Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

I 12 videogiochi più attesi del 2024: da Star Wars Outlaws a S.T.A.L.K.E.R. 2

I 12 videogiochi più attesi del 2024: da Star Wars Outlaws a S.T.A.L.K.E.R. 2

Ecco l'elenco dei videogiochi che più attendiamo in questo 2024 appena iniziato. Dopo le difficoltà che hanno incontrato gli sviluppatori negli ultimi mesi a causa della pandemia, ci si aspetta un 2024 di grandi rilasci con il ritorno delle software house più amate. Abbiamo escluso tutti quei titoli il cui rilascio è poco plausibile per l'anno in corso.

di , Pasquale Fusco, Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
MicrosoftXboxSonyPlaystationNintendoNintendo SwitchUbisoftStar WarsBandai NamcoSquare EnixFinal FantasyCapcomWarner Bros.
 

Il 2023 è stato un anno storico per l'industria dei videogiochi. Abbiamo avuto, infatti, una concentrazione di rilasci "mostruosa" non solo in termini di qualità, ma anche di ore di gioco che questi titoli hanno consentito agli appassionati. Giochi come Baldur's Gate 3, Diablo IV, The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, Super Mario Bros. Wonder, Spider-Man 2, Alan Wake 2, Final Fantasy XVI, Hogwarts Legacy, Starfield si sono ritrovati tutti concentrati nello stesso anno, lasciando gli appassionati spiazzati su quali meritassero maggiormente le loro attenzioni.

Questo è dipeso dalla pandemia, la quale ha provocato rallentamenti nello sviluppo dei titoli per una serie di ragioni. Le software house esitano quando si parla di fare uscire dagli studi le copie dei giochi ancora in sviluppo, mentre la carenza nella disponibilità di hardware ha portato alcuni produttori a posticipare i propri titoli. Il 2023 è stato il primo anno "regolare" dopo la pandemia, e ha dato modo a diversi sviluppatori di rilasciare finalmente quei progetti che erano stati in cantiere, e bloccati, dai ripetuti lockdown.

Il 2024 sarà diverso. Potremmo definirlo come la "quiete dopo la tempesta", con molti meno rilasci sensazionali. Inoltre, risente della pandemia in altri modi. In quei periodi, proprio per la necessità di dover rilasciare contenuti digitali per un intrattenimento che diventava obbligatoriamente domestico, ci sono state consistenti ondate di assunzioni, con un numero di dipendenti che, a pandemia finita, è diventato quasi istantaneamente superfluo. I licenziamenti a cui stiamo assistendo dipendono in parte da questi fenomeni, così come dall'intelligenza artificiale generativa.

Questa cambierà molto delle nostre vite, e lo farà anche nei videogiochi. Gli sviluppatori non solo avranno modo di creare NPC che "evolveranno" nel corso del tempo e offriranno al giocatore un'interazione che cambia, ma potranno beneficiare degli strumenti IA per una facilitazione nel loro lavoro, con l'opportunità di concentrarsi su altri elementi di gioco. Naturalmente tutto questo potrebbe avere impatti significativi in termini etici oltre che di personale che perderà il proprio lavoro.

Nonostante tutte queste sfide, la lista dei titoli più attesi del 2024 è comunque di quelle importanti. Ecco quelli che abbiamo selezionato per voi.

Indice I 12 videogiochi più attesi del 2024

Tekken 8

Produttore: Bandai Namco Entertainment
Software house: Bandai Namco Studios Arika
Data di rilascio: 26 gennaio 2024
Piattaforme: PlayStation 5, Windows, Xbox Series X/S

Basato su Unreal Engine 5, il nuovo Tekken 8 avrà un gameplay incentrato sull'aggressività, premiando i giocatori proattivi rispetto a quelli difensivi. Inoltre, Tekken 8 introdurrà un nuovo sistema di gioco chiamato "Heat". Quando un personaggio si ritrova in questo stato, non solo arreca più danni ma può anche accedere a un set di mosse aggiuntive e a una modifica della resa delle mosse tradizionali, che possono ad esempio diventare in grado di rompere la guardia pesante del nemico.

Inoltre, il sistema "Rage" del precedente capitolo di Tekken ritorna in Tekken 8, anche se con modifiche degne di nota. Ad esempio, il Rage Drive è stato separato e rielaborato come "Heat Smash", una mossa del sistema "Heat". Oltre alle modifiche tecniche, Tekken 8 presenta molte altre differenze. Ad esempio, mira a fornire un ambiente di combattimento più cinematografico: ci sarà un focus sulle distruzioni dei livelli di gioco, così come sulle reazioni tra personaggi e modifiche che occorrono ai livelli stessi. Inoltre, tutti i modelli poligonali dei personaggi e le linee di dialogo sono stati creati da zero, in modo da sfruttare al meglio UE5.

Per quanto riguarda la modalità online, questa presenta una lobby di battaglia nota come "Arcade Quest", che copre ambienti arcade, battaglie online regolari e partite di tornei. Arcade Quest consente agli utenti di personalizzare gli avatar e utilizzerà una valuta chiamata "Fight Money".

Final Fantasy VII Rebirth

Produttore: Square Enix
Software house: Square Enix Creative Business Unit I
Data di rilascio: 29 febbraio 2024
Piattaforme: PlayStation 5

Uscito nel 2020, Final Fantasy VII Remake rappresenta la prima di tre parti in cui è stato riadattato Final Fantasy VII, il gioco di ruolo arrivato nel 1997 sulla prima PlayStation e considerato come uno dei migliori esponenti di sempre del genere. Con la seconda parte, Final Fantasy VII Rebirth, che è stata pensata per poter risultare godibile anche a chi non ha giocato FF7 Remake o il gioco originale pubblicato nel 1997.

Rispetto a quest'ultimo, i nuovi FF7 rappresentano una completa rivisitazione, nel sistema di combattimento e nello stile grafico, ma anche per la trama. I momenti più significativi della storia del gioco originale sono stati rivisti in maniera accattivante e creativa, come si può vedere anche nel nuovo trailer, anche se questo stravolgimento completo non ha incontrato i favori di tutta la fanbase del Final Fantasy VII originale.

I giocatori dovranno esplorare un ampio mondo aperto, portando a compimento quest della storia principale e secondarie. Dapprima Final Fantasy VII Rebirth arriverà su PS5, ma non è chiaro se prima o dopo sarà reso disponibile in altri formati (Final Fantasy VII Remake è arrivato su PC circa 20 mesi dopo il rilascio della versione PS4).

Dragon’s Dogma 2

Produttore: Capcom
Software house: interna
Data di rilascio: 22 marzo 2024
Piattaforme: PlayStation 5, Windows, Xbox Series X/S

Questo secondo capitolo manterrà fede ad alcune caratteristiche che hanno reso il precedente un vero e proprio cult e sarà basato sulla nuova versione del RE ENGINE di Capcom. Tornano, infatti, i combattimenti in notturna contro i boss, uno degli aspetti più apprezzati del titolo rilasciato ormai nel lontano 2012.

L'approccio distinto al combattimento magico e la capacità di affrontare nemici imponenti hanno già differenziato Dragon's Dogma dai suoi contemporanei, tuttavia è stato l'esclusivo Pawn System del gioco a consacrare il suo posto come uno dei preferiti dai fan. Questo sistema speciale è nato dal desiderio di mantenere il gioco un'esperienza per giocatore singolo, consentendo comunque ai giocatori di sentirsi connessi tra loro condividendo i compagni di IA che creano e allenano. Con il progredire dello sviluppo, sono stati i viaggi del team di produzione nel Regno Unito a ispirare le dolci colline e l'identità architettonica del mondo che i giocatori avrebbero esplorato.

In Dragon's Dogma 2 saranno disponibili numerosi approcci per affrontare ogni battaglia, in base al tipo di personaggio che il giocatore decide di costruire. Sono state introdotte anche nuove meccaniche: durante una precedente presentazione del gioco, infatti, abbiamo visto il personaggio dapprima lanciarsi da una sporgenza per raggiungere il corpo di un gigante di pietra e, successivamente, aggrapparsi a un corvo in volo per atterrare sulla testa del gigante.

Suicide Squad: Kill the Justice League

Produttore: Warner Bros. Games
Software house: Rocksteady Studios
Data di rilascio: 2 febbraio 2024
Piattaforme: PlayStation 5, Windows, Xbox Series X/S

L'ultima opera di Rocksteady (serie Batman: Arkham) ha subito numerosi rinvii a causa, probabilmente, di un'ottimizzazione non all'altezza degli standard a cui lo studio ha abituato i giocatori. Il reveal di Suicide Squad, infatti, risale all'agosto 2021, data in cui Rocksteady e Warner hanno svelato il primo (spettacolare) trailer della loro produzione next-gen. Sarà un action caratterizzato da un'ambientazione open world e permetterà ai giocatori di unire le forze e affrontare una Justice League corrotta in co-op.

Harley Quinn, Deadshot, Captain Boomerang e King Shark uniranno le forze per scongiurare la più recente minaccia: sconfiggere Brainiac e il suo colossale esercito. L'ultima missione suicida dei nostri protagonisti ha però preso una piega inaspettata, dal momento che Brainiac sarebbe riuscito a ottenere il controllo dei supereroi della Justice League: i veri nemici saranno dunque Superman e colleghi, manovrati mentalmente per commettere ogni sorta di nefandezze.

Il gioco sarà affrontabile in solitaria, oltre che in cooperativa per quattro giocatori: infatti, si può passare da un personaggio all'altro a piacimento, mentre gli altri personaggi sono controllati dall'IA. La narrazione parte quando Amanda Waller crea una task force conosciuta come Suicide Squad per una missione segreta a Metropolis. Spetta alla Suicide Squad, con l'aiuto riluttante di Wonder Woman, salvare il mondo liberando la Justice League dal controllo di Brainiac e fermandolo stesso prima che conquisti Metropolis.

S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chornobyl

Produttore: GSC Game World
Software house: interna
Data di rilascio: 5 settembre 2024
Piattaforme: Windows, Xbox Series X/S

Nonostante buona parte dei membri di GSC Game World siano stati direttamente coinvolti nel conflitto tra Russia e Ucraina, S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chornobyl continua a essere una realtà e il 2024 dovrebbe essere (finalmente) l'anno del suo rilascio. Parliamo del quarto capitolo della serie di giochi S.T.A.L.K.E.R. che risale al 2007, quando uscì Shadow of Chernobyl seguito nei due anni successivi da Clear Sky e Call of Pripyat.

Come nei giochi precedenti, i giocatori esploreranno un vasto mondo open world all'interno di una zona radioattiva che presenta diversi tipi di pericoli. Si tratta, ovvero, di mutanti, fazioni in guerra tra di loro e animalie causate dalle radiazioni, come sbalzi di gravità, fuochi perpetui e scosse elettriche. A supporto dei giocatori, oltre 30 diverse tipologie di armi modificabili all'occorrenza per dare vita a centinaia di combinazioni differenti.

GSC Game World promette anche una narrazione ramificata, dove le scelte dei giocatori avranno un peso. Secondo le ultime notizie, S.T.A.L.K.E.R. 2 richiederà circa 40 ore per poter completare la main quest, ma la durata del gioco dipenderà da come il giocatore deciderà di affrontarlo e da quanto vorrà esplorare. A seconda delle sue scelte, inoltre, potrebbe sbloccare uno fra i 4 diversi finali previsi. E anche le missioni secondarie possono avere esiti e conseguenze differenti in base a come si procede. GSC ha portato una promettente demo di S.T.A.L.K.E.R. 2 alla scorsa GamesCom di Colonia, per cui gli appassionati ora non attendono altro che la data di rilascio finale, prevista per il 5 settembre.

Black Myth Wukong

Produttore: Feng Ji, Yang Qi
Software house: Game Science
Data di rilascio: 20 agosto 2024
Piattaforme: PlayStation 5, Windows, Xbox Series X/S

Black Myth: Wukong si presenta come un adrenalinico action/adventure con elementi da GdR, come la possibilità di acquisire e gestire una serie di abilità da impiegare negli scontri. Impersoneremo un monaco guerriero dalle sembianze scimmiesche, che affronterà una serie di ostacoli danzando sul campo di battaglia.

Inoltre, Black Myth: Wukong mette in mostra un comparto tecnico di tutto rispetto, con modelli estremamente dettagliati e animazioni fluide, così come una realistica gestione della fisica. Da non sottovalutare neanche l'ipnotica ambientazione.

Wukong è in grado di affrontare creature di ogni tipo sfruttando le sue abilità, come uno speciale incantesimo che trasformerà il nostro eroe in un autentico masso ambulante, capace di respingere gli attacchi in arrivo e di immobilizzare i nemici. Il giocatore ha anche la capacità di trasformarsi in un insetto volante o in un mostro gigante. Inoltre, il gioco è stato autorizzato dalla China Central Television a utilizzare la sigla della serie TV del 1986 Viaggio in Occidente.

Senua’s Saga: Hellblade II

Produttore: Xbox Game Studios
Software house: Ninja Theory
Data di rilascio: 2024
Piattaforme: Windows, Xbox Series X/S

Hellblade 2 promette di farci vivere una nuova avventura che mette insieme realtà e visioni in un'ambientazione suggestiva e inquietante. Nell'ultimo trailer dei The Game Awards vediamo la protagonista, Senua, vagare per la stessa spiaggia che già il trailer dei TGA 2021 aveva mostrato, invasa da relitti e con una pioggia battente che esalta il tormento interiore della protagonista.

Senua si mostra impegnata in alcune spettacolari sequenze di combattimento. Percorre anche varie ambientazioni, con condizioni meteo e di luce differenti, mentre le sue espressioni facciali sono precise e terrificanti. Il trailer ha una durata di circa due minuti e mezzo ed esalta anche lo stile visivo, che punta a essere il più possibile vicino al fotorealismo.

La componente narrativa si concentrerà ancora una volta sulla sofferenza della protagonista, mentre il trailer si sofferma anche su una serie di personaggi che faranno da sfondo alla vicenda di Senua. Non è arrivato, del resto, l'annuncio della data di rilascio, che gli appassionati si aspettavano proprio congiuntamente ai TGA. Senua’s Saga: Hellblade II è basato su Unreal Engine 5 e promette di offrire una grafica di nuova generazione.

Star Wars Outlaws

Produttore: Ubisoft
Software house: Massive Entertainment
Data di rilascio: 2024
Piattaforme: PlayStation 5, Windows, Xbox Series X/S

Questo titolo canonico per l'immaginario di Star Wars seguirà le gesta della canaglia Kay Vess, una fuorilegge senza tanti scrupoli che vaga per la galassia alla ricerca dei migliori affari. Si tratterà di un titolo incentrato sull'esplorazione, sia di grossi pianeti, e anche utilizzando degli speeder, sia della galassia profonda, a bordo della nave personalizzabile di Kay, la Trailblazer.

Outlaws sembra realizzare diversi rimandi rispetto a un titolo del passato che è rimasto un grande rimpianto per i fan di Star Wars, ovvero Star Wars 1313. Dalla prospettiva dei cacciatori di taglie, questo gioco - che corrispondeva a un finanziamento faraonico - avrebbe dovuto consentire di esplorare i bassifondi di Coruscant. Dopo diversi anni di sviluppo, il progetto venne cancellato quando Lucasfilm fu acquisita da Disney.

Come Star Wars 1313, Outlaws si concentrerà sui combattimenti a fuoco con i blaster, sfruttando anche l'esperienza maturata da Massive (un talentuoso team di sviluppo svedese) con The Division. Il gioco ci porterà a esplorare paesaggi sporchi e rocciosi, come quelli che abbiamo visto in Rogue One e nella serie televisiva Andor, mentre la protagonista non avrà troppe remore morali. Altri dettagli su Star Wars Outlaws si trovano a questo indirizzo.

Rise of the Ronin

Produttore: Sony Interactive Entertainment
Software house: Team Ninja
Data di rilascio: 22 marzo 2024
Piattaforme: PlayStation 5

Rise of the Ronin è una produzione che riporta la prestigiosa firma di Team Ninja, autori della serie Ninja Gaiden e del più recente Nioh. Come suggerisce il titolo, il protagonista dell'ultima opera di Team Ninja è un ronin, un guerriero senza padroni che intraprende un viaggio attraverso un Giappone "all'alba di una nuova era".

Il setting scelto per questo GdR d'azione catapulta i giocatori nel XIX secolo, più precisamente al termine del periodo Edo, un momento noto come Bakumatsu: "sono tempi bui per il Giappone che si ritrova a combattere contro governatori dispotici e malattie letali, mentre l'influenza dell’Occidente cresce sempre di più e imperversa la guerra civile tra lo shogunato Tokugawa e le fazioni contrarie".

Rise of the Ronin propone un'ambientazione open world dove il protagonista potrà imbracciare katana e altre armi bianche, così come le più moderne bocche da fuoco - un mix che incarna la peculiarità di quest'epoca storica. Il team di sviluppo sottolinea quanto sia importante ritrarre "nel modo più approfondito possibile" una delle rivoluzioni più importanti della storia giapponese, includendo anche i retroscena più crudi "che molti preferirebbero ignorare".

Princess Peach: Showtime

Produttore: Nintendo
Software house: interna
Data di rilascio: 22 marzo 2024
Piattaforme: Nintendo Switch

Princess Peach: Showtime è una nuova avventura per Nintendo Switch dedicata all'amata Principessa del Regno dei Funghi. "Adesso tocca a Peach e Stella, la custode del teatro, salvare la recita... e tutto il resto. Per fortuna, Peach può usare il potere del fiocco di Stella e anche trasformarsi!", recita il comunicato ufficiale diffuso da Nintendo. "Per esempio, può diventare Peach spadaccina per respingere i nemici con sensazionali fendenti, ricorrere alle arti marziali nei panni di Peach kung fu o evitare conseguenze amare come Peach pasticciera".

Le trasformazioni della Principessa Peach finora rivelate includono Swordfighter Peach, Detective Peach, Patissier Peach e Kung Fu Peach. Queste trasformazioni le garantiscono abilità uniche per ogni gioco a cui partecipa.

Come Super Mario Bros. 3, inoltre, anche Princess Peach: Showtime è concepito come una rappresentazione teatrale. Infine, il personaggio della Principessa Peach riproporrà alcuna delle espressioni facciali più arrabbiate come da sua apparizione nel film The Super Mario Bros.

Dragon Age Dreadwolf

Produttore: Electronic Arts
Software house: BioWare
Data di rilascio: 2024
Piattaforme: PlayStation 5, Windows, Xbox Series X/S

Fra i titoli più attesi del 2024, il posto d'onore non può non andare al quarto capitolo dell'Era del Drago, vale a dire Dragon Age Dreadwolf.

Dreadwolf raccoglie inoltre il testimone lasciato da Origins, il primo capitolo, che di anticipazioni sul quarto capitolo, che sarebbe arrivato 15 anni dopo (2009 – 2024), ne ha seminate moltissime, alcune chiare, altre meno.

Se tutti ci stiamo chiedendo che fine ha fatto il figlio di Morrigan (concepito con un Custode Grigio) e se riuscirà a fermare l'innaturale immortalità di Flemeth, alcuni giocatori potrebbero non ricordare che, girovagando nel villaggio elfico Dalish del primo capitolo, si sono imbattuti nella statua di Fen'Harel, il Lupo Terrificante.

Saltando il secondo titolo della saga (l'unico a non avere un titolo, ma solo un numero) e arrivando a Inquisition, qui incontriamo Solas, l'elfo apostata misterioso, affascinante, e dalla moralità a dir poco sfuggente, che chiude il quarto capitolo apparendo in una dimensione sconosciuta, assieme a Flemeth, per poi ricomparire nei teaser ufficiali rilasciati da BioWare.



Che sia lui il villain del quarto capitolo? E che accordi ha con la madre di Morrigan? Il figlio della strega delle selve sarà uno dei nostri compagni (o forse potremo addirittura giocarlo)? Come ritroveremo i Corvi di Antiva e i Custodi Grigi?

La carne al fuoco, insomma, è veramente tanta.

Avowed

Produttore: Xbox Game Studios
Software house: Obsidian Entertainment
Data di rilascio: 2024
Piattaforme: Windows, Xbox Series X/S

Presentato originariamente nel 2020 in occasione dello showcase estivo di Microsoft, Avowed è il primo progetto tripla-A sviluppato da Obsidian Entertainment in seguito all'acquisizione da parte del colosso di Redmond. A differenza del multipiattaforma The Outer Worlds (2019), la nuova opera del team statunitense vedrà la luce solo su Xbox Series X, Series S e PC e farà parte del già ricco catalogo on demand di Xbox Game Pass, sin dal lancio previsto per il 2024.

Come il già menzionato The Outer Worlds e altri iconici titoli sviluppati da Obsidian - tra cui l'indimenticabile Fallout: New Vegas - anche Avowed è un gioco di ruolo di stampo occidentale caratterizzato da una solida componente narrativa. Tuttavia, quello che doveva essere un RPG open world in stile The Elder Scrolls è diventato qualcos'altro, un gioco meno 'colossale' che tuttavia avrà una maggiore enfasi sulla storia e, soprattutto, sui personaggi.

A giudicare dal primo trailer gameplay, diffuso lo scorso giugno, sembra che Avowed proporrà anche un coinvolgente sistema di combattimento: il giocatore potrà imbracciare armi bianche e da fuoco e manipolare gli elementi per scagliare potenti incantesimi. Mentre progredirà nell'avventura - ambientata nel mondo di Eora, lo stesso in cui hanno luogo gli eventi di Pillars of Eternity - il giocatore potrà potenziare il suo arsenale e sbloccare nuove abilità.

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
jepessen19 Gennaio 2024, 17:30 #1
Fra questi quelli che mi interessano sono:

[LIST]
[*]Black Myth Wukong
[*]Senua’s Saga: Hellblade II
[*]Tekken 8
[*]Half Life 3 (mai perdere le speranze)
[/LIST]

Ci metterei anche Final Fantasy VII Rebirth ma in realta' devo ancora giocare al primo
Evangelion0119 Gennaio 2024, 17:59 #2
S.T.A.L.K.E.R. 2 , del resto non mi frega granchè.
silvanotrevi19 Gennaio 2024, 18:14 #3
che anno fiacco questo 2024, non c'è nulla che mi interessi davvero


P.S. ma io voglio sapere che fine ha fatto Alone in The Dark Remake? Ci avevano fatto vedere un bel demo l'estate scorsa, bella grafica, pulito, fatto bene in quei pochi minuti di gameplay. Avevano detto che doveva uscire ad ottobre 2023. E poi...il nulla cosmico...addirittura ora del titolo non si sa più niente
Warlord83219 Gennaio 2024, 19:55 #4
Indiana Jones, mi interessa solo quello.
Ale55andr019 Gennaio 2024, 20:52 #5
stalker 2 e dragon age, titoli che ad andar bene arriveranno a fine anno...
bobby1019 Gennaio 2024, 22:49 #6
Stalker 2 e credo basta..
AtaruGolan19 Gennaio 2024, 22:49 #7
Per me

Stalker 2
Indiana Jones

Gli altri poco interessato. De gustibus non est disputandum
deglia19 Gennaio 2024, 23:58 #8
Originariamente inviato da: silvanotrevi
che anno fiacco questo 2024, non c'è nulla che mi interessi davvero


P.S. ma io voglio sapere che fine ha fatto Alone in The Dark Remake? Ci avevano fatto vedere un bel demo l'estate scorsa, bella grafica, pulito, fatto bene in quei pochi minuti di gameplay. Avevano detto che doveva uscire ad ottobre 2023. E poi...il nulla cosmico...addirittura ora del titolo non si sa più niente


Hanno rilasciato un video proprio ieri.Uscita confermata il 20 marzo
deglia20 Gennaio 2024, 00:00 #9
Sinceramente non so chi stia aspettando suicide squad visto le pessime reazioni che vedo ad ogni articolo/video...
Per me c'è pure Indy (presentato ieri sera) che è molto interessante
agonauta7820 Gennaio 2024, 10:10 #10
Un 2024 deludente , spero in stalker , il resto mi sembra pattume che sarà arricchito dai vari assassin creed fifa call of duty et similia

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^