PC Gaming Alliance: pirateria in declino su PC

PC Gaming Alliance: pirateria in declino su PC

Secondo Matt Ployhar, presidente del consorzio che protegge il gaming su PC, il mercato dei videogiochi sta cambiando proprio per combattere la pirateria.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:08 nel canale Videogames
 

"Quello che sta succedendo è che cambia il modo di progettare i videogiochi, e il risultato di questo cambiamento è che c'è meno pirateria", è l'idea di Matt Ployhar, presidente del consorzio PC Gaming Alliance, nato per proteggere il gaming su PC e che annovera tra i suoi partner, tra gli altri, Epic Games, Capcom, Intel e Dell. Ployhar ha rilasciato queste dichiarazioni a Gamasutra.

"Oggi ci sono molti giochi gratuiti. Effettivamente, si potrebbero piratare anche quelli, ma la cosa non avrebbe molto senso", continua Ployhar. "Poi ci sono altri metodi per contrastare la pirateria. Ad esempio, un gioco come Crysis è molto difficile da riprodurre fedelmente. Si riducono le potenzialità della pirateria aggiungendo feature come gli achievement o altri elementi del gameplay che possono essere registrati e monitorati in cloud".

"Quindi anche se scarichi una copia pirata del software ti ritrovi con un qualcosa che è molto diverso dal gioco originale. Non hai meccanismi di gameplay aggiuntivi che danno un valore aggiunto al gioco. Quindi il modo di progettare i giochi è cambiato proprio per combattere la pirateria".

"A causa della pirateria la vendita al dettaglio su PC ne ha risentito molto, mentre hanno guadagnato quote di mercato importanti i vari servizi digitali, che ormai la fanno da monopolisti, come Steam, EA Downloader, Battle.net", conclude Ployhar.

Quasi a confermare queste parole, Crytek ha fatto sapere oggi che la versione di Crysis 2 che attualmente si trova sui circuiti Torrent è fortemente incompleta ed altera sensibilmente l'esperienza di gioco. "La pirateria è un grosso problema e il fatto che PS3 e XBox 360 sono entrambe crackate costituisce una grave minaccia per la nostra industria", dice Nathan Camarillo, producer di Crytek.

"La build di Crysis 2 che circola in questo periodo risale a metà gennaio. Crytek ha uno staff di 250 impiegati che in 40/45 giorni possono correggere migliaia di bug".

Intanto è ufficiale la notizia che due dei soci fondatori, Microsoft e Nvidia, hanno deciso di lasciare la PC Gaming Alliance. Non c'è un comunicato stampa ufficiale da parte dei due produttori, quindi sono sconosciute le motivazioni. Secondo Ployhar ciò non influirà sulle iniziative del consorzio che porterà comunque avanti la ricerca e le altre attività di promozione del gaming su PC.

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Stech198721 Febbraio 2011, 15:23 #1
Quindi meno scuse e più giochi, per favore...!
UltimateBou21 Febbraio 2011, 15:28 #2
ma poi ragazzi proprio su pc spesso e volentieri si trovano giochi a 30 euro o addirittura meno, insomma non è che si gioca a milioni di titoli e spendere un massimo di 30/35 euro per un gioco che poi magari regala ore di gioco anche in multiplayer ci vale.
Yakkuz21 Febbraio 2011, 15:31 #3
Mezza verità.

Vero per i giochi gratuiti, verissimo per steam, GoG et simili, che ti permettono di comprare a volte a pochi euro.
Vero per ALCUNE features aggiuntive (vedi l'imprenscindibile battle.net)

Ma a farla da padrone è SEMPRE la qualità,il costo e l'hype (non necessariamente insieme).

Sc II avrebbe venduto milioni di copie anche se era completamente sprotetto. Poche scuse.

Assassins Creed II avrebbe venduto qualcosa in più senza il pesante DRM. Che ha sfiduciato qualche idealista e non ha intaccato chi voleva piratarlo.



Phoenix Fire21 Febbraio 2011, 15:33 #4
ma non sparassero cavolate non è perchè crysys ha gli achievment che non viene piratato, un gioco vende se vale veramente punto.
Un grande aiuto lo danno le varie piattaforme di dd grazie a prezzi più bassi (non sempre ma con periodi di offerte) basta vedere i guadagni di steam per capire.

si può combattere la pirateria anche grazie alle varie "aggiunte" ma la vera differenza la fa la qualità e il prezzo. Non spenderò mai 50€ per un gioco da 10minuti come molti giochi usciti negli ultimi anni, ma li spendo volentieri per giochi che mi sanno appassionare e mi fanno continuare a giocare per varie ore.


EDIT
quoto yakkuz
RAMsterdam21 Febbraio 2011, 15:40 #5
Speriamo però che la situazione rimanga sempre così e non migliori ne peggiori. Lo dico perchè quei ladri dei publisher rubano più di tutti i pirati messi assieme. 70 euro per un gioco al lancio è una follia, 50 euro invece come accade PER ORA su pc sono un poco più digeribili. E menomale che la pirateria fa alzare i prezzi...
Molti mi diranno: "nessuno ti obbliga a comprarli subito i giochi!" Infatti io li compro sempre quando ci sono occasioni o si abbassano di prezzo anche su pc. Il problema è che vendere un gioco a 70 euro è moralmente scorretto, perchè alla fine i soldi arrivano ai manager col ferrari, non ai programmatori che si fanno in 2 e non arrivano a fine mese
Phoenix Fire21 Febbraio 2011, 15:53 #6
Originariamente inviato da: RAMsterdam
Speriamo però che la situazione rimanga sempre così e non migliori ne peggiori. Lo dico perchè quei ladri dei publisher rubano più di tutti i pirati messi assieme. 70 euro per un gioco al lancio è una follia, 50 euro invece come accade PER ORA su pc sono un poco più digeribili. E menomale che la pirateria fa alzare i prezzi...
Molti mi diranno: "nessuno ti obbliga a comprarli subito i giochi!" Infatti io li compro sempre quando ci sono occasioni o si abbassano di prezzo anche su pc. Il problema è che vendere un gioco a 70 euro è moralmente scorretto, perchè alla fine i soldi arrivano ai manager col ferrari, non ai programmatori che si fanno in 2 e non arrivano a fine mese


non concordo su una parte su consolle spesso i giochi non calano neanche un anno dopo se non escono eventuali seguiti
texfan74921 Febbraio 2011, 15:56 #7
Concordo con Yakkuz e UltimateBou.
Però vorrei sottolineare che i giochi escono quasi sempre a 50/60€: (Arcania , Dragon age origins o COD 6 solo per fare 3 nomi famonsi),
sono pochi coloro che compreranno A 60 € O + UN GIOCO.
Considerate anche il fatto che chi compra un gioco e spende 20/30 € è difficile che nello stesso anno ne compri un'altro a 20/30€.
Dovrebbero INCENTIVARE la vendita scontata allegata alle riviste per pc.
Io ne ho comprati alcuni e c'è li ho spesi volentieri, anche perchè sapevo che quello che risparmiavo lo potevo spendere per prenderne un'altro, se mi interessava.
SUPERALEX21 Febbraio 2011, 16:02 #8
questo dice cazzate perchè nn è vero in generale che con i giochi pirata hai meno roba rispetto agli originali...la pirateria serve proprio al contrario!!!avere gratis tutto quello che hai con l'originale (tranne il multi in molti casi)...cosa vuol dire che ti trovi con qualcosa di molto diverso??? se scarichi le beta è ovvio...ma basta aspettare l'uscita ufficiale e hai il gioco completo...ci sono cose aggiuntive su cloud o roba simile???i pirati lavorano apposta x far credere che quello che hai in mano sia originale!!!poi perchè avrebbero guadagnato quote le vendite digitali? che nesso ha con la pirateria..è solo una scelta di acquisto...e in aggiunta spesso quelli digitali costano anche di + di quelli in negozio!!l'unica soluzione è l'estero se proprio si vuole avere giochi originali a prezzi onesti
UltimateBou21 Febbraio 2011, 16:16 #9
texfan ma da play.com o in digital delivered i giochi che hai citato erano a 60 euro? a quella cifra non comprerei nemmeno io.
GIA13121 Febbraio 2011, 16:51 #10
Ultimamente io acquisto molto da steam nei periodi di offerte e in uk quei titoli che mi convincono.
Per il resto noi pcisti abbiamo il problema di mancanza di demo.Chi ce lo farebbe fare di comprare un gioco a occhi chiusi senza almeno vedere se va sulla nostra macchina o se ci convince?E qui si potrebbe dire: "scarico la versione pirata e se mi piace lo compro."Lo dicono gli stessi hackers di comprare il gioco se ci piace.
Come detto da molti però la cosa principale sta nel gioco in sè: se vale l'acquisto si prende al d1 anche altrimenti si aspetta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^