Zynga vicina alla quotazione in borsa: si va verso smarcamento da Facebook?

Zynga vicina alla quotazione in borsa: si va verso smarcamento da Facebook?

Zynga ha rivelato il nuovo Project Z, che le consentirà di spostare i suoi giocatori da Facebook al proprio sito web.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 14:25 nel canale Videogames
Facebook
 

Nell'ultima settimana Zynga ha annunciato diverse iniziative evidentemente preparatorie per la quotazione in borsa, che sembra ormai imminente. Alcune di queste iniziative, inoltre, farebbero pensare a un tentativo di smarcamento da Facebook. Come è noto, infatti, i due giganti del mondo social intrattengono stretti rapporti di collaborazione volti a dare visibilità ai giochi Zynga sul noto social network.

Zynga ha annunciato all'evento Unleashed svoltosi a San Francisco il nuovo Project Z. Si tratta di un social network indipendente da Facebook, che verrà ospitato proprio sul sito di Zynga. I giocatori potranno iniziare le sessioni di gioco su Facebook e, se lo vogliono, spostarsi successivamente sul sito di Zynga.

L'annuncio di Project Z arriva in concomitanza con le più recenti voci sulla quotazione in borsa della software house californiana. Pare che bisogna attendersi un'offerta pubblica iniziale con la quale Zynga sarà in grado di ottenere credito per un miliardo di dollari. Nel corso dell'estate, Zynga ha depositato un documento a corredo dell'IPO di circa 600 pagine in cui venivano, tra le altre cose, esplicitati i fitti rapporti che la società intrattiene con Facebook.

D'altronde sono molte le iniziative che evidenziano dei passi verso lo smarcamento dal più famoso social network. Innanzitutto, sempre all'Unleashed, Zynga ha annunciato CityVille per Google Plus (già disponibile). Inoltre, Mafia Wars 2 ha debuttato contemporaneamente sia su Facebook che su Google Plus. Ci sarà anche Dream Zoo per iOS. Sono stati annunciati, poi, CastleVille, Zynga Bingo e Hidden Chronicles per Facebook.

Si tratta dunque di una serie di annunci variegati, che si dipana su diversi formati e che evidenzia una certa indipendenza da Facebook. "Stiamo costruendo giochi indirizzati a qualsiasi tipo di giocatori e a qualsiasi tipo di dispositivo", commenta John Schappert, chief operating officer per Zynga.

Se il colosso californiano si quoterà in borsa, inoltre, si interesserà fortemente anche al mondo mobile. Lo pensano i rivali, supportati dall'annuncio di Zynga dei lavori su piattaforma HTML5. Words With Friends, Zynga Poker e FarmVille Express sono sviluppati su questa piattaforma.

I giochi HTML5 sono pensati in modo da essere giocati su piattaforme differenti, che si tratti di dispositivi mobile o del browser web. Tuttavia i giochi di maggiore successo per iOS e Android sono ottimizzati per l'hardware dei dispositivi, e questo fa crescere i costi di sviluppo.

"Le nostre aspettative di crescita risulteranno deteriorate se non saremo in grado di offrire dei prodotti validi per il mondo mobile", si legge nella documentazione a corredo dell'offerta pubblica iniziale. Segno che Zynga ha bisogno di una piattaforma valida di sviluppo per questo tipo di dispositivi, che ovviamente vada al di là di HTML 5. Prevede dunque di mettere delle risorse considerevoli sullo sviluppo per mobile.

Fa parte di questa strategia l'acquisizione di Newtoy, lo sviluppatore Words With Friends, con un'operazione che ha avuto un costo complessivo di 53 milioni di dollari. Ma Zynga inserisce nuove feature a questi giochi mobile, riguardanti l'ambito in cui è maggiormente esperta, quello sociale. È per questo che ha voluto una feature che prevede la possibilità di rubare soldi agli amici in Mafia Wars Shakedown, mentre in Dream Zoo ci si può precedere cura degli animali e dello zoo degli amici.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Baboo8515 Ottobre 2011, 15:20 #1
Credo sia la news meno interessante della storia (che non ho letto, mi sono limitato al titolo). Ci lascio giusto un commento per compassione...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^