Beta test di Dawn of War 2 aperto a tutti

Beta test di Dawn of War 2 aperto a tutti

Da oggi è possibile accedere al beta test pubblico dell'Rts di Relic Entertainment.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:23 nel canale Videogames
 
Il beta test di Warhammer 40.000 Dawn of War 2 è aperto a tutti a partire dalla giornata di oggi. Il client è disponibile su Steam e sul Marketplace di Games for Windows Live. Offre 4 razze giocabili e 5 mappe. I server per il beta test sono stati aperti una settimana fa e fino a oggi sono stati a disposizione di coloro che hanno acquistato l'espansione Soulstrom per il primo Dawn of War.

Il beta test proseguirà fino al lancio di Dawn of War 2, ovvero fino al 19 febbraio. Il gioco, d'altronde, è già in masterizzazione, per cui tutte le introduzioni suggerite dal test verranno aggiunte tramite patch. Sarà pubblicato unicamente in versione PC.

Dawn of War 2 è basato sulla piattaforma tecnologica Essence Engine 2.0, che potenzia il motore già visto in Company of Heroes, altro Rts di Relic. In questo seguito, a differenza del predecessore, non sarà più possibile costruire edifici per migliorare le armate, tutto dipenderà dalla strategia nel muovere le truppe sul campo di battaglia. Ci sono novità anche sulla struttura delle missioni, sull'intelligenza artificiale, sul supporto della fisica. Ne parliamo dettagliatamente qui.

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deidara8028 Gennaio 2009, 15:29 #1
spero sia bello come i precedenti! non vedo l'ora
Serosch28 Gennaio 2009, 15:29 #2
Scaricate e venite a giocare numerosi.
I miei Boyz hanno bisogno di teschi nuovi per le loro armature

P.S.
Per tutti quelli che non vogliono farsi del male consiglio di mettere la lingua INGLESE prima di scaricare dow2 ... sempre che non preferiate i Ragazzi ai Boyz... il Mekkanico al Mek oppure i ToZti ai Nobz ...
kobezzz28 Gennaio 2009, 16:06 #3
scaricato in mezz'ora oggi all'una di notte, fatta una partitella (la prima di tutta la serie) speriamo che mi appassiona e di capire il
meccanismo del gioco.
killercode28 Gennaio 2009, 16:10 #4
bello bello, non vedo l'ora di provarlo
zakko28 Gennaio 2009, 16:45 #5
sul market place di windows live nn lo vedo?
Dove sta?
Dads28 Gennaio 2009, 17:17 #6
Niente non riesco a trovarlo sul Marketplace, vedo solamente roba di GTA4, Kane e Lynch e Fallout3.
Serosch28 Gennaio 2009, 17:20 #7
La beta pubblica si scarica/aggiorna da Steam. Si appoggia al live solo per la gestione delle partite online.
Ghost Of Christmas Past28 Gennaio 2009, 18:52 #8
Solo io l'ho trovata un'orribile total converson di CoH, priva di significato, fuori luogo come ambientazione, gameplay osceno e lucette e luccichii solo per far contenti chi giudica i giochi dal solo hype (come un certo GMC) e chi vive solo di nutella (aka per gli amici: bimbominkiam nutellosis)?

Link ad immagine (click per visualizzarla)
SwatMaster28 Gennaio 2009, 19:17 #9
Originariamente inviato da: Articolo
Il beta test proseguirà fino al lancio di Dawn of War 2, ovvero fino al 19 febbraio. Il gioco, d'altronde, è già in masterizzazione, per cui tutte le introduzioni suggerite dal test verranno aggiunte tramite patch. Sarà pubblicato unicamente in versione PC


Detto in soldoni, ti fanno fare da beta tester su un gioco già in fase di masterizzazione -quindi non più modificabile-, per poi "aggiustarlo" in seguito con la prima patch.
Questa "corrente di pensiero", diffusasi negli ultimi tempi tra gli sviluppatori, secondo cui il cliente non abbia diritto ad un prodotto "finito" e -quasi- perfettamente funzionante, non mi piace per niente. So che è impossibile evitare bug e quant'altro, ma la gente non paga fior fior di quattrini per avere un gioco che poi si rivela essere malfunzionante. GTA IV docet.
Ghost Of Christmas Past28 Gennaio 2009, 22:15 #10
Originariamente inviato da: SwatMaster
Detto in soldoni, ti fanno fare da beta tester su un gioco già in fase di masterizzazione -quindi non più modificabile-, per poi "aggiustarlo" in seguito con la prima patch.
Questa "corrente di pensiero", diffusasi negli ultimi tempi tra gli sviluppatori, secondo cui il cliente non abbia diritto ad un prodotto "finito" e -quasi- perfettamente funzionante, non mi piace per niente. So che è impossibile evitare bug e quant'altro, ma la gente non paga fior fior di quattrini per avere un gioco che poi si rivela essere malfunzionante. GTA IV docet.


la versione attuale è tutt'altro che asente da bug, crash e quant'altro

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^