Gabe Newell, CEO di Valve: "Siamo molto più vicini a The Matrix di quanto la gente creda"

Gabe Newell, CEO di Valve: "Siamo molto più vicini a The Matrix di quanto la gente creda"

Gabe Newell, CEO di Valve Corporation, in attesa dal lancio del nuovo capitolo Half-Life: Alyx previsto per il 23 marzo, approfondisce in un'intervista il proprio interesse per il mondo delle reti neurali e dei legami che si possono creare tra computer e cervello nel settore dell'intrattenimento.

di pubblicata il , alle 14:41 nel canale Videogames
Valve
 

Gabe Newell, CEO di Valve Corporation, in attesa dal lancio del nuovo capitolo Half-Life: Alyx previsto per il prossimo 23 marzo, e del quale ad inizio mese sono stati diffusi tre filmati gameplay, approfondisce in un'intervista il proprio interesse per il mondo delle reti neurali, dei legami che si possono creare tra computer e cervello e di come ciò abbia influito nel creare un videogame che mette al primo posto un approccio come quello della Virtual Reality (VR) e l'utilizzo dei relativi visori.

"Un settore sul quale stiamo trascorrendo molto tempo riguarda l'interfaccia cervello-computer con l'inizio di alcune ricerche già da qualche tempo. Penso sia un campo per il quale ho molta attenzione e mi ci dedico non appena ho del tempo libero" ha precisato Newell "Siamo molto più vicini a The Matrix di quanto la gente capisca. Nel The Matrix inteso come film però mancano tutte le sottigliezze tecniche interessanti e quanto sarebbe strano un mondo basato su interfacce neurali. Ma è un aspetto che può creare un enorme impatto sui tipi di esperienze che possiamo creare per le persone".

Ovviamente quanto mostrato nel film The Matrix rappresenta un'esperienza nella quale la realtà fisica può essere totalmente sostituita da una realtà simulata e virtuale, Valve Corporation invece punta ad approfondire quegli aspetti che possono ovviamente aumentare l'esperienza nel vivere situazioni virtuali come appunto avviene nei videogame.

"Penso che non considerare adesso questa possibile forma di intrattenimento possa tagliarci le gambe in futuro. Se sei nel settore dell'intrattenimento e non stai pensando alle reti neurali, ci dovrai penserai molto di più in futuro"

L'interesse per Valve Corporation nel cercare di trovare nuove tecnologie per far divertire i propri utenti è molto chiara, ma per il momento Newell non ha fornito maggiori dati su quanto questo suo interesse sia insito nei programmi ed investimenti dell'azienda e soprattutto se saranno in grado di offrire, da qui a breve, qualcosa di più evoluto dell'esperienza di gioco VR proposta con il titolo Half-Life: Alyx.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max_R20 Marzo 2020, 15:14 #1
Si effettivamente proprio l'altro giorno mi sono riconosciuto nell'agente Smith quando parlando con Morpheus gli dice che la cosa peggiore degli umani è la puzza. Dopo giorni a casa era la mia
Saturn20 Marzo 2020, 15:37 #2
Originariamente inviato da: Max_R
Si effettivamente proprio l'altro giorno mi sono riconosciuto nell'agente Smith quando parlando con Morpheus gli dice che la cosa peggiore degli umani è la puzza. Dopo giorni a casa era la mia


Link ad immagine (click per visualizzarla)

Strofina bene e passa tutto !
Ragerino20 Marzo 2020, 17:58 #3
Quindi Gaben non fa uscire HL3 perche sta lavorando su una Matrix reale. Ottimo.
Bistecca20 Marzo 2020, 23:26 #4
Gentile redattore, il testo tradotto dall’inglese è soltanto vagamente comprensibile...
mmorselli21 Marzo 2020, 03:53 #5
Intendeva dire che mentre la gente pensa che manchino almeno 300 anni a quella tecnologia, lui è convinto che non siano più di 200
Cfranco24 Marzo 2020, 16:39 #6
Originariamente inviato da: mmorselli
Intendeva dire che mentre la gente pensa che manchino almeno 300 anni a quella tecnologia, lui è convinto che non siano più di 200


Di sicuro arriva prima di Half Life 3

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^