Xbox One non sarà l'ultima console di Microsoft

Xbox One non sarà l'ultima console di Microsoft

Lo dice Phil Spencer, corporate vice president di Microsoft Studios, secondo il quale la 'computazione locale sarà importante ancora per molto tempo'.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 09:01 nel canale Videogames
MicrosoftXbox
 

Spencer, uno dei dirigenti dei Microsoft Studios, ha lasciato intendere su Twitter che Xbox One non sarà l'ultima console di Microsoft. Risponde a una domanda di un fan che ha cercato di capire quali conseguenze possa avere l'emergere del cloud computing nel mondo dei videogiochi.

Xbox One

I limiti delle connessioni a internet in termini di bandwidth incideranno sulla capacità di processare i giochi più complessi direttamente sul cloud, secondo Spencer. Gli ingegneri del software e dell'hardware dovranno lavorare insieme per superare gli scenari di calcolo più critici, stando alle parole del dirigente.

Come noto, Microsoft ripone grande fiducia nel cloud computing per ampliare le capacità di calcolo della sua ultima console. In passato, ha detto che, tramite questa tecnologia, si sarà in grado di migliorare sensibilmente la grafica dei videogiochi, affidando al cloud tutte quelle parti delle scene di gioco che vanno elaborate solamente una volta.

D'altra parte, Sony ha già annunciato PlayStation Now, piattaforma tramite la quale sarà possibile giocare su PS4 ai titoli PS2 e PS3, mentre per Xbox One la questione retrocompatibilità rimane ancora indefinita, così come tutto l'argomento cloud computing.

D'altronde, non è la prima volta che questa generazione viene definita l'ultima generazione di console.

13 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Nhirlathothep15 Gennaio 2014, 09:03 #1
capito che ha scritto che pensa!
dwfgerw15 Gennaio 2014, 10:00 #2
Non è pensabile da qui a 10 anni giocare a titoli da 40 e più GByte tramite cloud. Forse tra 50 anni...
dobermann7715 Gennaio 2014, 10:06 #3
La computazione locale si',
le console invece no.

Alla faccia di phil spencer, per me XBOX ONE sarà l'ultima console di M$.
Tanto sarà ELOP a decidere.
emiliano8415 Gennaio 2014, 10:25 #4
Originariamente inviato da: dobermann77
La computazione locale si',
le console invece no.

Alla faccia di phil spencer, per me XBOX ONE sarà l'ultima console di M$.
Tanto sarà ELOP a decidere.




non capisco perche' non intervistano a te, invece di pensare a questa gente che non conta nulla
acerbo15 Gennaio 2014, 11:15 #5
Originariamente inviato da: dwfgerw
Non è pensabile da qui a 10 anni giocare a titoli da 40 e più GByte tramite cloud. Forse tra 50 anni...


E chi lo ha detto? A parte che 10 anni nell'IT sono un'era geologica, ma già oggi molti operatori offrono collegamenti con banda larga impensabili solo 5 o 6 anni fà. Nella mia palazzina ad esempio ci sono già 2 provider che volendo forniscono la 1Gb/sec.
niky8915 Gennaio 2014, 11:31 #6
Con l'hardware infimo di questa generazione già tanto se durano 4 anni queste console, quindi magari il tempo per altre macchine da gioco con hardware locale c'è ancora.
StePunk8115 Gennaio 2014, 12:55 #7
se se, tutti terrorizzati dalla SteamMachine!
devilred15 Gennaio 2014, 13:57 #8
Originariamente inviato da: StePunk81
se se, tutti terrorizzati dalla SteamMachine!


scusami! senza offesa per nessuno, ma chi e' sto pollo che compra la steam machine??? lo sanno tutti che altro non e' che un semplicissimo pc, perche' farsi spennare dall'ultimo arrivato????
Pier220415 Gennaio 2014, 14:08 #9
Originariamente inviato da: StePunk81
se se, tutti terrorizzati dalla SteamMachine!


Steam Machine non è altro che il loro sistema di vendita on-line, le macchine sono dei comuni PC con il loro brand.
Se pensi che Sony o Microsoft investano Milioni di dollari per sviluppare una consolle stando dentro un prezzo di mercato accettabile vuol dire che hai capito poco.
Nonostante la diffusione pressoché totale di PC nel mondo, gli sviluppi del Gaming ha 2 riferimenti, il mobile e le consolle, poi ci sono i pc in seconda battuta, e lo dico con tristezza da amante dei giochi su PC da vecchia data.
Ma il mercato non va nella direzione che propone steam...imho
tony8915 Gennaio 2014, 14:15 #10
Originariamente inviato da: devilred
scusami! senza offesa per nessuno, ma chi e' sto pollo che compra la steam machine??? lo sanno tutti che altro non e' che un semplicissimo pc, perche' farsi spennare dall'ultimo arrivato????


Evidentemente newell e soci hanno soldi da buttare, spero solo che questo fallimento delle steam machine non colpirà anche steam.

Io sono convinto che al momento la scelta migliore per un gamer puro è comprarsi una ps4 e si è a posto per i prossimi 5-6 anni.

Originariamente inviato da: niky89
Con l'hardware infimo di questa generazione già tanto se durano 4 anni queste console, quindi magari il tempo per altre macchine da gioco con hardware locale c'è ancora.


hanno la cpu a 8 core, 8 gb di ram, la scheda video se non erro equivale a una ati 78xx quindi del 2012....non capisco cosa ci dovevano mettere di più

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^