Blizzard ha presentato una nuova mappa di Overwatch

Blizzard ha presentato una nuova mappa di Overwatch

Ambientata in un castello abbandonato nei sobborghi di Stoccarda, Eichenwalde è una mappa ibrida di conquista e trasporto.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 13:21 nel canale Videogames
Blizzard
 

Durante la GamesCom 2016 Blizzard ha rivelato una nuova mappa di Overwatch, intitolata Eichenwalde e situata nei pressi di Stoccarda, in Germania.

“Ambientata in un castello abbandonato nei sobborghi di Stoccarda, in Germania, Eichenwalde è una mappa ibrida di conquista e trasporto, dove una squadra dovrà scortare un ariete alle porte del castello, mentre la compagine avversaria dovrà impedire che l’ariete riesca a superare le difese”.

“E' il luogo di una delle più famose battaglie durante la crisi Omnic. Era qui che il leader dei Crusaders, Balderich Von Alder, e un gruppo dei suoi migliori soldati, resistette all’avanzata di un esercito di automi. Superati sia in numero che in potenza di fuoco, furono infine abbattuti durante la battaglia. Tuttavia, grazie ai loro valorosi sforzi, l’esercito tedesco fu in grado di spingere indietro l’offensiva Omnic e vincere la battaglia”, si legge nella descrizione fornita da Blizzard.

Nome immagine

Nelle scorse settimane Overwatch ha raggiunto e superato i quindici milioni di giocatori a livello mondiale. In Cina ha battuto il record come videogioco per PC che più rapidamente ha raggiunto i traguardi di vendita, superando lo stesso Diablo III. Overwatch è anche il titolo più giocato nelle famose catene coreane di LAN gaming. Quanto al mondo console, Activision reclama quattro dei primi dieci posti della classifica dei titoli più giocati, con Call of Duty Black Ops III al primo posto.

Sempre nel mese di luglio Blizzard ha messo a disposizione il nuovo personaggio giocabile Ana, un supporto cecchino in grado di sparare proiettili curativi o capaci di infliggere danno ai nemici.

Vi ricordiamo infine che la seconda stagione competitiva di Overwatch aprirà i battenti all’inizio di settembre.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^