Zuckerberg: difficili consegne su larga scala di Oculus Rift nel 2015

Zuckerberg: difficili consegne su larga scala di Oculus Rift nel 2015

Sulla base delle dichiarazioni di alcuni dirigenti di Facebook, sembra che la versione consumer di Oculus Rift non arriverà nel 2015.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:51 nel canale Videogames
FacebookOculus Rift
 

Facebook e Oculus per molto tempo sono stati vaghi sulla data di rilascio della versione consumer di Oculus Rift, ma adesso, sulla base delle dichiarazioni di alcuni dirigenti di Facebook, sembra altamente improbabile che la commercializzazione della più nota soluzione di realtà virtuale avvenga nel corso del 2015.

Oculus Rift

In un recente incontro a margine della pubblicazione dei risultati finanziari di Facebook, infatti, il CFO del gruppo David Wehner ha detto: "Non abbiamo annunciato dettagli specifici sui volumi di spedizione per il 2015 relativamente ai dispositivi Oculus".

"Oculus Rift è ancora in fase di sviluppo, per cui è ancora presto per parlare di spedizione in grandi volumi", ha concluso Wehner. Che sembra fare riferimento a un comunicato preparato di Mark Zuckerberg, con cui diceva che "Facebook non ha ancora annunciato alcun piano specifico per la consegna in grandi volumi di Oculus Rift. Faccio solo notare che Oculus Rift è ancora in fase di sviluppo e che quindi è ancora presto per parlare di spedizione in grandi volumi".

Insomma, dei commenti che suonano come l'ennesimo posticipo per Oculus Rift. Alla luce di queste dichiarazioni, infatti, il lancio di Oculus Rift nel 2015 potrebbe risultare illusorio.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ferro7527 Aprile 2015, 12:28 #1
E la concorrenza ringrazia...
demon7727 Aprile 2015, 14:58 #2
Io onestamente non riesco a capire la lungaggine titanica per l'uscita di questo visore.

Il SDK 2 è in pista da mesi e mesi, la versione final sarà quasi uguale.. quindi sviluppo praticamente 100%

E' di FACEBOOK: Soldi a pioggia per mega produzione di massa.

Eppure nulla.
Già la concorrenza si affaccia sul mercato con modelli anche migliori (vedi HTC)

Boh..
ciocia27 Aprile 2015, 16:10 #3
In parte non è così pronto, probabilmente devono ancora decidere quale schermo definitivo usare(immagino QHD), in parte manca il software, in parte devono ottimizzare al meglio i driver e limitare effetto nausea, in parte serve hardware notevole per andare in QHD a 60/120fps.
Comunque sia, spero esca entro natale, non ne posso + di aspettare.
polli07927 Aprile 2015, 16:18 #4
Mi sembra veramente troppo lenta la cosa.
demon7727 Aprile 2015, 18:25 #5
Originariamente inviato da: ciocia
In parte non è così pronto, probabilmente devono ancora decidere quale schermo definitivo usare(immagino QHD), in parte manca il software, in parte devono ottimizzare al meglio i driver e limitare effetto nausea, in parte serve hardware notevole per andare in QHD a 60/120fps.
Comunque sia, spero esca entro natale, non ne posso + di aspettare.


OK ci sta.. Ma cavolo ci lavorano da secoli.
Tanto che quelli di HTC hanno finito prima e (penso) sono partiti dopo.
Claudiooo27 Aprile 2015, 18:54 #6
Se la notizia fosse confermata sarebbe la prova di come facebook stia rovinando quello che sarebbe potuto essere il dispositivo più rivoluzionario degli ultimi 20 anni.
Fino al momento dell'acquisizione da parte di facebook, i lavori procedevano spediti e ogni 6 mesi circa usciva una nuova versione con miglioramenti non da poco l'una sull'altra (dk1, dk2, crescent bay), ora sembra che si siano piantati a un anno fa.
A Zuckerberg non frega una ceppa di farlo uscire per i giochi o altro che non sia direttamente collegato con il suo lurido social network e stà, probabilmente, stuprando quel gioiellino che era l'oculus per cercare di tramutarlo in un device adatto alle conferenze in vr, i filmati 360° e porcherie simili.
Zuckerberg ma vai a ca...e, Gabe (htc vive) SHUT UP AND TAKE MY MONEY
demon7727 Aprile 2015, 19:23 #7
Originariamente inviato da: Claudiooo
Se la notizia fosse confermata sarebbe la prova di come facebook stia rovinando quello che sarebbe potuto essere il dispositivo più rivoluzionario degli ultimi 20 anni.
Fino al momento dell'acquisizione da parte di facebook, i lavori procedevano spediti e ogni 6 mesi circa usciva una nuova versione con miglioramenti non da poco l'una sull'altra (dk1, dk2, crescent bay), ora sembra che si siano piantati a un anno fa.
A Zuckerberg non frega una ceppa di farlo uscire per i giochi o altro che non sia direttamente collegato con il suo lurido social network e stà, probabilmente, stuprando quel gioiellino che era l'oculus per cercare di tramutarlo in un device adatto alle conferenze in vr, i filmati 360° e porcherie simili.
Zuckerberg ma vai a ca...e, Gabe (htc vive) SHUT UP AND TAKE MY MONEY


Eeeh dai calma, non è detto che sia così.
Anche perché zuc mica è scemo, ha comprato oculus per farci i soldi, non solo per usarlo coi suoi prodotti.
Anche perché in quel caso non sarebbe stato necessario comparsi tutta la baracca, bastava preparare software apposito!
Dinofly27 Aprile 2015, 19:59 #8
Anche la concorrenza è ben lontana di avere qualcosa di marketable al momento, malgrado i proclami.
Non è semplice, inoltre mancano ancora contenuti.
Univac27 Aprile 2015, 20:51 #9
Non e' che se uno annuncia un visore VR automaticamente batte sul tempo il rift.
La concorrenza ha iniziato ora a distribuire i kit di sviluppo (link) mentre il DK2 e' in giro gia' da un anno.
Come tempistiche teoricamente sono ancora in vantaggio quelli di oculus, ma ci sono voci di fine 2015 per il Vive.
Se ci deve essere un sorpasso sara' li', per ora non c'e' che da stare a guardare....
... ma ormai mi sembrano secoli che ripeto sta frase...
Claudiooo27 Aprile 2015, 21:29 #10
Originariamente inviato da: demon77
Eeeh dai calma, non è detto che sia così.
Anche perché zuc mica è scemo, ha comprato oculus per farci i soldi, non solo per usarlo coi suoi prodotti.
Anche perché in quel caso non sarebbe stato necessario comparsi tutta la baracca, bastava preparare software apposito!


Se veramente lo scopo fosse stato quello di lucrare sul dispositivo lo avremmo di certo entro fine anno, non potrebbe permettersi di uscire con un grosso ritardo rispetto a valve perchè perderebbe troppa clientela che ha la scimmia a 1000 e si comprerebbe il primo arrivato (parliamo di prodotti seri e non di cavolate di cartone dove applicare il cellulare, quindi parliamo solo di oculus e di vive).
Secondo me facebook, una delle società più ricche del pianeta, non ha bisogno di fare soldi sul dispositivo in sè ma di adattarlo il meglio possibile a quello per cui lo hanno acquistato, il loro social network, evidentemente era più facile comprare baracca e burattini,potendo così sviluppare un prodotto su misura, piuttosto che dover improvvisare un team per lo sviluppo del solo software.

Anche io spero vivamente di sbagliarmi ma più passa il tempo e più perdo la speranza sul fatto che l'oculus esca così come lo avevamo immaginato in tanti, ovvero, prima i giochi e poi tutto il resto.
Valve deve aver fiutato questo cambio di rotta dall'acquisizione di facebook e ha colto la palla al balzo proponendo il suo prodotto.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^