DRM Battlefield Hardline: troppi cambiamenti all'hardware invalidano l'attivazione del gioco

DRM Battlefield Hardline: troppi cambiamenti all'hardware invalidano l'attivazione del gioco

Il DRM di Battlefield Hardline č molto stringente, anche se la cosa riguarda soprattutto coloro che vogliono utilizzare lo shooter di Visceral Games per il benchmarking.

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
Electronic ArtsBattlefield
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta pių interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
John_Mat8230 Marzo 2015, 18:40 #11
Originariamente inviato da: Bestio
Io ho Steam installato su 5 PC diversi con lo stesso account e non mi ha mai rotto le OO, a parte l'autenticiazione via email al primo login da un nuovo PC...


quoto, io sono solito copiare brutalmente la cartella sul pc dove voglio usarlo e non mi ha mai rotto le bolas con nessun gioco da tempo immemore.

Solo giochi singoli, sullo stesso pc, possono fare quello scherzo causa extra drm.. già c'è steam che cavolo li mettono a fare
Zenida30 Marzo 2015, 23:17 #12
Originariamente inviato da: davidkoleda
Non si capisce comunque come mai dovrebber mettere un blocco simile...


STRA-quoto... cioè cosa combattono con questo DRM??

anche perchè a quanto pare basta rivolgersi all'assistenza tecnica per chi fa benchmarking, il che vuol dire che c'è un modo per aggirare questo limite... e presto gli hacker sfrutteranno l'exploit autorizzato a dovere
moicano6831 Marzo 2015, 00:06 #13
ne venderanno tante..sisi

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^