Amazon GameLift adesso supporta tutti i game engine basati su C++ e C#

Amazon GameLift adesso supporta tutti i game engine basati su C++ e C#

La nuova funzionalità di matchmaking seleziona intelligentemente il server di gioco AWS con la latenza più bassa sulla base della posizione geografica di ciascun giocatore coinvolto nella sessione multiplayer.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 17:31 nel canale Videogames
Amazon
 

Amazon Web Services ha annunciato che il suo servizio per la gestione delle sessioni di gioco in rete adesso supporta qualsiasi gioco scritto con C++ e C#, quindi quelli basati sui vari Amazon Lumberyard, Unreal Engine, Unity e su altri motori customizzati a partire da questi.

GameLift è ideato per consentire agli sviluppatori di scalare velocemente la capacità dei loro server di gioco dedicati fino a supportare milioni di giocatore contemporaneamente. Il tutto sfruttando l'infrastruttura AWS, oggi in assoluto una delle più reattive e funzionali.

Amazon Lumberyard

Allo stesso tempo AWS ha annunciato una nuova funzionalià interna a GameLift che consente al sistema, in fase di matchmaking, di selezionare in maniera intelligente i server di gioco più congeniali sulla base della posizione geografica dei giocatori coinvolti nella sessione multiplayer.

Grazie a GameLift, i produttori e gli sviluppatori di giochi pagano solamente la banda che stanno effettivamente utilizzando, insieme al calcolo e alla quantità di storage usati, senza costi aggiuntivi legati ad abbonamenti o simili. La richiesta di giochi multiplayer è in costante crescita presso la community dei giocatori, e questo spinge gli sviluppatori a dedicare molto tempo nella realizzazione di strutture scalabili che possano adattarsi dinamicamente al differente volume della domanda a seconda della fase di crescita del gioco. GameLift risolve tutti questi problemi, sfruttando la piattaforma cloud di Amazon.

Amazon mette a disposizione l'SDK di GameLift che permette agli sviluppatori di implementare in maniera semplice la tecnologia all'interno dei giochi, beneficiando di tutte le funzionalità di scalabilità contemplate.

Adesso che GameLift è compatibile con tutti i motori di gioco, verrà utilizzato da alcune software house di grande blasone come Gearbox Software, responsabile di Battleborn e dei giochi della serie Borderlands. Proletariat e lo studio di giochi mobile AON Interactive sono altre due software house ad aver raggiunto accordi con Amazon per l'impiego di GameLift, nel secondo caso per il gioco di guida online Project Road-99. Altri dettagli si trovano qui.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
drchef8726 Febbraio 2017, 20:06 #1

Solo spara-tutto o anche giochi di carte?

Gamelift andrà bene anche per giochi realizzati con unity tipo Hearthstone?
Tenendo conto che la logica del gioco deve girare completamente su server per evitare cheating? o è meglio fare un app matchmaking su misura?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^