Rinviato l'evento Playstation 5 del 4 giugno: non è il momento giusto

Rinviato l'evento Playstation 5 del 4 giugno: non è il momento giusto

Sony ha deciso di rinviare a data da destinarsi l'evento Playstation 5 previsto per il 4 giugno. I tumulti che stanno scuotendo gli Stati Uniti per l'uccisione di George Floyd hanno indotto l'azienda a fare un passo indietro.

di pubblicata il , alle 21:25 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Sony ha annunciato il rinvio dell'evento Playstation 5 del 4 giugno per le proteste che stanno infiammando gli Stati Uniti dopo l'uccisione dell'afroamericano George Floyd per mano di un poliziotto. "Anche se comprendiamo che i giocatori di tutto il mondo siano entusiasti di vedere i giochi PS5, non riteniamo che questo sia il momento di festeggiare", si legge in un tweet di Sony. "E per il momento, vogliamo fare un passo indietro e permettere a voci più importanti di essere ascoltate".

Come è avvenuto per il rinvio dello show di Google dedicato alla beta di Android 11, anche in questo caso non si fa menzione diretta al caso della morte di George Floyd, ma il riferimento è lapalissiano. Anche EA ha deciso di rimandare un evento legato a Madden NFL 21 che si doveva tenere quest'oggi. Al momento Sony non comunicato una nuova data per l'evento PS5.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen01 Giugno 2020, 22:27 #1
Vabbe' ci sta... aspetteremo...
Dr.Adder02 Giugno 2020, 10:20 #2
giusto così

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^