Ubisoft: secondi solo a Electronic Arts

Ubisoft: secondi solo a Electronic Arts

Con interessanti dichiarazioni riportate da GamesIndustry.biz, il direttore di Ubisoft Montreal spiega gli obiettivi della sua software house per i prossimi anni.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 10:48 nel canale Videogames
UbisoftElectronic Arts
 
GamesIndustry.biz riporta delle interessanti dichiarazioni di Yannis Mallet, direttore di Ubisoft Montreal. Mallet spiega quali sono gli obiettivi di Ubisoft per i prossimi anni. Sostanzialmente, si tratta di ricoprire il ruolo di più grande produttore di terze parti dopo Electronic Arts, colosso difficilmente eguagliabile da chiunque.

"Stiamo persistendo sulla nostra strategia vincente, che prevede di infondere la nostra creatività e le nostre innovazioni nel cuore dei nostri prodotti. Vogliamo continuare a realizzare buoni prodotti che sorprendano il mercato e i consumatori. Abbiamo una grande reputazione per via della qualità dei nostri giochi. Il marchio Ubisoft garantisce la qualità e l'innovazione per accedere a qualsiasi bacino di utenza", è quanto dichiarato da Mallet. "Il nostro obiettivo strategico è di divenire il produttore numero due entro cinque anni".

E' già la seconda volta che, internamente a Ubisoft, viene fatto un paragone con Electronic Arts. In passato, infatti, il presidente di Ubisoft Yves Guillemot aveva messo tra le possibili opzioni per il futuro della sua società quella di divenire membro di una grossa compagnia impegnata nel settore dell'intrattenimento, con evidente riferimento alla stessa Electronic Arts.

Ubisoft Montreal è stata fondata nel 1997 e attualmente comprende circa 1000 membri nel suo staff. Ha acquisito la popolarità grazie alle serie Prince of Persia e Splinter Cell, ma ha altresì contribuito in maniera determinante al successo di molti altri titoli Ubisoft.

Attualmente è al lavoro sull'avveniristico Assassin's Creed, progetto di nuova generazione destinato a PlayStation 3, XBox 360 e PC che vedrà la luce nell'ultima parte del 2007; e su Rainbow Six: Vegas, sparatutto tattico che sta già riscuotendo ottime critiche e il cui rilascio è ormai imminente per quanto concerne le versioni XBox 360 e PC.

24 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
spannocchiatore25 Novembre 2006, 11:02 #1
non si sa niente su qualche sequel di POD?
Amlugil25 Novembre 2006, 11:07 #2
il presidente di Ubisoft Yves Guillemot aveva messo tra le possibili opzioni per il futuro della sua società quella di divenire membro di una grossa compagnia impegnata nel settore dell'intrattenimento, con evidente riferimento alla stessa Electronic Arts.

Assimilati anche loro?
stop8125 Novembre 2006, 11:35 #3
Originariamente inviato da: spannocchiatore
non si sa niente su qualche sequel di POD?


Mamma mia hai ragione, che bello POD uno dei miei preferiti di tutti i tempi.
Menion8325 Novembre 2006, 12:00 #4
Eh eh ricordo ancora quando usci la patch ottimizzata per le specifiche MMX di AMD. Cmq anche Rayman e Tonic Trouble sono all'altezza degli altri titoli citati. Ubisoft sa fare i giochi come pochi altri!
v1doc25 Novembre 2006, 12:13 #5
Originariamente inviato da: Menion83
Eh eh ricordo ancora quando usci la patch ottimizzata per le specifiche MMX di AMD.


A dire la verità Pod supportava *TUTTO*, se non erro c'era la versione anche per S3 Virge (!!!) , per Matrox ed una specifica per il Rendition Veritè 1000.
Era programmato veramente bene.
Cimmo25 Novembre 2006, 12:16 #6
Le MMX erano di Intel e cmq usci' per dimostrare quanto erano potenti in realta' la gente si soffermo' a guardare quanto era ancora PIU' potente la prima 3DFX facendo scivolare decisamente in secondo piano le MMX
ThePunisher25 Novembre 2006, 13:50 #7
Il Penium 166MMX + Voodoo2 a Quake 2 rullava!
psychok925 Novembre 2006, 14:02 #8
Ubisoft! Sigh, resisti!!!

Con EA che acquista ogni dì una software house, e sforna prodotti di pessima qualità tecnica... Ubisoft e meglio tenersela cara
MiKeLezZ25 Novembre 2006, 14:19 #9
Originariamente inviato da: Cimmo
Le MMX erano di Intel e cmq usci' per dimostrare quanto erano potenti in realta' la gente si soffermo' a guardare quanto era ancora PIU' potente la prima 3DFX facendo scivolare decisamente in secondo piano le MMX

vero
alla fine risultavano giusto un simpatico "bonus" per chi poteva usarle
T3mp25 Novembre 2006, 14:22 #10
la ubisoft per pc e' morta... e' rimasto solo il lato console.
di conseguenza, potrebbe anche bruciare all'inferno

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^