XCom per PC esperienza familiare per i fan del gioco originale

XCom per PC esperienza familiare per i fan del gioco originale

Firaxis garantisce la stessa profondità del gioco del 1993 per il suo remake, il cui rilascio è previsto nel mese di ottobre.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 15:59 nel canale Videogames
 

La versione PC di XCom Enemy Unknown offrirà un'esperienza di gioco familiare per coloro che hanno giocato il titolo originale degli anni '90. Lo promette lo sviluppatore della nuova versione, Firaxis Games, che sta per ultimare i lavori in vista dell'uscita della versione definitiva, prevista per ottobre.

"La versione PC per noi è stata un grosso problema", ha detto Jake Solomon, game designer di XCom Enemy Unknown, a Polygon. "Quando adatti uno shooter puoi cadere nella tentazione di decidere di fare un porting diretto dell'intefaccia di gioco, ma per noi questa non è stata un'opzione possibile".

Per evitare di incorrere nel rischio del porting diretto, Firaxis ha diviso i due gruppi che si sono occupati dell'interfaccia: uno ha curato la versione console, che chiaramente deve essere semplificata e adattata al gamepad; l'altro ha invece sviluppato l'UI per PC, cercando di rispettare il più possibile la filosofia del gioco originale. "Siamo molto soddisfatti che le due versioni visivamente siano molto diverse fra loro e che offrano un feeling di gioco diverso", puntualizza Solomon.

Su console, infatti, i giocatori devono gestire meno dati, mentre su PC l'interfaccia di gioco mostra una serie di numeri sfruttabili per l'organizzazione degli assalti. La differenza più evidente riguarda il fatto che su PC sarà possibile richiamare la medesima griglia che c'era nel gioco originale.

"Non ci sarà una grigila su console, e tutti i movimenti saranno liberi", dice Solomon. "Ma su PC non potevamo permetterci di non avere la griglia, quindi siamo tornati indietro nella progettazione e l'abbiamo ripristinata".

La griglia non sarà sempre presente, ma potrà essere richiamata in qualsiasi momento con un apposito comando. Passare il mouse sulla testa di uno dei nemici, inoltre, consentirà di richiamare a schermo una serie di dati, come il dato relativo alle probabilità che il colpo vada a segno. Il team che si è occupato della versione PC ha poi aggiunto maggiore dettaglio grafico e ha incrementato la risoluzione massima dell'immagine. Su PC sarà così possibile fare zoom più ampi rispetto alle controparti console.

Quando viene completato un gioco per console questo entra in una lunga fase di certificazione. Ciò ha dato la possibilità al team di concentrarsi esclusivamente sulla versione PC, e per questo molte rifiniture sono state aggiunte proprio nella fase conclusiva del ciclo di sviluppo. Solomon dice che il suo team è ben consapevole delle elevate aspettative dei giocatori PC sulla nuova versione di XCom Enemy Unknown, ma è sicuro di poter soddisfare queste aspettative. A dire il vero, alle varie fiere il nuovo XCom è stato quasi sempre presentato in versione console, il che ha fatto nascere qualche dubbio sull'ottimizzazione della versione PC. Ma come dice adesso Firaxis proprio nell'ultima fase del ciclo di sviluppo sono stati inseriti tutti quegli elementi che i giocatori PC considerano imprescindibili.

Proprio oggi Firaxis ha, infatti, annunciato il supporto a Steam. XCom Enemy Unknown sarà venduto attraverso il servizio digitale di Valve e sfrutterà tutti i benefici consentiti da quest'ultimo; Achievement, auto-updating, multiplayer matchmaking e supporto al cloud inclusi. Il team non ha invece ancora deciso se includerà il supporto a Steam Workshop, che consentirebbe la diffusione di contenuti creati dagli utenti, come nuove mappe.

La versione Steam del gioco includerà anche l'Elite Soldier Pack, che permetterà ai giocatori di personalizzare la propria squadra d'assalto. XCom Enemy Unknown uscirà in tutti i formati il 12 ottobre. Sotto un gameplay walkthrough del nuovo XCom.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
taleboldi07 Settembre 2012, 16:20 #1
Bello bello bello bello ...

lo voglio lo voglio lo voglio lo voglio
JackZR07 Settembre 2012, 16:24 #2
Sì, sembra un bel gioco, in vecchio stile.
aldarev07 Settembre 2012, 19:01 #4
Le dichiarazioni di qualche mese fa, sulla semplificazione della parte gestionale, mi fanno pensare ad una eccessiva riduzione delle componenti del gioco (soprattutto nella sezione base\ricerca\armamenti ecc...).

Da "super-fan" di Enemy Unknown (che rigioco ogni anno anche se lo conosco a memoria... semplicemente è il mio preferito) non so se comprerò a scatola chiusa questa versione.

Nutro maggiore fiducia in Xenonauts che ricalca in maniera piuttosto fedele il vecchio titolo Microprose (sto aspettando che si decidano a completarlo prima di acquistarlo ).
icoborg08 Settembre 2012, 00:47 #5
no semplificazione brutto....
guardo Xenonauts

cmq il migliore remake sarebbe prendere il motore di silent storm e rifarlo identico.
IlGranTrebeobia08 Settembre 2012, 21:02 #6
Purtroppo le varie semplificazioni ci saranno ma dai vari video e interviste sembra che sarà un xcom più che accettabile
traver0210 Settembre 2012, 15:50 #7

xcom

xcom è stato dichiarato nel 2007 (mi pare) il miglior gioco degli ultimi 15 anni.

anch' io me lo ri-gioco ogni tanto e apprezzo ancora adesso l' intelligenza della progettazione e l' emozione degli scontri.

certo, con l' editor mi facilito un pò le cose....
ma rimane sempre nel suo genere imbattibile.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^