Fibble, il nuovo gioco di Crytek, adesso disponibile su App Store

Fibble, il nuovo gioco di Crytek, adesso disponibile su App Store

Fibble Flick 'n' Roll è il primo gioco mobile con CryEngine 3 con un gameplay basato su puzzle che sfruttano la fisica.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:00 nel canale Videogames
 

Crytek annuncia che è adesso disponibile sull'App Store il suo nuovo gioco, nonché primo titolo mobile della sua carriera, Fibble Flick 'n' Roll. Si tratta di un'esperienza di gioco accessibile a tutti, in cui i giocatori devono risolvere degli enigmi interagendo in tempo reale con la fisica dinamica del gioco. Fibble è il primo gioco mobile basato su tecnologia CryEngine.

Fibble è un extraterrestre precipitato sulla Terra che ha perso contatto con il proprio equipaggio. Attraverso i controlli touchscreen, i giocatori devono guidare Fibble e aiutarlo a ritrovare i suoi amici. Biosognerà completare 30 livelli di gioco ambientati in una casa di periferia con obbiettivi da raggiungere e classifiche online da scalare.

"Innovazione, divertimento e un'esperienza utente unica sono sempre stati il cuore dei giochi Crytek", ha dichiarato Cevat Yerli, CEO e Presidente di Crytek. "Flick 'n' Roll continua questa tradizione invitando un pubblico ancora più ampio a sperimentare gli alti valori di produzione che aiutano i nostri giochi ad emergere sulla massa. I giocatori potranno ammirare una qualità grafica mozzafiato e, cosa più importante, un gameplay davvero coinvolgente che offrirà anche un elevato livello di rigiocabilità".

Fibble Flick 'n' Roll è disponibile sull’App Store al prezzo di € 1,59 per iPhone e iPod touch, mentre Fibble Flick 'n' Roll HD può essere scaricato al prezzo di € 3,99 per iPad.

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
illidan200030 Marzo 2012, 16:17 #1
non leggo la parola: Android.
possibile???
Hulk910330 Marzo 2012, 20:17 #2
Originariamente inviato da: illidan2000
non leggo la parola: Android.
possibile???


Secondo te si mettono a fare app per android? Loro guardano il mercato e vuoi mettere quello per iphone contro android?

che tristessa sti sviluppatori
StePunk8131 Marzo 2012, 01:52 #3
I <3 my iphone
Hulk910331 Marzo 2012, 08:34 #4
Originariamente inviato da: StePunk81
I <3 my iphone


no comment
patanfrana31 Marzo 2012, 09:40 #5
Originariamente inviato da: Hulk9103
Secondo te si mettono a fare app per android? Loro guardano il mercato e vuoi mettere quello per iphone contro android?

che tristessa sti sviluppatori

Eh certo, uno sviluppatore non dovrebbe fare precedenza al mercato maggiormente redditizio, dovrebbe rilasciare ovunque, investendo tempo di sviluppo, per puro "fanboysmo"...

Il mercato di terminali Android è superiore a quello Apple, ma sullo store di Google si guadagna decisamente meno, visto che si vive ancora nella mentalità del "tutto gratis".
Hulk910331 Marzo 2012, 13:05 #6
Originariamente inviato da: patanfrana
Eh certo, uno sviluppatore non dovrebbe fare precedenza al mercato maggiormente redditizio, dovrebbe rilasciare ovunque, investendo tempo di sviluppo, per puro "fanboysmo"...


Tante app le paghi su android, cosa stai dicendo?

E cmq sia nessuno ha detto che non devono dare precedenza al mercato iphone, ma neanche da non fare un gioco su più telefoni, non mettermi parole che NON HO detto per favore.
Solo che è evidente che guardino solo il soldo infischiandosene dell'utenza di altri dispositivi non apple.
Originariamente inviato da: patanfrana
Il mercato di terminali Android è superiore a quello Apple, ma sullo store di Apple si guadagna decisamente meno, visto che si vive ancora nella mentalità del "download e crakki tutto gratis"


Fixed
patanfrana31 Marzo 2012, 13:55 #7
Originariamente inviato da: Hulk9103
Tante app le paghi su android, cosa stai dicendo?

Le app a pagamento o con In-app Purchase sono decisamente di più su AppStore, ed infatti è una delle cose che senti più dire dai sostenitori del robottino verde.
E cmq sia nessuno ha detto che non devono dare precedenza al mercato iphone, ma neanche da non fare un gioco su più telefoni, non mettermi parole che NON HO detto per favore.
Solo che è evidente che guardino solo il soldo infischiandosene dell'utenza di altri dispositivi non apple.

Essendo queste software house delle società, il loro obiettivo è il guadagno: se mi basta una piattaforma per farlo, mentre le altre rischiano di essere una perdita di tempo, la soluzione è semplice...
Fixed

Su Apple crakki? Su Android manco serve sbloccare il telefono...

Ma guarda che non è un'idea mia: ci sono un sacco di ricerche che evidenziano come i guadagni veri ci siano solo su AppStore Apple, mentre su Android si guadagna molto meno.
Hulk910331 Marzo 2012, 14:14 #8
Originariamente inviato da: patanfrana
Le app a pagamento o con In-app Purchase sono decisamente di più su AppStore, ed infatti è una delle cose che senti più dire dai sostenitori del robottino verde.

Essendo queste software house delle società, il loro obiettivo è il guadagno: se mi basta una piattaforma per farlo, mentre le altre rischiano di essere una perdita di tempo, la soluzione è semplice...

Su Apple crakki? Su Android manco serve sbloccare il telefono...

Ma guarda che non è un'idea mia: ci sono un sacco di ricerche che evidenziano come i guadagni veri ci siano solo su AppStore Apple, mentre su Android si guadagna molto meno.


Si ma infatti io ti dò ragione, solo che così facendo stanno rovinando anche un altro tipo di mercato: ovvero quello degli smartphone, stanno diventando come le console, vuoi questa app? ti compri l'iphone, vuoi questa app? ti compri android.

Vabbè android non serve ma almeno è così e basta, scusami eh ma se compro un tel da 700 euro stai sicuro che le app me le compro e non le crakko di certo. Cos'è ti compri un Ferrari e poi ci metti il metano?

Vabbè credo sia abbastanza ovvio il fatto che apple guadagna di più con le app, in quanto l'apple l'ho comprano per moda e non perchè lo sanno usare, quindi non essendo buoni a crakkarli o quel che vuoi fai prima a comprarti le app. Oppure i smanettoni e il ceto medio della cultura informatico che secondo me si dividono tra crakkoni e quelli che comprano.
Mentre su Android è ovvio, è quasi tutto gratis, quindi di conseguenza non hai bisogno di far grosse stime, anche se ho comprato un app a 5€ su android, mentre la trial era gratis; piano piano stanno mettendo sempre più app a pagamento (in parte, credo sia giusto)
patanfrana31 Marzo 2012, 15:11 #9
Originariamente inviato da: Hulk9103
Si ma infatti io ti dò ragione, solo che così facendo stanno rovinando anche un altro tipo di mercato: ovvero quello degli smartphone, stanno diventando come le console, vuoi questa app? ti compri l'iphone, vuoi questa app? ti compri android.

Il problema è il sistema alla base dello store Android, che non è minimamente progettato per i guadagni: lo stanno capendo anche a Google e stanno iniziando a fare cambiamenti, che però probabilmente non piaceranno a tutti.
Vabbè android non serve ma almeno è così e basta, scusami eh ma se compro un tel da 700 euro stai sicuro che le app me le compro e non le crakko di certo. Cos'è ti compri un Ferrari e poi ci metti il metano?

Ma perché, solo l'iPhone costa 700€ (cosa non vera tra l'altro, perché il 3GS costa 399€, il 4 549€ ed il 4S base 659€)? Certo ci sono terminali Android da 200€, ma anche (tanti) da più di 500€, con punte di 700€ per i top-gamma.
Inoltre molte persone comprano un iPhone legato ad un abbonamento telefonico oppure e rate, il che influisce in maniera decisamente diversa sulle tasche dell'acquirente.
Vabbè credo sia abbastanza ovvio il fatto che apple guadagna di più con le app, in quanto l'apple l'ho comprano per moda e non perchè lo sanno usare, quindi non essendo buoni a crakkarli o quel che vuoi fai prima a comprarti le app. Oppure i smanettoni e il ceto medio della cultura informatico che secondo me si dividono tra crakkoni e quelli che comprano.
Mentre su Android è ovvio, è quasi tutto gratis, quindi di conseguenza non hai bisogno di far grosse stime, anche se ho comprato un app a 5€ su android, mentre la trial era gratis; piano piano stanno mettendo sempre più app a pagamento (in parte, credo sia giusto)

Io non sto dicendo che Apple guadagna di più, ma che gli sviluppatori guadagnano di più, il che ovviamente li porta a preferire questo store a quello di Google.
Sul fattore moda lasciamo perdere direi, visto che chi lo prende davvero per moda, spesso lo usa come un semplice GSM: sms e chiamate. Lo store non lo guarda nemmeno, specie se vede che richiede un sistema di pagamento. Sembra assurdo, ma per molti (soprattutto in Italia) ha senso spendere 7/800€ per un telefono, ma non 0,79€ per una app che magari semplifica loro molto la vita.
Se uno vuole crakkare le app è molto meglio Android: basta togliere una spunta per installare quello che si vuole, solo che bisogna sapere come si fa, cosa non alla portata di tutti.

Il succo del discorso non cambia: le aziende di software (e specie quelle di videogame) esistono per far profitto, quindi preferiranno sempre lo store che consente loro di farne di più (al netto della differente programmazione e tutto il resto).
StyleB03 Aprile 2012, 11:49 #10
panta si vede a km che sei un fan apple.. il mercato android è di poco inferiore a quello apple ma in costante crescita esponenziale.. ci sarà un motivo

invece vedo sempre più gente comprare apple e a terminale inscatolato progettare un jail.. giusto ieri un amica mi si è presentata con un 4s chiedendomi di sfondarglielo.


il 4s a rate influisce diversamente? si sui tardoni che arrivano a capire dopo di averlo pagato 1.xxx€ invece che 8xx

l'unica verità è che è più facile sviluppare su console o ios rispetto ad android o pc, dove puoi trovare piattaforme di tipo totalmente diverso.
il che rende le loro spese e il loro lavoro minore.
le aziende serie stanno iniziando a produrre per android in quanto piattaforma non solo in forte crescita ma anche potenzialmente più potente sia a livello hardware che software, il problema è che è relativamente nuovo e solo ora si sta "standardizzando" un pelo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^