Zynga: revenue in rialzo se punta al gioco d'azzardo online

Zynga: revenue in rialzo se punta al gioco d'azzardo online

Dopo un periodo di leggera flessione, Zynga è pronta a migliorare i record di crescita che ha realizzato finora, ma deve lanciarsi sul gioco d'azzardo online.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
 

Secondo una stima di JP Morgan, società leader nei servizi finanziari, Zynga avrebbe l'opportunità di portare le sue entratre fino a 5 miliardi di dollari se puntasse al settore del gioco d'azzardo online. Attualmente Zynga è in grado di generare profitti per circa 1,2 miliardi di dollari l'anno, mentre con la nuova strategia le sue entrate si collocherebbero nella forchetta tra i 3,5 e i 5 miliardi di dollari secondo lo studio di JP Morgan.

Si tratterebbe insomma di un grosso balzo in avanti per la società esperta nei social game, che ne modificherebbe in maniera sostanziale il modus operandi oltre che il tipo di prodotti che crea. Zynga sta superando un periodo di lieve flessione: dopo l'IPO di dicembre infatti le sue azioni sono calate da 10 a 8 dollari circa, per risalire negli ultimi giorni, proprio grazie alle voci sull'ingresso nel settore del gambling online.

Già a ottobre aveva annunciato i prodotti Zynga Casino e Zynga Bingo, che ancora non sono però disponibili su Facebook. Il primo dovrebbe accogliere anche Zynga Poker, uno dei titoli più profittevoli del portfolio Zynga, che così verrebbe ulteriormente rilanciato e contestualizzato all'interno di un prodotto completo con altri tipi di giochi d'azzardo. L'opportunità di avere transazioni con valuta reale all'interno di questi giochi costituirebbe un altro motivo di interesse per il colosso californiano.

JP Morgan ha fissato un nuovo prezzo obiettivo per le azioni di Zynga a 12 dollari (attualmente valgono 9,55) proprio in virtù della programmazione di rilasci. Morgan Stanley fissa addirittura un prezzo obiettivo di 14 dollari, sulla base del "complesso ciclo di lanci che potrebbe riaccelerare la crescita della compagnia".

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
dick diver28 Gennaio 2012, 13:58 #1
cosa c'è di non appropriato nel nostro "fatturato" o chi non lo avrebbe capito ?

se si è così anglofili perché non scrivere direttamente in inglese, evitando il provincialismo delle parole straniere inutili?

mah...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^