Divinity Original Sin 2 supporterà split-screen e controller

Divinity Original Sin 2 supporterà split-screen e controller

Il rilascio dell'attesissimo nuovo gioco di ruolo di Larian Studios rimane previsto per il 14 settembre

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:01 nel canale Videogames
 

Un nuovo update su Kickstarter rivela qualche dettaglio in più sul rilascio di Divinity Original Sin 2, che rimane previsto per il 14 settembre. In particolare, Larian Studios annuncia che la versione PC contemplerà il supporto sia allo split-screen che ai controller.

Lo split-screen consentirà di giocare in co-op insieme a un amico sullo stesso computer. Il video sottostante evidenzia come funzionano le nuove caratteristiche di Divinity Original Sin 2.

Divinity Original Sin 2

Divinity Original Sin 2 sarà più ampio rispetto al suo apprezzatissimo predecessore vecchio stile, con un livello di libertà per il giocatore paragonabile a quello dei giochi di ruolo da tavolo. Le modalità PvP e Game Master saranno disponibili al lancio, conferendo al giocatore la possibilità di assemblare la propria avventura e di competere all'interno di arene che si caratterizzano per grande profondità strategica.

Il nuovo titolo Larian sarà più dark del predecessore, e con una storia molto più ampia. Ambientato mille anni dopo le vicende del primo capitolo, Divinity Original Sin 2 metterà i giocatori nei panni di un mago messo in quarantena in un posto conosciuto come Fort Joy per aver fatto uso di magia proibita. In un mondo in cui gli Dei sono morti, il Magistero dell'Ordine Divino vuole inibire i poteri del mago. Ma anche l'Ordine ha i suoi segreti, e minacciano tutti: se il mondo rimarrà privo di un dio il caos regnerà. Con le loro azioni e decisioni i giocatori stabiliranno chi dovrà essere il successivo dio di Rivellon e come dovrà usare i suoi poteri.

Altri dettagli qui.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^