Microsoft deposita brevetto per gaming controller basato sui muscoli

Microsoft deposita brevetto per gaming controller basato sui muscoli

Si tratta di un dispositivo EMG indossabile che intrepreta i segnali elettrici generati dai muscoli dell'utente.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:26 nel canale Videogames
Microsoft
 

Microsoft ha depositato presso l'Ufficio Brevetti e Marchi degli Stati Uniti un brevetto a proposito di un dispositivo Emg indossabile che consente di usare i movimenti per interagire con un videogioco, lo smartphone, il notebook e altri tipi di terminali.

Il "Controller indossabile basato su Elettromiografia" utilizza dei sensori per interpretare i segnali elettrici generati dai muscoli dell'utente e poi comunica questi impulsi al computer con cui si sta interfacciando l'utente attraverso connessione wireless.

Il colosso di Redmond vede diversi impieghi per la tecnologia: una fascia contenente i sensori potrebbe essere applicata al braccio dell'utente, oppure i sensori potrebbero essere inseriti nella maglietta, negli occhiali o attaccati direttamente al corpo della persona.

Un processo di calibrazione sarebbe necessario per individuare la posizione dei sensori e raccogliere specifiche informazioni sui gesti e i movimenti dell'utente. Tra i possibili impieghi, anche quello di muovere le dita come se si stesse usando una vera chitarra per interagire con un gioco musicale come Guitar Hero.

In realtà, Microsoft Research ha già mostrato un prototipo della tecnologia Emg nel 2009, in cui un sistema di gestione delle interazioni utilizzava dei sensori Emg disposti sui muscoli. Nel video in questa pagina vedete come proprio Guitar Hero ben si sposi con questo sistema.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
PhoEniX-VooDoo02 Maggio 2012, 14:38 #1
tutti i muscoli?

piererentolo02 Maggio 2012, 14:49 #2
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
tutti i muscoli?



Sarà una svolta per i giochi porno! Non vedo l'ora!
Paganetor02 Maggio 2012, 14:50 #3
Così facendo spazza via la concorrenza!
Nessuno potrà usare i muscoli per azionare il joypad, nemmeno quelli delle mani per agire sul controller
Phoenix Fire02 Maggio 2012, 14:59 #4
figooooo

XD

ogni volta queste news su ste tecnologie del dopodomani (tipo quelle dei googleocchiali) svegliano la scimmia sulla spalla
mau.c02 Maggio 2012, 15:03 #5
così com'è messa è una cacchiata inutile. questa roba serve solo al contrario, cioè per dare l'impressione di essere colpiti in qualche FPS. non per comandare... se fosse così sarebbe l'ennesimo dietrofront, dopo quello di nintendo che è tornata ad un controller fisico senza che nessuno lo notasse , dopo kinect si mettono a fare gambali pettorali e bracciali da indossare per controllare cosa? ma per favore... è un brevetto "tanto per"

tra l'altro mi chiedo perché non li prendano a calci nel sedere, questa tecnologia è già usata nella ricerca avanzata per controllare le braccia prostetiche http://www.wimp.com/armfeels/
demon7702 Maggio 2012, 15:03 #6
Mi hanno detto che Apple ha brevettato i muscoli.
Penso farà causa ad Ms.









manfrix02 Maggio 2012, 15:06 #7
Originariamente inviato da: piererentolo
Sarà una svolta per i giochi porno! Non vedo l'ora!


Non è un muscolo, è un corpo cavernoso!!! maiali!
fraussantin02 Maggio 2012, 15:42 #8
Originariamente inviato da: PhoEniX-VooDoo
tutti i muscoli?



e ne hanno brevettato l'uso davanti al pc

faranno soldi !!!!!
heavyrain8402 Maggio 2012, 15:47 #9
Credo che la prossima mossa sia quella di un controller che ti legge nella mente . Comunque se fosse vero sarebbe una bella novità . Kinect non mi ha mai fatto impazzire come sistema di controllo. Rimango curioso di vedere se si tratta solo di una boutade o se è una cosa seria.
dav1deser02 Maggio 2012, 21:55 #10
Originariamente inviato da: heavyrain84
Credo che la prossima mossa sia quella di un controller che ti legge nella mente . Comunque se fosse vero sarebbe una bella novità . Kinect non mi ha mai fatto impazzire come sistema di controllo. Rimango curioso di vedere se si tratta solo di una boutade o se è una cosa seria.


Mai sentito parlare dell'OCZ NIA (neural impuls actuator)?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^