Nuovi dettagli sulla storia e i personaggi di Sniper: Ghost Warrior 3

Nuovi dettagli sulla storia e i personaggi di Sniper: Ghost Warrior 3

CI Games descrive nel dettaglio il background narrativo di Jonathan North, Robert North e Lydia Jorjadze.

di Davide Spotti pubblicata il , alle 10:01 nel canale Videogames
Koch Media
 

CI Games ha reso noti alcuni dettagli sui principali personaggi di Sniper: Ghost Warrior 3. Come già sappiamo il protagonista Jon North si trova in una zona di conflitto nella Repubblica della Georgia. Collocata tra l’Asia occidentale e l’Europa orientale, la Georgia è di fondamentale importanza strategica e sta scivolando nel caos di una guerra civile. La sua missione prevede di neutralizzare i leader separatisti che destabilizzano il paese.

Jon non ha ancora superato la morte del fratello minore, Robert, avvenuta davanti ai suoi occhi due anni prima. Recenti segnalazioni indicano che in realtà Robert sia vivo e si trovi in Georgia, in una zona controllata dai separatisti. Per riuscire nel suo incarico Jon metterà in piedi una squadra esperta. La sua prima scelta è Lydia Jorjadze, ex georgiana e mercenaria con cui ha condiviso molte cose in passato. Il secondo membro di supporto sarà invece Raquel Shein, un agente mortale del MOSSAD.

Nome immagine

Jonathan North | Nome in codice : Lodestar | Anni: 38

Jon è cresciuto in un ranch, ai piedi delle Montagne Rocciose del Colorado. Il suo migliore amico e anche il più grande rivale era suo fratello minore Robert. La sua famiglia ha sempre considerato il servizio militare la più alta forma di patriottismo e così entrambi i fratelli si sono arruolati non appena l’età glielo ha consentito.

Jon ha scalato rapidamente i ranghi del Corpo dei Marines degli Stati Uniti ed è stato selezionato per far parte di un prestigioso plotone di cecchini. I suoi risultati senza macchia, le abilità di combattimento e l'esemplare autodisciplina lo hanno portato all'attenzione del Joint Special Operations Command. Nelle fila del JSOC ha ottenuto moltissimi successi ed è stato premiato per l'eroismo dimostrato durante una missione in Afghanistan.

All’inizio di Sniper: Ghost Warrior 3, Jon arriva nella Repubblica della Georgia, un paese strategicamente molto importante, tra l'Asia occidentale e l’Europa orientale. I gruppi dei separatisti stanno destabilizzando il paese e spingendo la Georgia verso una sanguinosa e caotica guerra civile. Il compito di Jon prevede di sabotare le operazioni separatiste e neutralizzare i principali leader. In Sniper: Ghost Warrior 3 il protagonista vivrà un conflitto interiore, sospeso tra il senso del dovere verso la patria e la lealtà nei confronti del fratello.

Lydia Jorjadze | Nome in codice: Dael / Lynx | Anni: 32

Lydia è diventata una tiratrice esperta non appena è stata in grado di sollevare fisicamente un fucile. Nella Georgia rurale, essere un abile cacciatore faceva spesso la differenza tra vivere per vedere un altro inverno e morire di fame o congelato.

Una carriera militare sembrava la scelta più ovvia in un paese con limitate opportunità per le donne. Lydia si è immediatamente fatta un nome per le proprie abilità e il coraggio dimostrato in battaglia. È entrata nelle Forze Speciali infastidendo il generale Boris Rokva, che in cambio le ha bloccato la carriera in cambio di favori sessuali, puntualmente rifiutati.

Lydia ha quindi iniziato una nuova carriera da mercenario. Da allora ha affinato le sue capacità in quasi ogni inferno militare sparso per il mondo. La sua reputazione e le sue capacità sono senza pari. Bella e letale, è un pugno di ferro in un guanto di morbida pelle di daino. Lydia ha incontrato Jon North nel corso di una missione del JSOC in Afghanistan circa tre anni prima che la storia di Sniper Ghost Warrior 3 abbia inizio.

Robert North | Nome in codice: Kestrel | Anni: 28

Robert è il fratello minore di Jon. E 'sposato con Milla, una coraggiosa corrispondente di guerra ed è disperso da due anni. La moglie di Robert è scomparsa poco dopo, catturata da alcuni agenti nemici. Mentre suo fratello Jon è della "vecchia scuola" e con decisione segue il prototipo del Marine, Robert è più ribelle e scettico verso le autorità. È in grado di costruire o riparare qualsiasi cosa e si vede come un “lupo solitario”.

La sua carriera ha avuto inizio nella Marina degli Stati Uniti, scalando rapidamente i ranghi anche con metodi poco ortodossi. Poco dopo aver completato la sua formazione come cecchino è stato reclutato dal Joint Special Operations Command, compiendo con successo diverse missioni chiave.

Vi ricordiamo che il lancio di Sniper: Ghost Warrior 3 è previsto per il 4 aprile su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^