Microsoft dichiara definitivamente chiuso Project Spark

Microsoft dichiara definitivamente chiuso Project Spark

Project Spark era un progetto molto ambizioso in cui i giocatori avevano accesso a un'importante serie di strumenti per creare giochi e storie.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:16 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Project Spark sarebbe dovuto essere uno dei cardini della strategia Xbox, visto che intendeva mettere a disposizione dei giocatori strumenti molto potenti per creare con facilità mondi di gioco e storie. Sfortunatamente, però, non è mai stata rilasciata la sua versione definitiva e lo scorso anno Microsoft faceva sapere che anche i DLC diventavano gratuiti e sospendeva lo sviluppo dei contenuti aggiuntivi.

Project Spark

Il preludio alla chiusura definitiva del progetto, annunciata nel fine settimana. Già adesso non è più possibile scaricare Project Spark dagli store di Xbox One e Windows 10, mentre coloro che lo hanno già scaricato potranno continuare ad utilizzarlo fino all'8 dicembre, giorno in cui verranno definitivamente chiusi i server di gioco.

Inoltre, coloro che hanno speso del denaro per l'acquisto del Project Spark Starter Kit potranno ottenere dei rimborsi, come si può leggere qui.

La chiusura di Project Spark fa parte del piano di ridimensionamento della strategia gaming di Microsoft già avviato con la rinuncia a un team storico come Lionhead Studios (Black & White e Fable) e con l'approdo di franchise importanti come Forza e Quantum Break su Windows 10. A differenza dei casi precedenti, però, la chiusura di Project Spark sembra non generare nuovi licenziamenti.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
kamon16 Maggio 2016, 09:53 #1
Altro che xbox one emmezzo, quì secondo me si va verso la rinuncia al settore console...
Goofy Goober16 Maggio 2016, 10:38 #2
Originariamente inviato da: kamon
Altro che xbox one emmezzo, quì secondo me si va verso la rinuncia al settore console...


Pensavo la stessa cosa.

Va a finire che al posto di una nuova Xbox fanno una "Microsoft Win 10 machine" o roba simile alle Steam Machine.

In pratica degli HTPC con Win 10 "castrato" per giocare.

E i giochi acquistati saranno sull'account utilizzabili anche da PC.
Titanox216 Maggio 2016, 14:18 #3
quindi divisione console buco nero, mercato mobile in fallimento e mercato desktop stanno regalando windows 10
ottime prospettive per il futuro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^