Zynga.com apre ai giochi di terze parti

Zynga.com apre ai giochi di terze parti

Zynga fa sapere che la prima ondata di giochi sviluppati da terze parti è adesso disponibile sulla sua nuova piattaforma ideata per avere un'alternativa a Facebook.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:57 nel canale Videogames
Facebook
 

Zynga ha annunciato la sua piattaforma proprietaria per i social game nello scorso marzo, quando le è diventato possibile ospitare autonomamente i propri giochi, oltre che tenerli sulla piattaforma Facebook. Già in quell'occasione aveva rivelato una serie di strumenti di supporto dedicati agli sviluppatori di terze parti, garantendo la possibilità di accogliere giochi non-Zynga su Zynga.com.

Ultimate Collector

Adesso annuncia che la prima ondata di giochi di terze parti è disponibile sulla nuova piattaforma. Si tratta di Rubber Tacos, un puzzle game di Save Transmedia; SportsCasino, sulle scommesse sportive di RocketPlay; Mini Putt Park da Majesco, che consente ai giocatori di gestire il proprio parco da mini-golf; Fashion Designerm, un gioco sul design e sulla moda allestito da 50 Cubes.

Zynga ha poi annunciato collaborazioni con altri 9 partner: Antic Entertainment, Big Bite Games, CrayonPixel, Eruptive Games, JamRT, The Method, Playnery, RocketPlay e TikGames. I partner che sfrutteranno la piattaforma di Zynga diventano così 24.

In futuro sarà ospitato su Zynga.com anche Ultimate Collector, il nuovo gioco di Portalarium, diretto dal creatore di Ultima, Richard Garriott. Ultimate Collector è una sorta di tre giochi in uno: prevede infatti, di raccogliere degli oggetti in una componente simile a The Sims, di vendere questi oggetti accordandosi sui prezzi e, infine, di espandere le proprie operazioni e la propria struttura all'interno della componente da world-building game. Ultimate Collector è in sviluppo da due anni e ha usufruito di un finanziamento esterno da 7 milioni di dollari, come abbiamo visto qui.

Questi sviluppatori potranno sfruttare le funzionalità del servizio esattamente come fanno i giochi Zynga. Tra queste, troviamo Social Stream, che gestisce il flusso di informazioni legato a ogni utente; zCloud, pensata per ospitare i giochi all'interno dei data center di proprietà della stessa Zynga; live chat e zFriends, ovvero una nuova lista di amici alternativa a quella di Facebook.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^