Prime informazioni su Fifa 13

Prime informazioni su Fifa 13

Controllo di palla più realistico, Impact Engine rinnovato, calci di punizione tattici e intelligenza artificiale rivista saranno i principali miglioramenti della nuova versione di Fifa.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:31 nel canale Videogames
 

In un evento tenutosi a Londra, il produttore principale di Fifa David Rutter, ha rivelato che Fifa 13 avrà miglioramenti sostanziali in cinque aree chiave, secondo quanto riporta Fifa Infinity. Insieme ai dettagli arrivano le prime immagini, che abbiamo pubblicato nei giorni scorsi e che riproponiamo anche in questa news (le immagini provengono da una versione primordiale di Fifa 13).

Una delle prime cose che Fifa 13 implementerà è un controllo di palla maggiormente realistico. Adesso è più difficile controllare un pallone nel momento in cui il giocatore riceve il passaggio. Il controllo del pallone, infatti, dipenderà dalla forza, dalla velocità e dall'altezza a cui arriva la palla, oltre che dalle abilità del calciatore. Questi parametri influiranno non solo sull'aggancio ma anche sulla corsa del giocatore con la palla.

EA Canada sta affinando anche Impact Engine, il sistema che sovrintende la gestione degli impatti tra i calciatori. Non ci saranno più animazioni non realistiche nei contrasti tra calciatori, promette Rutter. Il motore è stato ottimizzato e una nuova serie di valori di impatto sono stati aggiunti per quanto riguarda la zona che va dall'anca alla zona superiore del corpo.

Ci sarà il cosiddetto Complete Dribble: se in Fifa 12 era possibile dribblare un calciatore avversario semplicemente cambiando direzione, tutto ciò non sarà più possibile in Fifa 13.

Verrà poi introdotto un nuovo sistema di gestione dei calci piazzati. Fino a tre giocatori potranno aggirarsi intorno alla palla nel tentativo di ingannare la difesa avversaria e il portiere. Si potrà fintare un tiro diretto e regolare il calcio in modo da sfruttare un buco che si è creato nella barriera per far passare da lì il pallone. Anche la gestione della barriera è stata migliorata di conseguenza, in modo da poter fronteggiare i nuovi tipi di soluzione per la battuta del calcio piazzato. Ad esempio, si potranno inserire più giocatori nella barriera e inviarne uno contro il punto di battuta del calcio di punizione.

L'intelligenza artificiale che regola la fase offensiva, secondo Rutter, riceverà un miglioramento significativo. I giocatori controllati dalla CPU avranno migliori traiettorie di corsa e indovineranno con maggiore facilità dove potrà finire il pallone. Gli attaccanti si muoveranno in funzione della trappola del fuorigioco organizzata dai difensori, quando sono in attesa di ricevere la palla, pronti per correre verso la porta avversaria.

Queste sono le aree che riceveranno i miglioramenti più sostanziali, ma altre parti di Fifa 13 verranno migliorate. Ci saranno nuovi tipi di passaggi, nuovi tipi di effetto impartibili alla palla e nuove animazioni per i portieri. Anche le animazioni degli applausi del pubblico verranno aggiornate secondo l'attuale atmosfera delle partite di calcio. Rutter ha parlato, infine, di miglioramenti agli arbitri.

Fifa 13 verrà rivelato ufficialmente il 15 maggio, mentre la versione definitiva dovrebbe essere disponibile per il 29 settembre.

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Defragg08 Maggio 2012, 14:18 #1
Commento pure qui allo stesso modo della news precedente:

Il passo avanti va fatto nella gestione dei capelli dei giocatori, nella gestione dei tessuti di maglie e calzoncini, della muscolatura, della fisica in generale (ancora adesso si verificano situazioni al limite del grottesco) e dei tifosi. Inoltre vanno riequilibrate certe cose, è troppo facile fare una bicicletta, un aurelio o un elastico, mentre per fare un semplice tiro di esterno c'è da tirare e sperare in dio
Per ora questo è il punto morto e si può migliorare solo il dettaglio dei volti, ma saranno sempre delle megapatch più che giochi nuovi.
Capitano N08 Maggio 2012, 14:20 #2
Io sono sempre stato negato a giocare a Fifa, e ora come ora forse è più facile giocare con un pallone reale insieme a veri professionisti.
Bello da vedere, ma se diventa impossibile giocarci, non ci provo proprio.
goldenboy-z08 Maggio 2012, 15:07 #3

Il matchmaking!

Non so su pc, ma su xbox la scelta dell'host fa sempre pena!!
La maggior parte delle volte chi hosta la partita ha una connessione pessima: io per esempio ho una linea da 4096/384 down/up, che sarebbe sufficiente ad hostare una partita, non laggo e non droppo, pingo 50ms al massimo da germania e francia, ma mi trovo sempre a giocare con gente che o lagga, o droppa pacchetti a manetta! E si vede chiaramente, ad esempio quando i giocatori sbagliano gli stop perchè aspettano la sincronizzazione dall'altra console, o sono visibilmente più lenti o sempre in ritardo sui contrasti! In base a cosa scelgono chi hosta la partita?!
geko11908 Maggio 2012, 15:34 #4
Originariamente inviato da: Defragg
Commento pure qui allo stesso modo della news precedente:

Il passo avanti va fatto nella gestione dei capelli dei giocatori, nella gestione dei tessuti di maglie e calzoncini, della muscolatura, della fisica in generale (ancora adesso si verificano situazioni al limite del grottesco) e dei tifosi.
Per ora questo è il punto morto e si può migliorare solo il dettaglio dei volti, ma saranno sempre delle megapatch più che giochi nuovi.


secondo me è inutile pretendere una grafica più avanzata! l'hanno detto anche qualche anno fa... ormai la PS3/xbox360 non hanno più una potenza sufficiente per rendere dei miglioramenti notevoli in tal senso. QUando uscirà la ps4 e la x720 allora sarà giusto volere una grafica migliore.
sayuki8408 Maggio 2012, 17:06 #5
"Il passo avanti va fatto nella gestione dei capelli dei giocatori, nella gestione dei tessuti di maglie e calzoncini, della muscolatura"

spero che tu stia scherzando, ma chi se ne frega di certe cose, il miglioramento va fatto dal punto di vista della simulazione...
Per dirne qualcuna:
- non è possibile che una suqdra di serie B sia tatticamente organizzata come il Barcellona e tutte le squadre differiscano solo per il livello dei giocatori.
- la palla resta ancora incollata ai piedi anche a giocatori che non azzeccano mai uno stop in real
- i portieri si comportano ancora come degli idioti su molte situazioni di gioco (tipo cross e calci d'angolo) e poi parano l'impossibile in altre.

mi fermo qui, ma potrei andare avanti ore...
ciocia08 Maggio 2012, 17:58 #6
Solita robaccia. Resto in attesa di vedere se con fifa14 su x720 porteranno una vera giocabilita' e realismo, altrimenti daro' addio al calcio EA definitivamente.
Computerman08 Maggio 2012, 19:13 #7
Quando si è già vicini alla perfezione è difficile migliorarsi...attendo con ansia il nuovo titolo
Certo come diceva qualcuno...appena uscirà una nuova console pretendo miglioramenti anche grafici...ma per lo stato attuale di cose meglio avere un gioco realistico che bello da vedere.
Se voglio uno bello da vedere prendo pes
Defragg08 Maggio 2012, 19:36 #8
Originariamente inviato da: sayuki84
"Il passo avanti va fatto nella gestione dei capelli dei giocatori, nella gestione dei tessuti di maglie e calzoncini, della muscolatura"

spero che tu stia scherzando, ma chi se ne frega di certe cose, il miglioramento va fatto dal punto di vista della simulazione...
Per dirne qualcuna:
- non è possibile che una suqdra di serie B sia tatticamente organizzata come il Barcellona e tutte le squadre differiscano solo per il livello dei giocatori.
- la palla resta ancora incollata ai piedi anche a giocatori che non azzeccano mai uno stop in real
- i portieri si comportano ancora come degli idioti su molte situazioni di gioco (tipo cross e calci d'angolo) e poi parano l'impossibile in altre.

mi fermo qui, ma potrei andare avanti ore...


Non sto scherzando, e hai ragione anche tu, infatti se leggevi il mio post potevi vedere che dicevo anche:

(ancora adesso si verificano situazioni al limite del grottesco) e dei tifosi. Inoltre vanno riequilibrate certe cose, è troppo facile fare una bicicletta, un aurelio o un elastico, mentre per fare un semplice tiro di esterno c'è da tirare e sperare in dio


SuperN1ubbo08 Maggio 2012, 20:52 #9
Quando si pala di realismo in un videogioco mi viene da ridere.
Come quelli che pretendono i "simulatori" aerei e poi manca però il fattore principale per cui un buon 99,9% di utenti non potrebbe giocare: la forza G.
Ah, poveri videonoobs

Giocate a Subbuteo (che un altro 99,9% di voi non conosce). Quello è certamente più realistico di qualsiasi videogioco di calcio. E lo dico da Fifaro incallito.

Ho molti, moltissimi dubbi su FIFA 13. Mah!
dotlinux08 Maggio 2012, 21:55 #10
Ho giocato 25 anni fa oramai nelle prime categorie.
Niente di che ma due passaggi di 15 metri li sapevo fare eh.
Fifa tutto in manuale mi fa sbagliare e di conseguenza fa sbagliare a presunti giocatori di serie A o nazionale quelli a 50 centimetri ... allora che senso ha?

Se io fossi un pilota di caccia e non riuscissi a decollare con a-10 dei DCS ... quanto sarebbe fedele quel sim?

Detto ciò gioco in semi dove si può e in manuale dove non c'è alterrnativa. Mi sembra molto più realistico così che assistere a partite del cuore.

IMHO

(ovviamente il bimbo sovrappeso che passa 10 ore al giorno davanti alla console si bullerà che sono io impedito con il joypad, ci stà. Poi ok, 4 palleggi con un pallone non li sa fare ma siamo nel 2012 ... ci sta)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^