DICE collabora con BioWare dal punto di vista tecnico

DICE collabora con BioWare dal punto di vista tecnico

Il team impegnato sullo sviluppo di Mass Effect 3 si è confrontato con la software house svedese per migliorare l'audio.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 09:12 nel canale Videogames
 

BioWare sta lavorando a stretto contatto con DICE riguardo alla componente audio di Mass Effect 3, con l'obiettivo di costruire qualcosa di simile a quanto realizzato dal team svedese nella serie di Battlefield.

Parlando a Xbox World 360, il lead sound designer di BioWare, Rob Blake, ha dichiarato: "Abbiamo chattato con i ragazzi di DICE che hanno realizzato Battlefield e Medal of Honor e abbiamo appreso e condiviso molte informazioni e asset".

"Stiamo implementando alcuni dei loro cambiamenti ambientali che hanno realizzato davvero bene", ha proseguito Blake. "Il nuovo Assault Rifle di Mass Effect 3 possiede differenti layer che cambiano in relazione al tipo di ambientazione in cui ci si trova, tanto per fare un esempio.

Peraltro Blake ci ha tenuto a precisare che, nonostante la condivisione di alcune tecniche audio, i due titoli sono estremamente differenti tra di loro. "Stiamo acquisendo molte conoscenze che sono davvero utili, e amiamo i titoli di Battlefield. Siamo grandi fan dell'audio quindi stiamo cercando di costruire qualcosa sfruttando il lavoro effettuato da loro, ma al contempo si tratta di giochi davvero differenti".

"Il loro audio si concentra sulle armi, ma noi abbiamo le navicelle, i biotici e tutta una serie di materiale extra con cui doverci confrontare. Una delle cose che ho voluto apprendere da loro è stata l'interazione ambientale. Possiedono anche un sofisticato ducking system, pertanto quando si spara la propria arma abbassa il volume di quelle utilizzate dalle altre persone".

Vi ricordiamo che Mass Effect 3 è previsto per il 6 marzo 2012.

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Markk11707 Luglio 2011, 09:21 #1
ottima news!
Horizont07 Luglio 2011, 09:51 #2
secondo me ottima idea...dice ha fatto sempre giochi con il comparto audio da panico!
Legolas8407 Luglio 2011, 10:27 #3
La news è senza dubbio buona.... Ma resta il fatto che i giochi migliori di BioWare sono stati fatti collaborando con la Black Isle Studio che purtroppo oggi non esiste più per colpa di Interplay....
.b4db0y.07 Luglio 2011, 10:46 #4
Ottima sinergia direi :-)
aeternal07 Luglio 2011, 13:33 #5
Indipendentemente dall'esito finale del gioco, non credo si possa dire che la BioWare non ci abbia messo molto impegno. Questa notizia, legata alla notizia di tempo fa su non ricordo quale compositore per il suono ecc. Uno potrebbe dire: "l'abito non fa il monaco" e quindi non basta avere dei grandi al lavoro per ottenere un risultato altrettanto grande. Però sono convinto che desideri veramente fare il colpaccio. Molti hanno storto il naso per via dell'attacco alla assassin's creed. Personalmente trovavo decisamente più assurdo e insensato usare una pistola quando il nemico lo avevi a 15 cm di distanza, quindi bene venga. Sinceramente non so cosa aspettarmi. Perchè salta fuori sempre la stessa conclusione. Se il gioco è uno shooter, c'è chi si lamenta che è uno shooter. Se non lo è, ci si lamenta che è noioso perchè è sempre uguale. Io direi di non fare troppo i puristi, loro sono consci del fatto che sia l'ultimo capitolo, certamente vorranno fare un titolo degno di tale nome. Che poi soddisfi le nostre aspettative questo è puramente soggettivo, c'è chi rimarrà deluso e chi lo amerà. E' inevitabile. Il fatto è: il fatto che il gioco è appunto un gioco, bisognerebbe apprezzarlo per quello che è, mi sembra stupido non giocarci "perchè non è più come il primo". Della serie: "se non è RPG non mi piace". Trovo che ci si possa divertire anche con uno shooter piuttosto che con un mmorpg o non so che. Ciò che conta è il gioco, mica il nome che gli dai o che vorresti che abbia.
Ste powa07 Luglio 2011, 18:35 #6
dice fa davvero degli ottimi prodotti dal punto di vista della qualità e devo dire che se altre persone vogliono farsi aiutare per migliorarsi non posso altro che essere felice .

Anzi , sarebbe bello vedere più collaborazione tra le aziende, perchè non si può andare avanti con motori fisici- grafici di diversi anni fà

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^