WRC 7 in arrivo il 15 settembre, ecco il trailer di lancio

WRC 7 in arrivo il 15 settembre, ecco il trailer di lancio

Sviluppato dallo studio francese Kylotonn, WRC 7 permette di affrontare tredici tappe del Campionato del Mondo su percorsi fedeli alle controparti reali

di Davide Spotti pubblicata il , alle 15:41 nel canale Videogames
 

WRC 7, il videogioco ufficiale del campionata del mondo di Rally Fia 2017, sarà disponibile a partire da venerdì 15 settembre per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Per celebrare l'uscita, Bigben Interactive ha rilasciato il trailer di lancio.

Sviluppato dallo studio francese Kylotonn, WRC 7 accompagna il giocatore a viaggiare per tutto il pianeta, permettendogli di partecipare a tredici tappe del Campionato del Mondo distribuite in quindici stati e quattro continenti. Le competizioni si svolgeranno in condizioni variabili e su percorsi fedeli alle controparti reali.

WRC 7 dona ancora più enfasi alle potenti auto ufficiali fra cui la Hyundai i20 Coupe WRC (già 2 vittorie in 4 gare nel 2017) di Thierry Neuville, la Citroën C3 WRC, guidata da Kris Meeke, la Toyota Yaris WRC di Jari-Matti Latvala e la Ford Fiesta WRC 2017 di Sébastien Ogier (presente sulla copertina del gioco).

Nome immagine

Nel gennaio 2017 il quattro volte WRC World Champion Sébastien Ogier si è unito al Team M-Sport World Rally e alla sua squadra che comprende stelle come Ott Tänak e Elfyn Evans. Alla guida di un’aggressiva e potente Fiesta WRC 2017, si è adattato velocemente e si è fatto notare vincendo il Rally di Montecarlo e il Vodafone Rally del Portogallo. Durante i primi 10 rally della stagione Ogier si è aggiudicato 4 vittorie e ben 14 podi, vincendo 56 tappe speciali e conducendo 53 tappe.

Quest’anno le regole del Campionato del Mondo di Rally si sono evolute e le vetture utilizzate dai piloti sono più potenti e aggressive. La principale novità di WRC 7 è però costituita dai nuovi livelli speciali denominati Epic Stage. Ciascuno dei 13 rally del Campionato sarà infatti disponibile in una versione alternativa. Il percorso secondario sarà ancora più lungo e realistico e metterà a dura prova la resistenza dei giocatori più esperti.

“L’idea degli Epic Stage in WRC 7 nasce dalla nostra volontà di rispondere alle richieste dei fan di questo sport, e in particolare della competizione, che per anni hanno lamentato il fatto che i livelli non erano abbastanza lunghi e realistici come in un vero rally”, ha dichiarato Alain Jarniou, Game Director di Kylotonn. “Questi livelli speciali, lunghi più di 20 km per un totale di circa 15 minuti di gameplay, sono test molto difficili per la resistenza dei giocatori. E sarà, inoltre, molto interessante identificare le differenze rispetto al tracciato normale di ogni singolo, solitario Epic Stage”.

Qui di seguito il trailer di lancio.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D6916 Settembre 2017, 12:13 #1
Non riuscirò mai a capire una cosa... se è vero che ogni gioco o simulazione ha la sua peculiarità o caratteristica, quello di un rally sono certamente le note del navigatore... e allora perchè caspita non ne fanno uscire uno, dico uno soltanto, in cui si possano fare le note??

Spero almeno che quelle orrende note segnaletiche che ammazzano quel poco, direi quasi nulla di simulazione che c'è, siano personalizzabili nel numero di note e nel ritardo di esecuzione, ma sopratutto che si possano eliminare completamente.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^