20 anni di Diablo, Blizzard festeggia con eventi speciali in tutti i suoi giochi

20 anni di Diablo, Blizzard festeggia con eventi speciali in tutti i suoi giochi

L'action-rpg più celebre festeggia i 20 anni del rilascio del primo episodio. Nei vari titoli Blizzard tanti eventi speciali a tema per festeggiare il compleanno

di Andrea Bai pubblicata il , alle 11:57 nel canale Videogames
DiabloBlizzard
 

31 dicembre 1996, martedì: viene rilasciato in tutto il mondo Diablo, l'rpg hack&slash che ha tracciato un nuovo genere. Ambientato nel regno fittizio di Khanduras, Diablo vedeva il giocatore impersonare un eroe che si batteva per liberare il mondo dal Signore del Terrore. I giocatori hanno fatto la conoscenza della città di Tristram, del Paradiso e dell'Inferno e degli iconici personaggi di Deckard Cain, della strega Adria e del Re Scheletro, che saranno ripresi poi in Diablo III, che Blizzard ha pubblicato nel 2012.

Fra pochi giorni si celebrerà quindi il ventesimo anniversario di Diablo e come Blizzard è solita fare per occasioni come queste, vi sarà tutta una serie di eventi a tema sparsi per tutti i vari franchise della software house californiana.

A Diablo III sarà riservato il trattamento più sfarzoso, con l'evento "Darkening of Tristram" che permetterà al giocatore di visitare una re-interpretazione della cattedrale originale del gioco, assieme ad alcuni oggetti abbastanza familiari per coloro i quali hanno giocato il primo capitolo della saga.

Per quanto riguarda Overwatch, il rilascio più recente di Blizzard, si potranno usare nuovi spray in-game e una icona giocatore personalizzata, mentre nel mondo di World of Warcraft si potranno incontrare creature dell'universo di Diablo a spasso per Azeroth. Hearthstone vedrà invece l'introduzione dell'"Oscuro Viandante" e il suo "tetro" mazzo di carte e Heroes of the Storm metterà a disposizione una nuova mappa da rissa e un ritratto. Infine per Starcraft II si prevede un ritratto del lavoratore a tema Diablo.

Maggiori informazioni sono disponibili presso il sito ufficiale di Battle.net, a questa pagina. Buon divertimento!

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DKDIB29 Dicembre 2016, 15:08 #1

Udio...

Ho provato l'evento nel PTR (la beta pubblica) e non è nulla per il quale strapparsi i capelli.

Sul piano tecnico, hanno preso 4 modelli già usati in Diablo III e, con adattamenti marginali, li hanno usati per "simboleggiare" le 4 parti del I Diablo.
Su questi hanno poi applicato il famoso filtro grafico: probabilmente è stata la cosa di gran lunga più complessa da realizzare...

Passando la power play, il grosso degli obbiettivi (compreso quello "segreto", legato alle salme che si vedono all'inizio) si fanno tranquillamente in 1 serata, eventualmente in 1 unica run.
Restano fuori solo i 2 obbiettivi che regalano delle cornici, poiché entrambi richiedono di "farmare" (non saprei come tradurlo...): uccidere una serie di nemici unici e trovare i racconti che descrivono l'antefatto di questo evento, sparsi nel I Atto.

È possibile che qualcosa venga cambiato, nella versione finale, però accade di rado.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^