H1Z1: al via Free Week per il noto titolo di Battle Royale

H1Z1: al via Free Week per il noto titolo di Battle Royale

Daybreak Games ha annunciato un'intera settimana di gioco gratuito al noto titolo di sopravvivenza. Si svolgerà tramite Steam

di pubblicata il , alle 10:21 nel canale Videogames
 

Contemporaneamente alla settimana di gioco gratuito ci sarà una promozione che permetterà di acquistare in via definitiva H1Z1 beneficiando di uno sconto del 75% rispetto al prezzo standard. H1Z1 sarà gratuito dal 14 al 21 dicembre, mentre l'accesso alla Free Week va fatto tramite Steam. I giocatori avranno modo di partecipare anche alla seconda settimana dell'evento Wreck the Halls, che dà modo di ottenere un outfit rilevante.

La Free Week consente di condividere l'esperienza di gioco ad H1Z1 con gli altri amici che hanno già acquistato il gioco e con chi partecipa alla settimana di gioco gratuito. Inoltre tutti i progressi realizzati in questa versione del gioco verranno trasferiti alla versione completa qualora si decidesse di acquistarla.

H1Z1

H1Z1 Free Week comprende tutti i contenuti della versione completa e consente di giocare da soli o in gruppi di due o di cinque. Contemplato l'accesso anche alla Combat Zone.

H1Z1 nasce quando Sony Online Entertainment, che poi è confluita in Daybreak Game Company, ha cominciato a interessarsi al lavoro di Greene, coinvolgendolo direttamente come consulente nello sviluppo di H1Z1. Nel febbraio del 2016 SOE scisse H1Z1 in due giochi separati, uno di sopravvivenza, ovvero H1Z1: Just Survive, e l'altro di tipo Battle Royale, H1Z1: King of the Kill, mentre il rapporto di consulenza con Greene giungeva a termine.

Ne abbiamo parlato in occasione dello speciale dedicato a PUBG.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^