Jay Wilson si scusa per l'insulto su Diablo III e parla del futuro del gioco

Jay Wilson si scusa per l'insulto su Diablo III e parla del futuro del gioco

Jay Wilson, game director di Diablo III, ha scritto un lungo post scusandosi per avere insultato un precedente dipendente di Blizzard e discutendo del futuro di Diablo III.

di pubblicata il , alle 10:38 nel canale Videogames
BlizzardDiablo
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tacchinox23 Agosto 2012, 17:30 #11
Originariamente inviato da: Alkadia2977
Ma anche no. Il gioco ha venduto ben al di là delle aspettative (i problemi tecnici erano dovuto a una sottovalutazione delle vendite seppur basate su statistiche aggressive) e non è vero che il 90% dell'utenza ha riportato un feedback, perché se così fosse ci sarebbero 5/6 milioni di utenti che intasano i forum di blizzard, cosa che NON E'.


Il gioco ha venduto ben al di la' per l'abilita' commerciale, la fama e la sicurezza che da il nome Blizzard. Gli sviluppatori di Diablo 3 non hanno nessun merito nella massa di vendite che hanno fatto, semmai qualche merito lo hanno quelli di Diablo 2, ma diciamo che la maggior parte del merito è dei nomi Blizzard e Diablo 3.
Presupposto poi che l'utente che si incazza e flamma nel forum è la minoranza tra quelli che effettivamente quittano, ad esempio io che non ho mai postato, ti invito ad andare a leggere i forum di battle.net di Diablo 3 e guardare effettivamente quanti thread di incazzati ci sono.
Poi ci sono le statistiche e i grafici dell'afflusso ai server che confermano l'abbandono di massa.
Diablo 3 commercialmente è stato un disastro perche' ha affossato il nome blizzard, anche se finanziariamente è stato un mega successo.
E la colpa è di chi ha ideato sto schifo di gioco, che adesso se ne prendera' la colpa spero... Jay Wilson ? Rob Pardo ? boh... chi vivra' vedra'.
Nayr23 Agosto 2012, 19:16 #12
Originariamente inviato da: tacchinox
Il gioco ha venduto ben al di la' per l'abilita' commerciale, la fama e la sicurezza che da il nome Blizzard. Gli sviluppatori di Diablo 3 non hanno nessun merito nella massa di vendite che hanno fatto, semmai qualche merito lo hanno quelli di Diablo 2, ma diciamo che la maggior parte del merito è dei nomi Blizzard e Diablo 3.
Presupposto poi che l'utente che si incazza e flamma nel forum è la minoranza tra quelli che effettivamente quittano, ad esempio io che non ho mai postato, ti invito ad andare a leggere i forum di battle.net di Diablo 3 e guardare effettivamente quanti thread di incazzati ci sono.
Poi ci sono le statistiche e i grafici dell'afflusso ai server che confermano l'abbandono di massa.
Diablo 3 commercialmente è stato un disastro perche' ha affossato il nome blizzard, anche se finanziariamente è stato un mega successo.
E la colpa è di chi ha ideato sto schifo di gioco, che adesso se ne prendera' la colpa spero... Jay Wilson ? Rob Pardo ? boh... chi vivra' vedra'.


Sisi, continuate a credere ancora a babbo natale Gli unici dati veri sono quelli effettivi e non quelli che vengono fuori dalle ipotesi, e di vero c'è che il gioco ha venduto un mucchio di copie.Quello che succederà al prossimo gioco Blizzard non lo può sapere nemmeno Blizzard stessa, altrimenti Activision da mo' che sarebbe fallita se avessimo dovuto dare retta a tutti quelli che si lamentano di cod.I forum sono fatti più per discutere e lamentarsi che per lodare qualcuno o qualcosa (altro che minoranza) quindi non credo proprio siano una fonte attendibile dell'andamento futuro di un gioco o di una sh.
Penso che chi si dovrà prendere la "colpa" sarà ben felice di farlo...... mentre finisce di contare i soldi che ha fatto e che ancora farà
MIK023 Agosto 2012, 19:29 #13
L'articolo però è poco corretto. Parla di cose spietate quando chiunque abbia letto o visto l'intervista a Brevik sa che è stata un'intervista pacata e molto diplomatica. Che Jay Wilson si sia preso a male per una cosa così quando la maggior parte degli utenti ci è andata giù molto più pesante (e a ragione) indica solo quando poco viene considerata l'utenza.
Diablo III è stato fatto per far soldi, spacciano le scelte fatte come cose per accontentare l'utenza ma di fatto non è stato così: ci sono cose che sono lì perché le voleva Blizzard e perché faceva comodo e tutto il gioco dimostra quanto poco sia stato pensato il gameplay in se. Si accorgono ora di cose che bastava giocare qualche ora per capire che non funzionavano.
Il team di Diablo III dovrebbe solo vergognarsi e nascondersi e con loro Blizzard e Activision, perché non è che si possa essere all'oscuro di certe cose.

L'altro errore dell'articolo è nella traduzione o trascrizione dell'intervista. Brevik non parla di persone controverse ma delle persone che se ne vanno da un team, ad esempio quello di CoD, che inevitabilmente porta ad un cambiamento del gioco e questo fa notare quando queste persone contino. E lui questo voleva dire.

Ora le scuse si sa, sono d'obbligo perché la reazione della community è stata abbastanza forte e forse lui ha sbagliato a scriverlo in una discussione pubblica su facebook (e tutto il team gli ha dato corda). Però non contano nulla e in ogni caso il flop dell'anno è ancora lì da sistemare come prima.
sintopatataelettronica23 Agosto 2012, 23:01 #14
Originariamente inviato da: Nayr
Sisi, continuate a credere ancora a babbo natale Gli unici dati veri sono quelli effettivi e non quelli che vengono fuori dalle ipotesi, e di vero c'è che il gioco ha venduto un mucchio di copie.Quello che succederà al prossimo gioco Blizzard non lo può sapere nemmeno Blizzard stessa, altrimenti Activision da mo' che sarebbe fallita se avessimo dovuto dare retta a tutti quelli che si lamentano di cod.I forum sono fatti più per discutere e lamentarsi che per lodare qualcuno o qualcosa (altro che minoranza) quindi non credo proprio siano una fonte attendibile dell'andamento futuro di un gioco o di una sh.
Penso che chi si dovrà prendere la "colpa" sarà ben felice di farlo...... mentre finisce di contare i soldi che ha fatto e che ancora farà


C'è tanto malcontento ovunque a riguardo.. e Blizzard STESSA (non babbo natale) ha ammesso che ci son problemi nell'end-game che cercheranno di risolvere (tipo l'aggiornamento dei livelli in più che hanno appena fatto)

Non è stato un flop solo perché si chiamava "Diablo" e la gente aveva molta hype a riguardo, dopo tutti gli anni ad aspettare il successore di Diablo II (che non è certo questo robo qui)
ozzius24 Agosto 2012, 09:40 #15
Ai dettratori "a priori" come sempre consiglio di chiacchierare di meno e di giocare di più. Diablo 3 è lungi dall'essere perfetto e Blizzard ha fatto delle scelte molto opinabili, ma da qui a dire che il gioco sia EPICFAILSCAFFALE ce ne passa eh.

A chi ci ha effettivamente giocato dico che comunque con 100 ore e passa di gioco vi siete già ampiamente ripagato l'esborso di 50 euro. C'è chi ne ha fatte anche 300 e più di ore, continua a giocare e si lamenta, ma intanto gioca e magari passa il resto della giornata a commentare sui forum ufficiali, segno che Blizzard nel bene e nel male ha fatto centro anche stavolta.
ozzius24 Agosto 2012, 09:41 #16
deTraTTori :P
type24 Agosto 2012, 09:43 #17
Originariamente inviato da: Pegamugh
è uscito da 3 mesi e già sono alla patch 4, che non si siano presi abbastanza tempo per svilupparlo a dovere?
il punto forte di dialo è sempre stata la longevità. a leggere dai commenti mi pare che questa sia ridicola rispetto agli altri 2 episodi, chi ci ha giocato può confermare, o sono semplicemente commenti di ragazzetti che ci giocano 16 ore al giorno?

Ti posso conferamare che l'ho finito in modalità normale in un settimana giocando 3 ore la sera.
Poi ricomoncia da capo in modalità più difficile ma è sempre uguale: scheletri, mostri e quant'altro sempre nello stesso posto ma solo più tosti da far fuori.
A tanti piace perchè devono fare le compravendite e allora diventano pazzi per trovare un determinato oggetto: i gusti sono gusti ma a me sta cosa fa un po' ca**re.

Diablo 2 ricordo che non finiva più, bellissimo!
Baboo8524 Agosto 2012, 09:47 #18
Diablo 3 e' uno schifo allucinante e su questo non ci sono dubbi... Ho buttato nel cesso 60 euro, credendo che fosse qualcosa di decente.


Comunque mi sono rotolato quando ho letto il suo commento: "Fuck that loser" ahahahahahahahhaha grandissimo ha tutta la mia stima. E anche tutte le ragioni.

Le scuse che ha fatto dopo sono sicuramente obbligatorie. E questo mi fa incazzare perche' ora uno non puo' nemmeno piu' esprimere

Originariamente inviato da: sintopatataelettronica
Penso che Blizzard ci guadagnerà tantissimo (a livello finanziario) con DiabloIII.. ma a 'sto giro ha perso la faccia e la credibilità e non sarà tanto facile rifarsele e vendere di nuovo "a scatola chiusa" come han fatto finora.


Blizzard ha perso la mia fiducia dopo la seconda espansione di WoW. Il gioco nella prima versione era si' una novita' ma era bello da giocare, la sua prima espansione Burning Crusade aggiungeva un sacco di difficolta' e mi aveva divertito ancora di piu'. Ci giocavo poco, pero' mi divertivo ed era impegnativo. E nelle zone pvp mi guardavo sempre intorno perche' potevo essere attaccato in qualsiasi momento.

Verso l'uscita della Wrath e oltre ha iniziato a far schifo. Hanno nerfato cose all'inverosimile e modificato un sacco di cose, tanto che all'uscita della Cataclysm (tolte le settimane in cui era impossibile stare in citta' per via degli eventi, comparivano golem e sparivano NPC, dovevo usare la stone per Darnassus per farmi i cazzi miei) l'ho guardato e l'ho abbandonato del tutto.

Tank che non esistevano piu' talmente avevano devastato le cose (mi ricordo alla burning che col druido facevo di quei numeri di salvataggio tra cure e forma orso, roba da sudarci a dietro), paladini diventati dèi (gruppi formati da pala retribution come tank, pala retri come healer e pala retri come dps e finivamo i dungeon cosi'), gaming semplificato per i bbk per farli arrivare ai livelli massimi subito e con oggetti scenici per dire "il mio e' piu' lungo e piu' duro del tuo", zone pvp in cui non mi preoccupavo piu' della gente, col suddetto paladino retribution se venivo attaccato da gente del mio livello bastava dargli due mazzate e crepavano... Insomma divertimento zero.



Cosa hanno pensato di fare con Diablo 3? Hanno pensato "perche' fare un Diablo 3 serio ed interessante come i primi due, quando possiamo spremere i bbk come per WoW?" e via con questa merda colossale, dove col barbaro andavo in giro tenendo premuto solo il tasto destro con l'abilita' Frenesia (o come cavolo si chiama in D3) e ogni tanto usavo l'abilita' che fa danno ad area e cura una parte dei danni inferti, finendo cosi' il primo livello di difficolta' di D3.
Parto con Incubo, il mio amico fa "guarda che anche io all'inizio pensavo fosse facile, poi sono morto tante di quelle volte".... invece faccio il primo atto allo stesso modo, mettendoci solo piu' tempo perche' i mostri sono piu' potenti.

Bello schifo. Contando poi che puoi farti curare dal gregario paladino/curatore/templare/quello che e', praticamente non ho quasi mai usato una pozione...
ozzius24 Agosto 2012, 09:53 #19
Originariamente inviato da: type
Poi ricomoncia da capo in modalità più difficile ma è sempre uguale: scheletri, mostri e quant'altro sempre nello stesso posto ma solo più tosti da far fuori.




sicuro stessi giocando a Diablo 3?
ozzius24 Agosto 2012, 09:55 #20
Originariamente inviato da: Baboo85
Parto con Incubo, il mio amico fa "guarda che anche io all'inizio pensavo fosse facile, poi sono morto tante di quelle volte".... invece faccio il primo atto allo stesso modo, mettendoci solo piu' tempo perche' i mostri sono piu' potenti.


sei arrivato a Inferno? no perché è da lì che comincia il gioco praticamente

Originariamente inviato da: Baboo85
Bello schifo. Contando poi che puoi farti curare dal gregario paladino/curatore/templare/quello che e', praticamente non ho quasi mai usato una pozione...


ah sì, che bello che era usare a raffica le pozioni in Diablo 2

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^