Empire Total War, ovvero la simulazione della guerra

Empire Total War, ovvero la simulazione della guerra

Il quinto capitolo di Total War è talmente complesso e affinato che si può parlare di simulazione, piuttosto che di semplice videogioco. L'introduzione principale riguarda la presenza delle battaglie navali, ma ci sono novità anche nelle classiche componenti gestionale e strategica. Unica perplessità: i requisiti hardware

di Rosario Grasso pubblicato il nel canale Videogames
Total War
 

Conclusioni e video

Empire Total War convince da ogni punto di vista, confermando la tradizione a cui siamo abituati con la serie Total War. Il gioco è veramente entusiasmante anche se in larga parte conferma quanto visto nei predecessori. Le novità introdotte, d'altra parte, arricchiscono una struttura di base già ampiamente collaudata e le battaglie navali sono decisamente divertenti, così come lo è la componente legata alle battaglie su terra ferma. Un innesto, dunque, che si rivela assolutamente azzeccato e che completa un quadro strategico già di eccellenza.

La fase gestionale vede delle introduzioni di significato che ne accrescono la complessità, ormai quasi ai livelli di giochi dedicati, e interamente gestionali, come Civilization. La gestione delle province adesso è più complessa e dipende da altri fattori oltre alla città capitale della provincia. Si possono costruire strutture pacifiche e militari e ampliarle, oltre che agire sulle vie di comunicazione, che velocizzano gli spostamenti delle unità militari. Prima di iniziare un assedio della città capitale di una provincia posseduta da una nazione in guerra si può incidere su queste strutture, in modo da indebolire la componente economica e militare nemica prima dell'attacco.

Quanto alla fase strategica, le battaglie su terra confermano quanto visto in passato. La gestione di tantissime unità rimane l'elemento cardine del gameplay e l'epoca storica, differente rispetto ai precedenti capitoli di Total War, incide sugli equilibri di gioco. I soldati dotati di moschetto, adesso, sono più efficaci per via della rinnovata gettata delle armi e di tempi di caricamento delle armi più veloci. La cavalleria, invece, retrocede, visto che la fanteria con i moschetti la può intercettare, nonostante la velocità della prima. Le battaglie navali, invece, come detto nel corso dell'articolo, sono basati sui pachidermici movimenti delle navi. Lo giusto schieramento delle navi della propria flotta diventa fondamentale per fronteggiare il nemico e il movimento delle sue navi. L'unica perplessità potrebbe riguardare la difficoltà nel controllo di tante navi, il che rende questa fase, se non ben padroneggiata, abbastanza complessa da affrontare.

Su ottimi livelli anche l'intelligenza artificiale, visto che il nemico è adesso in grado di mettere sul campo di battaglia tattiche complesse di accerchiamento. L'unico vero difetto di Empire Total War riguarda l'esosità, in termini di risorse hardware richieste, del suo motore grafico. È compresibile se si considera il numero di unità presenti sul campo di battaglia, la complessità delle mappe di gioco e della grafica in generale; però in molti casi occorre ridimensionare pesantemente il dettaglio grafico.

In definitiva, il giudizio complessivo su Empire Total War è ampiamente positivo, e il gioco va dunque consigliato a tutti gli appassionati della serie Total War, per i quali le novità sono comunque appetibili anche se la struttura di base è rimasta immutata, e più in generale a quelli degli strategici, tenendo comunque in considerazione che si tratta di un gioco molto complesso. Un demo è a disposizione di tutti gli utenti di Steam, il cui accesso è gratuito. La versione definitiva di Empire Total War, disponibile solo in versione PC, sarà a disposizione dal 4 marzo.

[HWUVIDEO="275"]Empire Total War, la simulazione della guerra[/HWUVIDEO]
120 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
El Cid27 Febbraio 2009, 16:11 #1
veramente stupendo, ora con l'aggiunta delle battaglie navali credo sia perfetto, non vedo l'ora di provarlo...
si sa niente dei requisiti di sistema?
ciocia27 Febbraio 2009, 16:12 #2
La demo si scarica solo con steam? Altri canali normali?
Severnaya27 Febbraio 2009, 16:43 #3
incredibile

ma nn è possibile sapere la configurazione del pc usato? : O
Baltico27 Febbraio 2009, 16:47 #4
già fatto il preorder da steam! attendo con ansia!

ah se fate il preorder vi regalano rome total war comprensivo del bug del 261 ac che lo fa crashare \o/
outlaw1627 Febbraio 2009, 16:51 #5
GIà ordinata la il pacchetto con ELITE UNITE, ,non vedo l'ora di averlo, intanto mi sto divertendo a moddare la Demo così da modificare la battaglia
SwatMaster27 Febbraio 2009, 16:56 #6
Semplicemente spettacolare.
Pashark27 Febbraio 2009, 17:12 #7
Questo era fare la guerra... non tirare 4 missili su degli innocenti...
MadJackal27 Febbraio 2009, 17:14 #8
Total War: un nome, una garanzia. Come sempre.
SwatMaster27 Febbraio 2009, 17:20 #9
Originariamente inviato da: Pashark
Questo era fare la guerra... non tirare 4 missili su degli innocenti...


La guerra è bella solo nei poemi, nei racconti e nei videogiochi.
Severnaya27 Febbraio 2009, 17:45 #10
nn penso intendesse che questo tipo di guerra era bello


intendeva tutt'altro, almeno spero

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^