era cmq abbastanza


il punto è che è nato per n64. La Voodoo non c'entra.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^