La beta multigiocatore di Warcraft III Reforged sta per iniziare

La beta multigiocatore di Warcraft III Reforged sta per iniziare

La beta multigiocatore di Warcraft III: Reforged sta per iniziare, con l'accesso limitato a Orchi e Umani in matchmaking 1v1 e 2v2. Non Morti ed Elfi della Notte, oltre ad altre modalità di gioco, saranno aggiunti nelle settimane successive

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Videogames
Blizzard
 

Blizzard comunica che la beta multigiocatore dell'atteso Warcraft III Reforged inizierà a breve. I primi inviti saranno mandati a chi ha acquistato l'edizione Spoils of War, mentre le ondate successive raggiungeranno altri giocatori, come quelli che hanno preacquistato l'Edizione standard di Warcraft III: Reforged.

Inizialmente la beta offrirà l'accesso alle fazioni di Orchi e Umani in matchmaking 1v1 e 2v2. Altre modalità e le fazioni dei Non Morti e degli Elfi della Notte arriveranno in un secondo momento, con il progredire dei lavori.

Warcraft III Reforged

Annunciato al Blizzcon dello scorso anno, Warcraft III Reforged è una riedizione di uno degli strategici in tempo reale più significativi della storia videoludica. Questa versione rimasterizzata offrirà tutti i contenuti sia dell’originale Reign of Chaos, sia dell’acclamata espansione The Frozen Throne, e si proporrà con un restyling grafico totale (incluse le quattro ore di filmati di gioco), piena integrazione con Battle.net e tutte le sue feature social e di matchmaking, aggiornamento dell’editor di gioco e supporto per la community dei creatori di contenuti.

Warcraft III Reforged

Oltre all'accesso alla beta, chi ha acquistato l'edizione Spoils of War ottiene qualcosa in più come si può leggere sul sito ufficiale di Blizzard. Trovate altri dettagli su Warcraft III Reforged qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^