Aperta Xbox One: ecco com'è dentro

Aperta Xbox One: ecco com'è dentro

Le prime foto dell'interno di Xbox One rivelano un design molto simile a un tradizionale PC, semplicistico e pulito, e dimensioni importanti per il system-on-chip progettato da AMD.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:01 nel canale Videogames
AMDXboxMicrosoft
 

Sulla rete si stanno diffondendo le prime foto che mostrano gli interni di Xbox One. La console, esteriormente, presenta delle dimensioni piuttosto grandi, perlomeno in confronto alla rivale PlayStation 4. Queste immagini danno un'idea più circostanziata riguardo al motivo di queste dimensioni e l'impressione che Microsoft abbia spazio per le ottimizzazioni, la riduzione delle grandezze e la diminuzione del prezzo di vendita della console.

Una volta aperta, Xbox One dà l'impressione di essere pulita nell'organizzazione delle componenti. La console dispone di un hard disk da 2.5” con capacità da 500 GB e di un sottile lettore Blu-ray contrassegnato dalla dicitura “engineering sample” (campione ingegneristico). Ciò che si fa notare in maniera prepotente è, però, l'ingobrante sistema di raffreddamento con due grandi heat-pipe e una ventola di raffreddamento da 120 mm. Più grande è la ventola e minore dovrebbe essere la velocità di rotazione, con conseguente riduzione del rumore. Sembra che ci sia un'altra ventola, moltro più piccola, nella parte in alto a sinistra del case. E questa, teoricamente, potrebbe fare molto più rumore.

La scheda madre di Xbox One è una versione fortemente personalizzata dell'unità di calcolo AMD con un modulo regolatore di tensione VRM multifase e 8GB di RAM DDR3 (probabilmente prodotti da Micron Technology) saldati direttamente sulla scheda. Questi ultimi risultano collegati alla APU da un bus a 256 bit.

Xbox One aperta

Il sistema continua ad avere un controller I/O separato, posto sul south bridge. La scheda madre dispone, poi, di due connettori coassiali (che possono essere utilizzati per scopi di test o per il collegamento a un'antenna Wi-Fi interna). Ci sono anche due LED per il debug, che indicano eventuali malfunzionamenti, e questo potrebbe far pensare che si tratti ancora di un case non definitivo. La scheda madre ha due connettori Serial ATA e una serie di connettori di alimentazione.

La APU di AMD sembra piuttosto grande, e questo spiegherebbe lo sforzo che fa il sistema in termini di dissipazione, oltre che gli elevati costi di produzione di ciascuna unità. In considerazione dell'alto livello di integrazione, con otto core x86 di tipo general-purpose, la soluzione grafica personalizzata a partire dalla base della AMD Radeon HD, i bus interni ad alta velocità, l'ampia dotazione di memoria cache e il controller di memoria a 256 bit, sarà molto difficile produrre questa APU mantenendo bassi i costi di realizzazione nella prima fase del ciclo vitale di Xbox One.

Bisogna poi notare come Xbox One non sembra avere un alimentatore interno al case. Microsoft non ha comunicato questo dettaglio in via ufficiale, mentre Sony, nella persona di Shuhei Yoshida, presidente di Sony Worldwide Studios, ha già detto che con PlayStation 4 avremo l'alimentatore interno all'unità centrale della console, esattamente come accade con PS3. Questo dettaglio potrebbe rendere ancora più interessante la discussione sull'ingombro dei due sistemi, che vede Xbox One, in questo momento, in posizione di netto svantaggio rispetto alla soluzione rivale.

D'altronde, per il futuro c'è margine per l'ottimizzazione e la riduzione dei costi. Microsoft e AMD non hanno ancora commentato le notizie che sono emerse dopo la pubblicazione di queste immagini.

Fonte: Wired

50 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor01 Luglio 2013, 11:04 #1
be', ma se è una versione per gli sviluppatori possono pure farla rosa e a forma di banana... bisogna vedere se poi quello sarà il design finale o no!
traider01 Luglio 2013, 11:20 #2

Interessante

Molto interessante è praticamente un mini PC , solo che invece di avere un alimentatore ATX ne ha un altro esterno .
legend200501 Luglio 2013, 11:24 #3
onestamente su questo punto forse microsoft è stata più saggia, visti i trascorsi di ps3/360 morte per problemi di temperatura nell'eventualità che comprerei una di queste preferirei che fosse un pò piu grande ma che non abbia problemi di temperatura
viste le dimensioni mi domando anche se sarebbe possibile mettere un bel dissepatore low profile per htpc al posto dell'originale
crespo8001 Luglio 2013, 11:30 #4
siete in ritardo solo di un mese e mezzo, non male , sono le foto esclusive che il sito Wired ha pubblicato il 21 Maggio
qboy01 Luglio 2013, 11:38 #5
Originariamente inviato da: crespo80
siete in ritardo solo di un mese e mezzo, non male , sono le foto esclusive che il sito Wired ha pubblicato il 21 Maggio


magari hanno dovuto prima chiedere autorizzazioni per ripubblicarle, e loro temporeggiando per avere l'esclusiva. comunque se è old perchè la leggi? -.-"
Portocala01 Luglio 2013, 11:46 #6
Si sa se l'hdd sarà un 7200 o 5400? Perchè il collo di bottiglia lo vedo proprio li.
Dragon 3601 Luglio 2013, 11:49 #7
Se lo lasciano fuori l'alimentatore è solo MEGLIO. Visti i trascorsi sia con 360 che PS3 per quanto riguarda alimentatori bruciati...cambiare in garanzia un alimentatore esterno significa mandare su solo quello, e nel mentre si può giocare con un alimentatore di un amico/xbox della sala-camera da letto-bagno.
Microfrost01 Luglio 2013, 12:00 #8
Originariamente inviato da: Portocala
Si sa se l'hdd sarà un 7200 o 5400? Perchè il collo di bottiglia lo vedo proprio li.


ci metti un ssd e hai risolto
demon7701 Luglio 2013, 12:11 #9
Originariamente inviato da: Microfrost
ci metti un ssd e hai risolto


ma non penso che il sistema permetta la sotituzione del HDD in scioltezza..
Comunque non penso che un HDD poco performante possa essere un gran problema.. aumenterà un poco i tempi di caricamento.. ma escludo possa impattare sulle prestazioni complessive come accade sui PC
PJivan01 Luglio 2013, 12:11 #10
Originariamente inviato da: Dragon 36
Se lo lasciano fuori l'alimentatore è solo MEGLIO. Visti i trascorsi sia con 360 che PS3 per quanto riguarda alimentatori bruciati...cambiare in garanzia un alimentatore esterno significa mandare su solo quello, e nel mentre si può giocare con un alimentatore di un amico/xbox della sala-camera da letto-bagno.


concordo inoltre anche per un discorso termico è meglio tenerlo fuori, alla fine una volta che va dietro il mobile tv che fastidio da?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^