PlayStation Now finalmente disponibile in Italia, a 14,99 Euro al mese

PlayStation Now finalmente disponibile in Italia, a 14,99 Euro al mese

È disponibile fin da questo momento PlayStation Now in Italia, in ritardo rispetto al lancio americano che è avvenuto circa 4 anni fa. Tra le altre cose, il servizio permette di giocare per la prima volta i titoli PlayStation su PC Windows

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
SonyPlaystation
 

Arriva finalmente in Italia il servizio di cloud streaming di casa PlayStation che consente, tra le altre cose, di accedere a un catalogo di titoli PS3 e PS2 e di giocare i titoli per PlayStation 4 sul PC in streaming. PlayStation Now è stato lanciato nel 2014 negli Stati Uniti e nell'anno successivo è arrivato anche in Giappone ed Europa, a partire dal Regno Unito per poi allargarsi a Germania, Svizzera, Francia e Benelux. Dal 6 febbraio scorso, invece, è partita la beta in Italia (si è conclusa il 26), oltre che nella penisola iberica e in Scandinavia.

Periodo durante il quale, come è stato annunciato in occasione di un evento dedicato svoltosi ieri sera a Milano, Sony PlayStation ha raccolto il feedback degli utenti: da chi ha usato il servizio con la fibra a chi l'ha usato con Adsl a 10 Mbit. Sulla base di questi dati è stato messo a punto un servizio che per PlayStation è strategicamente molto importante.

PlayStation Now

Si tratta di un servizio in abbonamento, con la possibilità di provarlo gratuitamente per sette giorni. L'abbonamento costa 14,99 Euro per un mese e 99,99 Euro per un anno. Per la prima volta in Italia l'utenza può accedere ai giochi PS4 anche con una piattaforma che non è una PlayStation, ovvero con un PC, il tutto tramite una connessione consigliata almeno di 5Mbps. Su PC si gioca con i gamepad DualShock e con tutti i gamepad supportati ufficialmente da Sony PlayStation. Inoltre, mentre il servizio permette di scaricare i giochi (solo se originariamente per PS4 o PS2) sul disco rigido locale della PS4, su PC questo non è possibile: in questo caso, bisogna giocare in streaming.

Per la prima volta in Italia l'utenza può accedere ai giochi PS4 anche con una piattaforma che non è una PlayStation, ovvero con un PC
PlayStation Now permette di giocare in streaming un catalogo di diversi titoli PS3 e PS2, oltre che PS4. I giochi per PS4 e per PS2 possono essere scaricati in locale, dove si potrà godere di una migliore esperienza audio e video (mentre in streaming si gioca al massimo a 720p). È poi molto importante il fatto che con i titoli facenti parte del catalogo PlayStation Now l'abbonamento PlayStation Plus non è più necessario per il gioco online. Si consideri che tutti i titoli facenti parte dell'iniziativa continueranno a rimanere accessibili fin quando si continuerà a pagare l'abbonamento.

Oltre 600 giochi sono disponibili tramite PlayStation Now, tra cui alcuni titoli particolarmente apprezzati come God of War, Red Dead Redemption e gli Uncharted. Ci sono anche giochi recenti, non recentissimi: tra gli altri Mafia 3, NBA 2K18 e For Honor. Inoltre, allo scopo di arricchire sempre di più la scelta del giocatore, nuovi giochi vengono aggiunti periodicamente. A tal proposito, si pensi che in poco più di cinque anni si è passati dai 100 titoli disponibili al lancio negli Usa agli attuali 600.

PlayStation Now

Sia i giochi scaricati sia i giochi lanciati in streaming rimangono sulla Cross Media Bar di PS4. Nel primo caso non appare l'icona di PlayStation Now accanto al logo del gioco sulla barra, cosa che avviene nel caso di gioco in streaming, proprio a indicare l'assenza in locale dei file di installazione. Quando si accede a una scheda di un titolo abbiamo tre pulsanti che indicano la possibilità di avviare lo streaming, di inserire il gioco fra i preferiti o di scaricare in locale su disco. Quest'ultima opzione è disponibile per i giochi PS4 e PS2, non per quelli PS3 per la differenza hardware che sussiste fra PS4 e la precedente console Sony (devono essere giocoforza elaborati sul server in remoto perché le architetture hardware delle due console sono diverse).

Con i titoli facenti parte del catalogo PlayStation Now l'abbonamento PlayStation Plus non è più necessario per il gioco online
Nel caso di streaming dal cloud, ovviamente, non bisogna attendere che il gioco venga scaricato o che venga installato: un altro vantaggio del gaming via cloud, infatti, riguarda il fatto che servono pochi secondi per iniziare a giocare, oltre al fatto che non si consuma spazio su disco. Il bello di un servizio come PlayStation Now, che può essere definito come un Netflix dei videogiochi, è anche quello di poter lanciare liberamente qualsiasi gioco, senza doverne ponderare l'acquisto. Quando si gioca in streaming, poi, i salvataggi vengono memorizzati sul cloud, e questo, tra le altre cose, permette di proseguire immediatamente l'esperienza su PC, se si vuole.

Perché proprio adesso in Italia, in così importante ritardo rispetto agli altri paesi? "Perché proprio adesso in Italia si stanno creando le condizioni a livello infrastrutturale" ha detto nel corso dell'evento Raffaele Zeppieri, Direttore Marketing di Sony Interactive Entertainment Italia. "Oggi la banda larga è disponibile in molte parti d'Italia, con una crescita del 41% in termini di copertura rispetto allo scorso anno. Tre famiglie su quattro oggi dispongono di connessione a banda larga, il che è naturalmente un presupposto importante per un servizio con le caratteristiche di PlayStation Now".

PlayStation continua a essere il brand di riferimento per i videogiochi in Italia, e non solo. Secondo l'ultima trimestrale, oltre 91 milioni di console PS4 sono state vendute a livello globale con 34 milioni di utenti PlayStation Plus attivi. Certo, vari brand hanno già fatto tentativi con il cloud gaming, senza ottenere risultati brillanti, e già Microsoft Xbox consente il gioco su PC dei titoli Xbox, via streaming. Però, la base installata di Sony PlayStation in Italia, ben superiore rispetto alle altre piattaforme di gioco, può fare in questo caso la differenza. Con un servizio che, dopo le prime prove, garantisce prestazioni soddisfacenti, con latenze nulle o quasi, e la qualità tipica dell'esperienza PlayStation.

Per altri dettagli su PlayStation Now cliccate qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
alexbilly12 Marzo 2019, 09:26 #1
Per ora resta una soluzione interessante per giocarsi per sfizio quelle due tre esclusive senza doversi sobbarcare il costo di console e gioco. Da provare sicuramente. In futuro sarà la regola.
michael1one12 Marzo 2019, 09:52 #2
Quoto, non vedevo l'ora che arrivasse.
Titanox212 Marzo 2019, 10:02 #3
non potevano trovare un modo per far scaricare i giochi ps3? mantenendo anche i 720p
lo proverò comunque
Bazzu12 Marzo 2019, 10:02 #4
curioso di testare i giochi in streaming online come bf4..
con la mia connessione non ho problemi di banda e ping (500/100 effettivi e 8/9ms di latenza) però a quello aggiungi ritardo video e input lag..
Bazzu12 Marzo 2019, 10:04 #5
Originariamente inviato da: Titanox2
non potevano trovare un modo per far scaricare i giochi ps3? mantenendo anche i 720p
lo proverò comunque


purtroppo no..
anche xke sennò avrebbero messo la retrocompatibilità su ps4..
Karandas12 Marzo 2019, 10:05 #6
720p meh...speravo che ci fossero opzioni configurabili in base alla banda disponibile...
alexbilly12 Marzo 2019, 10:09 #7
In una settimana Bloodborne si finisce?
rlt12 Marzo 2019, 10:20 #8
Su PC si gioca con i gamepad DualShock e con tutti i gamepad supportati ufficialmente da Sony PlayStation

Chissà se in seguito sarà supportato anche mouse+tastiera.....
michael1one12 Marzo 2019, 10:21 #9
Originariamente inviato da: alexbilly
In una settimana Bloodborne si finisce?


Ho avuto il tuo stesso pensiero
Marko#8812 Marzo 2019, 10:27 #10
La mia domanda principale è: se avvio God of war o red red redemption 2 da pc, gioco con fps sbloccati o rimangono 30 come nella console?
Lo streaming a 720p è un po' triste poi ma sicuramente lo proverò.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^