Zenimax acquisisce i diritti per la distribuzione di Rage

Zenimax acquisisce i diritti per la distribuzione di Rage

Il gioco sarà distribuito sotto etichetta Bethesda Softworks.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 11:46 nel canale Videogames
Bethesda
 

I diritti per la distribuzione di Rage passano da Electronic Arts a Zenimax, la società che adesso possiede id Software. Rage sarà pubblicato sotto etichetta Bethesda Softworks, sussidiaria di Zenimax. Di conseguenza Electronic Arts non sarà coinvolta nelle vendite e nel marketing di Rage. Lo sviluppo in corso di Rage non subirà variazioni al riguardo.

Zenimax ha acquisito interamente id Software nello scorso giugno in un'operazione dal costo complessivo di 105 milioni di dollari (vedi qui). L'anno scorso id Software ed Electronic Arts avevano annunciato di aver raggiunto un accordo di distribuzione per Rage che adesso non è più valido.

Non c'è ancora la data di rilascio definitiva di Rage, che comunque verrà rilasciato nel corso del 2010 nei formati PC, Mac, PlayStation 3 e XBox 360.

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
plunderstorm16 Dicembre 2009, 12:06 #1
a noi utenti cambia poco se è una casa oppure l'altra ad averne i diritti, però non vedo l'ora di provare l'id tech5
aled197416 Dicembre 2009, 12:31 #2
beh, alcune case poi come supporto al gioco e ai clienti non sono il massimo, anzi, sono da

qualcosina cambia, ma probabilmente non è il caso di Rage

ciao ciao
fukka7516 Dicembre 2009, 12:34 #3
può cambiare qualcosa nelle modalità di protezione/attivazione usata per i dischi/gioco
bs8216 Dicembre 2009, 12:43 #4

Logico

Essendo ID proprietà di Zenimax.
sna69616 Dicembre 2009, 13:08 #5
sinceramente non me ne frega nulla del marketing o di chi lo smercia... io voglio che esca!!!
e poi Tech5 credo che sarà una nuova pietra miliare... sarà capace di spodestare UE3?
Max_R16 Dicembre 2009, 13:16 #6
Utopisticamente parlando, avrei preferito che id rimanesse indipendente. Lo dico da utente che ha amato i titoli id ma anche i titoli Bethesda. Ne guadagnerà la serie Elder Scrolls, che tra Morrowind ed Oblivion non vantava personaggi dai modelli poligonali molto belli ne tantomeno animazioni curate.
Gaming_Minded16 Dicembre 2009, 14:43 #7
Mi chiedo come mai si parla sempre di acquisizioni vendite diritti quando si tratta di ID games e tutta la combriccola 3D realms che non esiste piu'...
Non è che stia vacillando anche questo titolo ? Questo titolo deve uscire il prossimo anno senno' che vadano al diavolo sono stufo di queste prese per i fondelli.
Elrim16 Dicembre 2009, 16:08 #8
mah, se c'è un gioco che lascia tiepidi fin dai filmati e dagli screenshot rilasciati è proprio Rage... l'engine sarà sicuramente di qualità, ma il gioco è multipiattaforma e temo che su pc oltre a risoluzione e magari qualche accorgimento ci sarà poco di più. L'annuncio che probabilmente non supporterà i server dedicati in multi è un'ulteriore mazzata, e onestamente, non è la prima volta che un titolo Id viene pompato a dismisura dall'hype per poi rivelarsi "more of the same".
Spero che Carmack tiri fuori qualche idea brillante che vada oltre il prodigio tecnico o di ottimizzazione e metta un po' di sostanza nel gameplay, dato che l'ultimo decennio targato Id non ha portato alcuna sorpresa sotto quest'ultimo profilo.
indio6817 Dicembre 2009, 14:42 #9
troppe idee a gameplay da console...mi sà tanto che sarà una mezza ciofeca....per non aprlare del multiplayer senza server dedicati....bell'andazzo che han preso certe software house...e nonc apisco cosa caxxo centri con il discorso pirateria togliere i mod e i server...bah!per me lo fanno solo epr poi poterci impestare di mappa e quest a pagamento...sti ladroni, altro che pirateria...maledetti....
Max_R17 Dicembre 2009, 15:14 #10
Originariamente inviato da: Elrim
Spero che Carmack tiri fuori qualche idea brillante che vada oltre il prodigio tecnico o di ottimizzazione e metta un po' di sostanza nel gameplay, dato che l'ultimo decennio targato Id non ha portato alcuna sorpresa sotto quest'ultimo profilo.
Carmack e Romero sono due entità imperfette che si completavano l'un l'altra: il primo era il cervello, l'altro il cuore. Prendendoli singolarmente non ci si può aspettare che qualcosa di grande potenziale inespresso. Ho inoltre l'idea che Carmack stia grattando i limiti dell'idTech e che l'Unreal Engine si stia dimostrando veramente una bella gatta da pelare.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^